REGIONE EMILIA-ROMAGNA - UFFICIO DI PRESIDENZA DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

DELIBERAZIONE DELL'UFFICIO DI PRESIDENZA DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA 29 luglio 2005, n. 79

Accertamento della regolarita' di redazione del rendiconto del Gruppo consiliare Partito dei Comunisti Italiani per il periodo 1 gennaio 2005 - 15 maggio 2005 (termine della VII Legislatura). Presa d'atto del versamento dell'avanzo dei contributi e del trasferimento dei beni durevoli risultanti dall'inventario all'Assemblea legislativa regionale. Pubblicazione delle risultanze sintetiche del rendiconto (proposta n. 80)

L'UFFICIO DI PRESIDENZA                                                         
(omissis)  delibera:                                                            
a) che non sussistono irregolarita' di redazione del rendiconto                 
relativo all'1 gennaio 2005 - 15 maggio 2005 (termine della VII                 
Legislatura), del Gruppo consiliare Partito dei Comunisti Italiani;b)           
di prendere atto che il Gruppo consiliare partito dei Comunisti                 
Italiani ha riversato al Consiglio regionale (ora Assemblea                     
legislativa regionale) la somma relativa all'avanzo dei contributi              
risultante al termine della VII Legislatura, cosi' come previsto                
dall'art. 9, comma 3, lettera b) della L.R. 32/97, importo rilevato             
anche dal rapporto del Comitato tecnico;                                        
c) di dare mandato agli uffici competenti dell'Assemblea legislativa            
regionale di procedere agli adempimenti contabili conseguenti                   
all'adozione del presente atto;                                                 
d) di modificare conseguentemente i programmi delle strutture                   
dell'Assemblea legislativa regionale per l'anno 2005;                           
e) di trasferire al patrimonio dell'Assemblea legislativa regionale             
(gia' Consiglio regionale), per le motivazioni espresse in premessa e           
che qui si intendono integralmente riportate, i beni durevoli                   
risultanti dall'inventario e rilevati anche dal Comitato tecnico,               
disponendone al contempo la presa in carico da parte dell'Area                  
Provveditorato del Servizio Gestione e Sviluppo;                                
f) di dare pubblicita' alle risultanze sintetiche del rendiconto a              
mezzo del Bollettino Ufficiale regionale.                                       

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it