CONSORZIO SPINNER - SERVIZI PER LA PROMOZIONE DELL'INNOVAZIONE E DELLA RICERCA - BOLOGNA

CONFERIMENTO BORSE DI STUDIO

Selezione pubblica per l'assegnazione di n. 3 borse di studio per la partecipazione ad un programma formativo in attivita' di ricerca e specializzazione sui temi oggetto della Sovvenzione globale Spinner - Servizi per la Promozione dell'Innovazione e della Ricerca

Il Consorzio Spinner - Servizi per la promozione dell'innovazione e             
della ricerca - in qualita' di organismo intermediario per la                   
gestione della Sovvenzione globale avente ad oggetto l'attuazione               
della Misura D.3 "Sviluppo e consolidamento dell'imprenditorialita'             
con priorita' ai nuovi bacini di impiego" e della Misura D.4                    
"Miglioramento delle risorse umane nel settore della ricerca e                  
sviluppo tecnologico" del Programma operativo della Regione                     
Emilia-Romagna Ob. 3 Fondo sociale europeo 2000-2006 ed in attuazione           
alla deliberazione della Giunta regionale n. 1103 del 16 giugno 2003            
avente ad oggetto "Finanziamento progetto esecutivo per la gestione             
della Sovvenzione globale - Misura D.3 e D.4 - POR 2000/2006 - FSE              
IV, V e VI annualita' - Rinnovo convenzione Consorzio Spinner di                
Bologna" ed alla Convenzione per la gestione della Sovvenzione                  
globale tra la Regione Emilia-Romagna e il Consorzio Spinner del 18             
giugno 2003, seleziona 3 giovani laureati cui assegnare una borsa di            
studio del valore di Euro 15.600,00 e della durata di 12 mesi per la            
partecipazione ad un programma formativo in attivita' di ricerca e              
specializzazione sui temi oggetto della Sovvenzione globale Spinner.            
Scadenza per la presentazione delle domande: 26 aprile 2005, ore 13.            
Copia integrale del bando e fac-simile della modulistica per la                 
presentazione della domanda sono disponibili all'indirizzo Internet:            
http://www.spinner.it o possono essere ritirati presso il Consorzio             
Spinner, Villa Gandolfi Pallavicini, Via Martelli nn. 22/24 - 40138             
Bologna, nonche' presso i singoli Spinner Point territoriali ai                 
seguenti indirizzi:                                                             
Spinner Point di Bologna                                                        
presso Universita' degli Studi di Bologna                                       
Via Zamboni n. 32 - 40126 Bologna                                               
tel. 051/270584 - tel. e fax 051/2911316                                        
e-mail: spinner.bo@spinner.it                                                   
Spinner Point Enti di Ricerca                                                   
- presso Area di Ricerca CNR, Via Gobetti n. 101 - 40129 Bologna                
tel. 051/ 6398010 - fax 051/6398151                                             
e-mail: spinner.er@spinner.it                                                   
- presso Centro Ricerche ENEA, Via Don Fiammelli n. 2 - 40129                   
Bologna                                                                         
tel. 051/6098115 - fax 051/6098745                                              
e-mail: spinner.er@spinner.it                                                   
Spinner Point area Romagna                                                      
presso Universita' degli Studi di Bologna                                       
Facolta' di Ingegneria, Via Genova n. 181 - 47023 Cesena (FC)                   
tel. e fax 0547/632824                                                          
e-mail: spinner.ro@spinner.it                                                   
Spinner Point di Ferrara                                                        
presso Universita' degli Studi di Ferrara                                       
Facolta' di Economia, Via del Gregorio n. 13/15 - 44100 Ferrara                 
tel. 0532/293026 - fax 0532/293024                                              
e-mail: spinner.fe@spinner.it                                                   
Spinner Point di Modena e Reggio Emilia                                         
- presso Universita' degli Studi di Modena e Reggio Emilia                      
Facolta' di Ingegneria di Modena, Via Vignolese n. 905 - 41100                  
Modena                                                                          
tel. 059/2056268 - fax 059/2056269                                              
e-mail: spinner.mo@spinner.it                                                   
- presso Universita' degli Studi di Modena e Reggio Emilia                      
Facolta' di Ingegneria di Reggio Emilia, Via Fogliani n. 1 - 42100              
Reggio Emilia                                                                   
tel. 0522/522606                                                                
e-mail: spinner.re@spinner.it                                                   
Spinner Point di Parma                                                          
presso Parco scientifico e tecnologico Parma Tecninnova                         
Centro Santa Elisabetta Campus, Viale delle Scienze n. 93/a - 43100             
Parma                                                                           
tel. e fax 0521/905526                                                          
e-mail: spinner.pr@spinner.it                                                   
Spinner Point di Piacenza                                                       
presso Universita' Cattolica del Sacro Cuore sede di Piacenza                   
Via Emilia Parmense n. 84 - 29100 Piacenza                                      
tel. 0523/599188 - fax 0523/599189                                              
e-mail: spinner.pc@spinner.it                                                   
Per ulteriori informazioni e' possibile telefonare al Consorzio                 
Spinner al numero 051/6014300.                                                  
Premessa                                                                        
Il presente bando fa riferimento:                                               
- alla Misura D.3 "Sviluppo e consolidamento dell'imprenditorialita'            
con priorita' ai nuovi bacini di impiego" ed alla Misura D.4                    
"Miglioramento delle risorse umane nel settore della ricerca e                  
sviluppo tecnologico" del Programma operativo - Regione                         
Emilia-Romagna - Ob. 3 - Fondo sociale europeo - periodo 2000-2006              
(di seguito denominato POR) approvato dalla Commissione Europea con             
decisione C (2000) 2066 del 21 settembre 2000;                                  
- al Complemento di programmazione del POR approvato dalla Giunta               
regionale con deliberazione n. 1694 del 10 ottobre 2000;                        
- al Quadro Comunitario di Sostegno Ob. 3 regioni centro nord per il            
periodo 2000/2006 approvato dalla Commissione Europea con decisione             
C/1120 del 18 luglio 2000;                                                      
- al Regolamento (CE) n. 1260/1999 del Consiglio del 21 giugno 1999             
recante disposizioni generali sui Fondi strutturali;                            
- al Regolamento (CE) n. 1784/1999 del Parlamento Europeo e del                 
Consiglio del 12 luglio 1999 relativo al Fondo sociale europeo;                 
- al Regolamento (CE) n. 448/2004 della Commissione del 10 marzo 2004           
recante disposizioni di applicazione del Regolamento (CE) n.                    
1260/1999 del Consiglio per quanto riguarda l'ammissibilita' delle              
spese concernenti le operazioni cofinanziate dai Fondi strutturali;             
- al Regolamento (CE) n. 1159/2000 del 31 maggio 2000 recante                   
disposizioni in materia di informazione e pubblicita' degli                     
interventi dei Fondi strutturali;                                               
- alla deliberazione della Giunta regionale n. 1103 del 16 giugno               
2003 avente ad oggetto "Finanziamento Progetto esecutivo per la                 
gestione della Sovvenzione Globale - Misura D.3 e D.4 - POR 2000/2006           
- FSE IV, V e VI annualita' - Rinnovo convenzione con Consorzio                 
Spinner di Bologna".                                                            
Costituiscono oggetto del presente bando                                        
- n. 3 borse di studio per lo svolgimento di un programma formativo             
in attivita' di ricerca e specializzazione nelle seguenti aree                  
tematiche-progettuali e con le seguenti suddivisioni.                           
- A.1) n. 2 borse sui temi dell'Economia della Conoscenza-Promozione            
dell'Imprenditorialita' innovativa, di progetti di ricerca e sviluppo           
pre competitivo e di trasferimento tecnologico;                                 
- A.2) n. 1 borsa sui temi del ricambio generazionale.                          
La durata della singola borsa di studio e' di 12 mesi e l'importo               
della borsa di studio e' pari a Euro 15.600,00 al lordo degli oneri             
fiscali e contributivi previsti ai sensi della normativa vigente.               
La borsa di studio non e' cumulabile con altre borse di studio, ne'             
con assegni, sovvenzioni di analoga natura, stipendi o retribuzioni o           
compensi corrisposti da altri soggetti pubblici o privati.                      
La sede del programma formativo sara' quella del Consorzio Spinner              
e/o degli Enti Consorziati nell'ambito del territorio regionale                 
dell'Emilia Romagna.                                                            
Il programma formativo si propone di sviluppare competenze per                  
analizzare in modo sistematico la complessita' delle tematiche                  
affrontate dalla Sovvenzione Globale Spinner nel quadro degli                   
obiettivi di sostegno all'occupazione e delle regole di attuazione              
definiti dal Fondo sociale europeo.                                             
Il programma e' infatti mirato a formare esperti nella definizione,             
gestione e valutazione di progetti innovativi finalizzati allo                  
sviluppo regionale e locale, nel rispetto della normativa e delle               
procedure di gestione di fondi pubblici.                                        
Il programma prevede inoltre la definizione di modelli organizzativi            
e di funzionamento, la rilevazione e individuazione di buone prassi             
emerse all'interno delle diverse azioni Spinner, con particolare                
attenzione alle dinamiche degli scenari internazionali.                         
Si svolgera' con il coordinamento e sotto la responsabilita' di                 
personale esperto del Consorzio Spinner.                                        
Il programma formativo prevede attivita' didattiche che si sviluppano           
con modalita' di formazione diretta (sia di aula che di affiancamento           
individuale) che di auto-apprendimento (training on the job, project            
work, analisi di casi, partecipazione ad eventi, incontri, seminari,            
utilizzo di attrezzature informatiche).                                         
Il programma formativo si compone di 1600 ore.                                  
Requisiti dei candidati per le borse di studio di cui al punto                  
precedente                                                                      
Possono candidarsi alle borse di studio di cui sopra coloro che sono            
in possesso dei seguenti requisiti:                                             
1) domicilio in Emilia-Romagna;                                                 
2) titolo di studio: laurea in economia, lingue straniere,                      
statistica, scienze politiche ed ingegneria gestionale (anche laurea            
breve);                                                                         
3) eta' non superiore ai 32 anni al momento della presentazione della           
domanda;                                                                        
4) militeassolto o militesente. Il candidato deve inoltre possedere:            
5) buona conoscenza del contesto normativo europeo, nazionale e                 
locale in riferimento alla gestione del Fondo Sociale Europeo e di              
altri Fondi e Programmi Europei;                                                
6) buona conoscenza della lingua inglese e preferibilmente di una               
seconda lingua straniera;                                                       
7) buona conoscenza di word processor, spreadsheet, data base,                  
browser internet, posta elettronica;                                            
8) forte attitudine ai rapporti interpersonali e al lavoro di                   
gruppo.Costituiscono inoltre titolo preferenziale:                              
a) conoscenza della realta' produttiva locale e delle imprese e delle           
istituzioni accademiche e di R&S presenti sul territorio di                     
riferimento;                                                                    
b) aver svolto attivita' contigue/complementari a quelle oggetto del            
programma formativo della borsa di studio e/o esperienze                        
significative in istituzioni dell'Unione Europea o organismi                    
internazionali in particolare sui temi della economia della                     
conoscenza, dello sviluppo locale e regionale;                                  
c) tesi di laurea, master o dottorato di ricerca in tematiche affini            
a quelle oggetto del programma formativo della borsa di studio.                 
Procedura di valutazione, selezione e assegnazione della borsa di               
studio                                                                          
La valutazione delle candidature e l'assegnazione delle borse di                
studio avverra' in conformita' a quanto stabilito dalla Convenzione             
tra la Regione Emilia-Romagna e il Consorzio Spinner sottoscritta il            
18 giugno 2003.                                                                 
La valutazione delle candidature verra' effettuata per titoli e                 
colloquio volto a verificare la pertinenza dei titoli, le attitudini            
relazionali, competenze e motivazioni del candidato.                            
Tutti i requisiti prescritti devono essere posseduti dai candidati              
alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle              
domande di ammissione alla selezione. Previa verifica della                     
sussistenza dei requisiti sopra indicati, il Consorzio Spinner                  
provvedera' a contattare i candidati a mezzo raccomandata a.r. ed               
e-mail per la convocazione al colloquio motivazionale che avra' luogo           
presso la sede del Consorzio.                                                   
Successivamente verra' assegnato a ciascuna candidatura un punteggio            
sulla base dei seguenti criteri:                                                
Criteri  Punteggio max                                                          
- Conoscenza della realta' produttiva locale                                    
  e delle imprese e delle istituzioni accademiche                               
  e di R&S presenti sul territorio di riferimento  20                           
- Esperienza pregressa in attivita' contigue/                                   
  complementari a quelle oggetto del programma                                  
  formativo della borsa di studio e/ o esperienze                               
  significative in istituzioni dell'Unione Europea o                            
  organismi internazionali in particolare sui temi                              
  della economia della conoscenza, dello                                        
  sviluppo locale e regionale  20                                               
- tesi di laurea, master o dottorato                                            
  di ricerca in tematiche affini  15                                            
- Conoscenza della normativa FSE,                                               
  Fondi e Programmi Europei  15                                                 
- Conoscenza delle lingue straniere  10                                         
- Conoscenza degli strumenti informatici  10                                    
- Attitudine ai rapporti interpersonali e al lavoro di gruppo  10               
  Totale  100                                                                   
Saranno inseriti in graduatoria esclusivamente i candidati che                  
ottengano un punteggio pari o superiore a 50.                                   
All'esito della valutazione verranno stilate n.2 graduatorie,                   
relativa ciascuna alle borse di studio indicate da A.l) a A.2),                 
secondo l'ordine decrescente del punteggio complessivo raggiunto da             
ciascuna candidatura.                                                           
Le graduatorie cosi' formate saranno sottoposte all'approvazione del            
Consiglio Direttivo di Spinner.                                                 
Alla graduatoria verra' data pubblicita' nelle forme previste dalla             
legge.                                                                          
Gli esiti della valutazione delle domande saranno trasmessi per                 
conoscenza all'Assessorato alla Scuola, Formazione professionale,               
Universita', Lavoro e Pari opportunita' della Regione                           
Emilia-Romagna.Le borse di studio di cui sopra verranno assegnate nel           
rispetto delle graduatorie approvate.                                           
Gli assegnatari verranno immediatamente contattati dal Consorzio per            
l'attivazione della borsa di studio e le relative formalita'.                   
Le graduatorie avranno validita' per 1 anno dalla loro formazione.              
Il Consorzio Spinner si riserva la facolta' di utilizzare le                    
graduatorie al fine di procedere ad eventuali integrazioni e/o                  
sostituzioni in caso di rinuncia degli assegnatari.                             
Modalita' e termine di presentazione delle domande                              
La domanda di ammissione alla borsa di studio, redatta in carta                 
semplice in conformita' al modello allegato, con l'indicazione del              
seguente rif. "Bando Borsa di studio Spinner", sottoscritta e                   
indirizzata al Consorzio Spinner, corredata di curriculum vitae, reso           
nelle forme di cui al DPR 445/00 recante l'autorizzazione al                    
trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03, nonche' di           
ogni ulteriore documento atto a comprovare il possesso dei requisiti            
richiesti, deve pervenire, a pena di inammissibilita', al Consorzio             
Spinner c/o Villa Gandolfi Pallavicini, Via Martelli nn. 22/24 -                
40138 Bologna, entro e non oltre le ore 13 del 26 aprile 2005. Si               
precisa che non fa fede il timbro postale.                                      
Nella domanda il candidato dovra' obbligatoriamente indicare la                 
tipologia di borsa per la quale presenta la propria candidatura.Il              
mancato rispetto del termine di presentazione, nonche' dell'obbligo             
di presentazione della domanda con le modalita' sopra indicate,                 
comporta l'esclusione dalla selezione. Il Consorzio Spinner informa             
che il conferimento da parte del candidato dei dati richiesti dal               
bando, conferimento corretto e veritiero, e' obbligatorio ai fini di            
una esatta compilazione delle graduatorie e che il loro eventuale               
mancato conferimento potrebbe comportare la mancata inclusione del              
candidato nelle stesse.                                                         
Il Consorzio Spinner garantisce pari opportunita' tra uomini e donne            
per l'accesso alla borsa di studio.                                             
Ai sensi di quanto previsto dall'art. 13 del DLgs 196/03 il Consorzio           
Spinner informa che i dati personali dei candidati verranno                     
utilizzati solo ed esclusivamente nell'ambito di quei trattamenti,              
automatizzati o cartacei, strettamente necessari alla realizzazione             
delle graduatorie per l'assegnazione delle borse di studio. Il                  
trattamento di detti dati sara' improntato ai principi di                       
correttezza, liceita' e trasparenza e nel rispetto delle norme di               
sicurezza.                                                                      
Detti dati non saranno comunicati o diffusi ad altri soggetti, se non           
chiedendo espressamente il consenso del candidato.                              
Il candidato potra' rivolgersi al Consorzio Spinner per far valere i            
suoi diritti cosi' come previsti dall'art. 7 del DLgs 196/03.                   
IL PRESIDENTE                                                                   
Paolo Bonaretti                                                                 
Scadenza: 26 aprile 2005                                                        

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it