RESPONSABILE DEL SERVIZIO PRESIDI OSPEDALIERI

BANDI DI CONCORSI PUBBLICI

Indizione dell'avviso per la partecipazione al giudizio di idoneita' ai fini dell'inquadramento nel ruolo sanitario dei medici convenzionati per l'Emergenza Sanitaria Territoriale. Art. 8, comma 1 bis del DLgs 229/99

Con deliberazione della Giunta regionale n. 355 del 16 febbraio 2005            
e' stato stabilito di:                                                          
1) di procedere all'indizione dell'avviso per il giudizio di                    
idoneita' ai fini dell'inquadramento nel ruolo sanitario nell'area              
dell'Emergenza Sanitaria Territoriale, a cui potranno partecipare -             
per le motivazioni espresse in premessa e che si intendono qui                  
integralmente richiamate - i medici con i seguenti requisiti:                   
- in servizio nell'Emergenza Sanitaria Territoriale al 31/7/1999, e             
gia' titolari di incarico a tempo indeterminato nell'Emergenza                  
Sanitaria Territoriale in una Azienda sanitaria della regione                   
Emilia-Romagna entro il 31/7/2002, anche se non abbiano ancora                  
maturato 5 anni di titolarita';                                                 
2) di stabilire che in caso di valutazione positiva l'inquadramento             
in ruolo dei medici potra' essere effettuato solo successivamente al            
compimento del quinto anno di titolarita';                                      
3) di pubblicare l'avviso di indizione, in forma integrale, Allegato            
A, nonche' il fac-simile di domanda Allegato B, parti integranti e              
sostanziali del presente atto, nel Bollettino Ufficiale della Regione           
- Parte Terza.                                                                  
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO                                                    
Stefano Liverani                                                                
ALLEGATO A                                                                      
Avviso per la partecipazione alla procedura di giudizio di idoneita',           
ai fini dell'inquadramento nel ruolo sanitario delle Aziende USL, dei           
medici convenzionati per l'Emergenza Sanitaria Territoriale                     
In ottemperanza a quanto previsto dall'art. 8, comma 1 bis del DLgs             
502/92 e successive modificazioni e integrazioni, e dalla                       
deliberazione di Giunta regionale n. 2423 del 29/12/2000, e' indetto            
avviso per la partecipazione alla procedura di giudizio di idoneita'            
ai fini dell'inquadramento in ruolo dei medici titolari di incarico             
nell'attivita' dell'Emergenza Sanitaria Territoriale, secondo i                 
criteri e le modalita' di seguito indicate:                                     
Requisiti di ammissione                                                         
Possono partecipare all'avviso i medici in servizio nell'Emergenza              
Sanitaria Territoriale al 31/7/1999, e gia' titolari di incarico a              
tempo indeterminato nell'Emergenza Sanitaria Territoriale in una                
Azienda sanitaria della regione Emilia-Romagna entro il 31/7/2002,              
anche se non abbiano ancora maturato 5 anni di titolarita'.                     
Domanda di ammissione                                                           
La domanda, redatta in carta semplice e conforme allo schema allegato           
(Allegato B) , completa della documentazione attestante il possesso             
dei requisiti e dei titoli da valere ai fini del giudizio di                    
idoneita', dovra' essere consegnata o spedita a: Regione                        
Emilia-Romagna - Assessorato alla Sanita' - Servizio Presidi                    
Ospedalieri - Viale Aldo Moro n. 21 - 40127 Bologna - entro e non               
oltre il trentesimo giorno successivo alla pubblicazione del presente           
avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.                   
In caso di spedizione con raccomandata a.r., fa fede il timbro                  
postale.                                                                        
Nella domanda di partecipazione il medico puo' esprimere opzione                
anche per l'inquadramento in ruolo in Azienda USL diversa da quella             
di appartenenza.                                                                
Documentazione da allegare alla domanda                                         
Alla domanda i partecipanti dovranno allegare i seguenti documenti:             
a) documentazione attestante il possesso dei requisiti;                         
b) tutte le certificazioni relative ai titoli che i candidati                   
riterranno opportuno presentare ai fini della valutazione nel                   
giudizio di idoneita';                                                          
c) un curriculum formativo-professionale, redatto su carta semplice,            
datato e firmato;                                                               
d) elenco dei documenti e titoli presentati.                                    
I titoli devono essere prodotti in originale o in copia autenticata             
ai sensi di legge o autocertificati nei casi e nei limiti previsti              
dalla normativa vigente.                                                        
Nei titoli di servizio dovra' essere riportato anche il numero di ore           
settimanali di incarico.                                                        
Ai sensi dell'art. 47 del DPR 445/00 e' consentito allegare i titoli            
in fotocopia unitamente ad una dichiarazione sostitutiva di                     
notorieta' attestante la conformita' all'originale, sottoscritta in             
presenza del funzionario competente a ricevere la documentazione                
ovvero spedita unitamente a fotocopia semplice di documento di                  
identita' del sottoscrittore.                                                   
Le pubblicazioni devono essere edite a stampa o presentate in                   
fotocopia ed autenticate ai sensi dell'art. 47 del citato DPR 445/00            
con le modalita' sopraindicate.                                                 
Commissione                                                                     
La Commissione e' costituita in conformita' a quanto previsto dal               
DPCM 12 dicembre 1997, n. 502 che prevede: un dirigente medico della            
Regione che la presiede, un funzionario dirigente o direttivo del               
Ministero della Sanita', il Presidente dell'Ordine dei medici e degli           
odontoiatri della Provincia comprendente il capoluogo di regione o              
suo delegato e due medici dirigenti di struttura complessa dell'area            
di attivita' individuata, designati dalla Regione.                              
Le funzioni di segretario della commissione sono svolte da un                   
funzionario regionale.                                                          
Valutazione del colloquio e dei titoli                                          
Il giudizio di idoneita', di cui all'art. 4 del citato DPCM 502/97,             
e' formulato a seguito della valutazione dei titoli di carriera, dei            
titoli di studio, dell'anzianita' di servizio, del curriculum                   
formativo e del superamento di un colloquio che, oltre ai contenuti             
di conoscenza dell'organizzazione del Servizio Sanitario Nazionale,             
abbia anche chiari contenuti professionali finalizzati ad accertare             
il livello di professionalita' dell'interessato.                                
Inquadramento nel ruolo sanitario                                               
I medici che saranno valutati positivamente al giudizio di idoneita'            
potranno essere inquadrati nella dirigenza medica del ruolo sanitario           
- Disciplina di "Medicina e Chirurgia d'accettazione e d'urgenza" -             
successivamente al compimento del quinto anno di titolarita' e nei              
limiti delle dotazioni organiche dell'area di attivita' di                      
riferimento definite ed approvate nel rispetto dei principi di cui              
all'art. 6 del DLgs 165/01.                                                     
ALLEGATO B (fac-simile di domanda)                                              
Domanda di partecipazione alla procedura di giudizio di idoneita' ai            
fini deil'inquadramento nel ruolo sanitario del S.S.N. di medici                
convenzionati nell'Emergenza Sanitaria Territoriale                             
raccomandata a.r.                                                               
     Regione Emilia-Romagna                                                     
     Assessorato alla Sanita'                                                   
     Servizio Presidi Ospedalieri                                               
     Viale Aldo Moro n. 21                                                      
     40127 Bologna                                                              
Il sottoscritto dr. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .           
. . . . . . . . . . nato a . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .            
. . . . . . prov. . . . . . . .il . . . . . . . . . . . . residente a           
 . . . . . . . . . . . . . . . . prov. . . . .Via . . . . . . . . . .           
. . n. . . . . . cap. . . . . . . . .tel. . . . . . . . . . . . . . .           
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .                       
titolare di incarico a tempo indeterminato di emergenza sanitaria               
territoriale presso l'Azienda Unita' sanitaria locale di . . . . . .            
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .           
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .                               
chiede:                                                                         
ai sensi dell'art. 8, comma 1 bis del DLgs 502/92, come modificato              
dall'art. 8 del DLgs 229/99, e dalla deliberazione di Giunta                    
regionale n. 2423 del 29/12/2000, di essere ammesso a partecipare al            
giudizio di idoneita' ai fini dell'inquadramento, nei limiti dei                
posti vacanti disponibili nelle dotazioni organiche dell'area di                
riferimento, nella dirigenza medica del ruolo sanitario presso                  
l'Azienda Unita' sanitaria locale di appartenenza.                              
Il sottoscritto esprime opzione anche per l'inquadramento in ruolo in           
Azienda Unita' sanitaria locale diversa da quella di appartenenza (             
specificare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .           
. . . ).                                                                        
Ai fini della verifica del possesso dei requisiti e della valutazione           
di merito il sottoscritto presenta n. . . . . . .titoli ed un                   
curriculum formativo e professionale.                                           
Tutti i documenti e titoli presentati sono indicati nell'allegato               
elenco redatto in triplice copia in carta semplice.                             
Chiede che ogni comunicazione venga indirizzata presso:                         
o la propria residenza                                                          
o il seguente domicilio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .           
. . . . . . . . .                                                               
data . . . . . . . . . . . . .                                                  
firma per esteso . . . . . . . . . . . . .                                      
Scadenza: 22 aprile 2005                                                        

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it