REGIONE EMILIA-ROMAGNA

DELIBERAZIONE DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA 8 giugno 2005, n. 4

ELEZIONI DEI PRESIDENTI DELLE COMMISSIONI ASSEMBLEARI PERMANENTI DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA (ART. 38 - COMMA 10 DELLO STATUTO; ART. 14 - COMMA 2 DEL REGOLAMENTO INTERNO)

(Estratto dal resoconto integrale della seduta antimeridiana dell'8             
giugno 2005)                                                                    
L'ASSEMBLEA LEGISLATIVA                                                         
Premesso che:                                                                   
- a seguito delle elezioni del 3 e 4 aprile 2005 ha avuto luogo il              
rinnovo dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna;                
- con deliberazione progr. n. 3 dell'8 giugno 2005 si e' provveduto,            
secondo il combinato disposto dall'art. 38 dello Statuto e dall'art.            
12 del Regolamento interno, a stabilire in 6 il numero delle                    
Commissioni assembleari permanenti, determinando anche la rispettiva            
competenza per materia e la partecipazione numerica di ciascun Gruppo           
assembleare;                                                                    
ritenuto di dovere ora procedere alle elezioni dei Presidenti delle             
suddette Commissioni;                                                           
visto l'articolo 73, comma 2 dello Statuto della Regione                        
Emilia-Romagna, il quale prevede fra l'altro che nelle more                     
dell'entrata in vigore del nuovo regolamento si applica ove possibile           
il regolamento interno vigente;                                                 
visto il disposto degli articoli 38 - comma 10 dello Statuto e 14 -             
comma 2 del Regolamento, in base ai quali il Presidente di                      
Commissione viene eletto dall'Assemblea legislativa con le modalita'            
e le procedure prescritte dall'art. 33 - commi 3 e 4 dello Statuto              
per l'elezione del Presidente della stessa Assemblea legislativa;               
visto inoltre il comma 2 dell'articolo 38 dello Statuto;                        
rilevato che, a mente della norma statutaria (art. 33 St.) richiamata           
dai precitati artt. 38 St. e 14 Reg., non e' stato chiesto il voto              
segreto;                                                                        
previe tante votazioni separate quanti sono i Presidenti da eleggere,           
per appello nominale, che danno i seguenti risultati:                           
(Consiglieri assegnati alla Regione - n. 50)                                    
A) per la Commissione I "Bilancio Affari generali ed istituzionali"             
presenti  n. 47                                                                 
voti a favore del consigliere Antonio Nervegna  n. 46                           
astenuti  n.  1                                                                 
B) per la Commissione II "Politiche economiche"                                 
presenti  n. 47                                                                 
voti a favore del consigliere Damiano Zoffoli  n. 46                            
astenuti  n.  1                                                                 
C) per la Commissione III "Territorio Ambiente Mobilita'"                       
presenti  n. 46                                                                 
voti a favore del consigliere Gian Carlo Muzzarelli  n. 45                      
astenuti  n.  1                                                                 
D) per la Commissione IV "Politiche per la salute e Politiche                   
sociali"                                                                        
presenti  n. 47                                                                 
voti a favore del consigliere Tiziano Tagliani  n. 46                           
astenuti  n.  1                                                                 
E) per la Commissione V "Turismo Cultura Scuola Formazione Lavoro"              
presenti  n. 47                                                                 
voti a favore del consigliere Massimo Pironi  n. 46                             
astenuti  n.  1                                                                 
F) per la Commissione VI "Attuazione dello Statuto"                             
presenti  n. 47                                                                 
voti a favore del consigliere Gianluca Borghi  n. 46                            
astenuti  n.  1                                                                 
delibera:                                                                       
di eleggere:                                                                    
A) quale Presidente della Commissione assembleare I "Bilancio Affari            
generali ed istituzionali", il consigliere Antonio Nervegna;                    
B) quale Presidente della Commissione assembleare II "Politiche                 
economiche", il consigliere Damiano Zoffoli;                                    
C) quale Presidente della Commissione assembleare III "Territorio               
Ambiente Mobilita'", il consigliere Gian Carlo Muzzarelli;                      
D) quale Presidente della Commissione assembleare IV "Politiche per             
la salute e Politiche sociali", il consigliere Tiziano Tagliani;                
E) quale Presidente della Commissione assembleare V "Turismo Cultura            
Scuola Formazione Lavoro", il consigliere Massimo Pironi;                       
F) quale Presidente della Commissione assembleare VI "Attuazione                
dello Statuto", il consigliere Gianluca Borghi.                                 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it