AGENZIA PER LA MOBILITA' E IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DI MODENA SPA - MODENA

AVVISI DI GARE D'APPALTO

Bando di gara per pubblico incanto: rete filoviaria in ambito urbano di Modena. III fase: ampliamento rete filoviaria e impianto sottostazione. Ampliamento linea 7 - Sottostazione "Zodiaco" linea 11

1) Stazione Appaltante: Agenzia per la Mobilita' e il Trasporto                 
Pubblico Locale di Modena SpA, Via Razzaboni n. 80; 41100 Modena tel.           
059.407253, fax 407214.                                                         
2) Procedura di aggiudicazione: pubblico incanto con il criterio del            
prezzo piu' basso, inferiore a quello posto a base di gara,                     
determinato, mediante ribasso percentuale sull'importo dei lavori               
posto a base di gara ai sensi dell'art. 21, comma 1, lett. b), Legge            
109/94. L'Amministrazione procedera' all'esclusione automatica delle            
offerte ai sensi dell'art. 21, comma 1/bis, Legge 109/94.                       
3) Forma del contratto: il contratto sara' stipulato con                        
corrispettivo a corpo.                                                          
4) Oggetto dell'appalto e luogo di esecuzione: Rete filoviaria in               
ambito urbano di Modena, III fase: ampliamento rete filoviaria e                
impianto di sottostazione. Ampliamento linea 7 - Sottostazione                  
"Zodiaco" linea 11.                                                             
5) Importo a base d'asta: Euro 1.206.328,00 di cui Euro 1.174.281,00            
per lavori a corpo, ed Euro 32.047,00 per oneri di sicurezza non                
soggetti a ribasso d'asta. Categorie richieste: OS27 prevalente,                
class. III pari a Euro 1.032.913.                                               
6) Termine per l'esecuzione: il tempo utile per l'esecuzione di tutti           
i lavori resta stabilito in 240 giorni naturali e consecutivi                   
decorrenti dalla data del verbale di consegna.                                  
7) Soggetti ammessi: possono partecipare i soggetti di cui all'art.             
10, Legge 109/94, in possesso di attestazione rilasciata da una SOA,            
regolarmente autorizzata, che documenti il possesso della                       
qualificazione riferito alle categorie e alle classifiche adeguate ai           
lavori da assumere, come meglio specificato al punto 2) e successivi,           
delle norme di gara.                                                            
8) Documenti di gara: bando e norme nel testo integrale sono                    
visionabili sul sito: www.provincia.modena.it; per informazioni:                
Agenzia TPL, arch. A. Di Loreto, tel. 059.407253.                               
9) Cauzioni e garanzie: ai fini della stipulazione della polizza di             
assicurazione per danni di esecuzione e responsabilita' civile verso            
terzi, i massimali assicurati dovranno essere pari a: Euro                      
1.557.594,00 per i rischi di esecuzione, Euro 500.000,00 per                    
responsabilita' civile per danni causati a terzi in fase di                     
esecuzione lavori.                                                              
10) Finanziamento: l'opera e' finanziata per il 50% da contributo               
regionale nell'ambito dell'Accordo di Programma 2001-2003 scheda 2/C            
intervento relativo alla rete filoviaria di Modena: III fase                    
ampliamento rete filoviaria e impianto sottostazione; e per il                  
restante 50% da risorse proprie di Agenzia TPL.                                 
11) Termine di ricezione delle offerte : l'offerta, redatta in lingua           
italiana ed in competente bollo, dovra' pervenire all'Agenzia per la            
Mobilita' ed il Trasporto Pubblico locale Ufficio Segreteria Via                
Razzaboni n. 80; 41100 Modena, entro le ore 12 del 10/10/2005                   
rispettando tutte le modalita' delle Norme di gara; l'incanto avra'             
luogo il 11/10/2005 alle ore 9, presso la sede dell'Agenzia, Via                
Razzaboni n. 80 in seduta pubblica.                                             
12) Resp. del procedimento: ing. Levizzani.                                     
13) Sopralluogo e presa visione elaborati progettuali: sono                     
obbligatori e dovranno essere eseguiti nelle forme e termini previsti           
dalle Norme di gara.                                                            
IL DIRETTORE                                                                    
E. Levizzani                                                                    
Scadenza: 10 ottobre 2005                                                       

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it