REGIONE EMILIA-ROMAGNA - DIRIGENTE PROFESSIONAL MOBILITA' URBANA

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE PROFESSIONAL MOBILITA' URBANA 31 agosto 2005, n. 12176

L.R. 30/98. Accordi di programma 2001/2003. Concessione contributo al Comune di Parma per la realizzazione di "piste ciclabili in Via Emilia Est - Viale Piacenza e Via Cremonese". Scheda 9. Assunzione impegno di spesa. Liquidazione I e II acconto 80%

IL DIRIGENTE PROFESSIONAL                                                       
(omissis)  determina:                                                           
a) di concedere, per le motivazioni di cui in premessa, a favore del            
Comune di Parma un contributo di Euro 257.010,42 a fronte di una                
spesa ammissibile comprovata da fatture pari a Euro 728.768,68 per la           
"Realizzazione di piste ciclabili in Via Emilia Est, Viale Piacenza e           
Via Cremonese" di cui alla scheda n. 9 dell'Accordo di programma                
2001-2003, approvato con delibera della Giunta regionale 1691/01 e              
ammesso a contributo con delibera di Giunta regionale 749/02;                   
b) di impegnare la spesa complessiva di Euro 257.010,42 registrata al           
n. 3451 di impegno sul capitolo 43270 "Contributi agli Enti locali              
per investimenti in infrastrutture, sistemi tecnologici e mezzi di              
trasporto (art. 31, comma 2, lett. c), art. 34, comma I, lett. a) e             
comma 6, lett. a) L.R. 2 ottobre 1998, n. 30)" di cui all'UPB                   
1.4.3.3.16010 del Bilancio per l'esercizio finanziario 2005 che                 
presenta la necessaria disponibilita';                                          
c) di liquidare contestualmente a favore del Comune di Parma la somma           
di Euro 205.608,34 sulla base della documentazione individuata in               
premessa, quale primo e secondo acconto 80% del contributo regionale            
concesso ed impegnato;                                                          
d) di dare atto che si provvedera' sulla base del presente atto a               
norma dell'art. 51 della L.R. 15 novembre 2001 n. 40, alla emissione            
della richiesta del titolo di pagamento;                                        
e) di specificare che la quota residua di contributo programmato ma             
non impegnato, pari a Euro 1.218,03 rientra nelle disponibilita' del            
bilancio regionale al cap. 43270 per essere riutilizzata a favore dei           
programmi di investimento di cui alla L.R. 30/98;                               
f) di dare atto che alla liquidazione del saldo ed alla richiesta di            
emissione del titolo di pagamento provvedera' con proprio atto                  
formale il Dirigente competente per materia ai sensi della L.R. 40/01           
a presentazione della documentazione di cui al punto 2), comma 3                
dell'Allegato A della delibera di Giunta regionale 749/02 e secondo             
quanto previsto al successivo punto g);                                         
g) di stabilire che il termine per la presentazione della                       
documentazione comprovante l'avvenuto pagamento delle somme residue             
di cui al punto d) del quadro economico rideterminato (Incentivi L.             
Merloni n. 109/94 art. 18), viene fissato al 30 novembre 2005 e che             
decorso tale termine si provvedera' d'ufficio alla liquidazione ed              
erogazione del saldo del contributo regionale, eventualmente                    
rideterminato, per quanto motivato in premessa;                                 
Il presente atto verra' pubblicato nel Bollettino Ufficiale della               
Regione Emilia-Romagna.                                                         
IL DIRIGENTE PROFESSIONAL                                                       
Sandra Botti                                                                    

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it