REGIONE EMILIA-ROMAGNA - DIRETTORE GENERALE AMBIENTE E DIFESA DEL SUOLO E DELLA COSTA

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AMBIENTE E DIFESA DEL SUOLO E DELLA COSTA 15 marzo 2005, n. 3285

Conferimento di titolarita' di posizione organizzativa presso la Direzione generale Ambiente e Difesa del suolo e della costa

IL DIRETTORE GENERALE                                                           
(omissis)  determina:                                                           
per le motivazioni espresse in premessa, che qui si intendono                   
integralmente riscritte e secondo il procedimento richiamato:                   
a) di richiamare i prerequisiti di accesso di cui alla delibera di              
Giunta regionale 1261/02 e di formalizzare, di seguito, l'elenco dei            
collaboratori che non risultano, in base a quanto dichiarato nella              
propria candidatura, in possesso di tali prerequisiti, dando atto che           
le motivazioni dell'esclusione, che si concretizza nella mancanza di            
almeno uno di tali prerequisiti, in relazione alle candidature                  
presentate per la posizione organizzativa specificata, sono                     
trattenute agli atti di questa Direzione generale e a queste si                 
rimanda ad integrazione delle motivazioni del presente atto;                    
b) di attribuire sulla base dei criteri e dei fattori di valutazione            
richiamati in parte narrativa, che qui si intendono integralmente               
riscritti, a decorrere dal 15/3/2005 e fino al 30/9/2005 l'incarico             
di titolarita' della posizione organizzativa n. 830 di tipo B                   
denominata "Pianificazione rifiuti" al collaboratore Ciro Pirone,               
matricola 11733;                                                                
c) di stabilire che il collaboratore sopra specificato svolgera'                
compiti risultanti dalla definizione delle competenze della posizione           
organizzativa attribuita in conformita' alle indicazioni e                      
specificazioni eventualmente fornite dal Responsabile del Servizio              
cui la posizione afferisce;                                                     
d) di stabilire che le attivita' e/o i progetti da realizzarsi nel              
corso dell'anno saranno proposti dal dirigente da cui la titolare               
della posizione organizzativa funzionalmente dipende;                           
e) di dare atto che il trattamento economico accessorio dei titolari            
delle posizioni organizzative e' composto dalla retribuzione di                 
posizione, calcolata per tredici mensilita' e dalla retribuzione di             
risultato;                                                                      
f) di dare atto che gli oneri derivanti dal presente atto sono da               
imputare al Capitolo 04080 del Bilancio regionale per l'esercizio               
2005, dotato della necessaria disponibilita';                                   
g) di ridelineare con riferimento alle competenze di pianificazione             
gli ambiti di azione della posizione denominata "Pianificazione e               
gestione rifiuti" nei modi e per le motivazioni gia' espresse in                
premessa e da ritenere qui integralmente richiamate;                            
(omissis)                                                                       
IL DIRETTORE GENERALE                                                           
Leopolda Boschetti                                                              

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it