PROVINCIA DI MODENA

COMUNICATO

Avviso di deposito di domanda di autorizzazione per la costruzione e l'esercizio di linee ed impianti elettrici nel comune di Castelnuovo Rangone

L'Amministrazione provinciale di Modena rende noto che la ditta Meta
SpA, con sede legale in Via Cesare Razzaboni n. 80 - 41100 Modena, con
domanda prot. 12427 del 6/9/2005, pervenuta in data 20/9/2005 ed
assunta agli atti con prot. n. 123019/8.9.1 del 20/9/2005, ha
richiesto il rilascio di autorizzazione per la costruzione e
l'esercizio dell'opera denominata: linea elettrica a 15 kV denominata
"Interramento in Via Zenzalose da Fontanili a Tiepido", nel comune di
Castelnuovo Rangone.
Il sopraccitato procedimento e' disciplinato dalla L.R. 22/2/1993 n.
10 "Norme in materia di opere relative a linee ed impianti elettrici
fino a 150 mila volts. Delega di funzioni amministrative".
Il Proponente non ha richiesto la dichiarazione di pubblica utilita' e
indifferibilita' dei lavori.
Il Proponente dichiara che l'eventuale approvazione dell'opera in
progetto non comportera' variante al vigente strumento urbanistico del
Comune di Castelnuovo Rangone.
Gli originali della domanda ed i documenti allegati sono depositati
presso la Provincia di Modena, a disposizione di chiunque ne abbia
interesse per un periodo di 20 giorni consecutivi a partire dalla data
di pubblicazione della presente comunicazione.
Tale documentazione potra' essere visionata presso il Servizio Risorse
del territorio ed Impatto ambientale - Ufficio Elettrodotti, Via J.
Barozzi n. 340, Modena, dal lunedi' al venerdi' dalle ore 9 alle ore
13; per appuntamenti rivolgersi al numero 059/209467.
Le eventuali osservazioni ed opposizioni dovranno essere presentate
alla Provincia di Modena - Servizio Risorse del territorio ed Impatto
ambientale - Ufficio Elettrodotti, entro i 20 giorni successivi alla
conclusione del periodo di deposito.
Il procedimento deve concludersi entro 180 giorni dalla data di
pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della
Regione Emilia-Romagna.
Il responsabile del procedimento di cui alla presente comunicazione e'
l'ing. Alberto Pedrazzi in qualita' di Dirigente del Servizio Risorse
del territorio ed Impatto ambientale dell'Area Ambiente e Sviluppo
sostenibile della Provincia di Modena.
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Alberto Pedrazzi

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it