REGIONE EMILIA-ROMAGNA

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 7 ottobre 2005, n. 1573

L.R. 44/95, art. 5 - Affidamento ad ARPA della realizzazione di attivita' di organizzazione e svolgimento di un corso per l'analisi del rischio industriale e l'attivita' ispettiva. Approvazione schema di convenzione. Assunzione impegno di spesa

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA
(omissis)	delibera:
1) di affidare, per i motivi espressi in premessa e che qui si
intendono integralmente riportati, sussistendo i presupposti di cui
all'art. 5 della L.R. 44/95, all'Agenzia regionale per la Prevenzione
e l'Ambiente della Regione Emilia-Romagna (ARPA) con sede in Bologna,
Via Po n. 5, la realizzazione delle attivita' per l'organizzazione e
lo svolgimento di un corso per l'analisi del rischio industriale e
l'attivita' ispettiva, come regolato dettagliatamente dallo schema di
convenzione allegato quale parte integrante e sostanziale del presente
atto, sulla base della specifica tecnico-economica depositata presso
il Servizio Risanamento atmosferico, acustico, elettromagnetico al
prot. AMB/69530 del 23 agosto 2005;
2) di approvare lo schema di convenzione allegato al presente atto
quale parte integrante e sostanziale e di stabilire che l'incarico
decorrera' dalla data di esecuzione del presente atto e terminera'
entro il 31 gennaio 2006;
3) di dare atto che il Direttore generale all'Ambiente e Difesa del
Suolo e della Costa provvedera', in applicazione della normativa
regionale vigente, alla sottoscrizione della convenzione, redatta in
conformita' dello schema approvato;
4) di dare atto altresi' che la convenzione comporta l'assunzione, da
parte della Regione, di un onere finanziario di Euro 30.000,00 (IVA
esente ai sensi dell'art. 10 del DPR 633/72);
5) di stabilire che la struttura di coordinamento della Giunta
regionale per le attivita' previste nella convenzione di cui al
precedente punto 2) e' il Servizio Risanamento atmosferico, acustico,
elettromagnetico e che spettera' quindi al Responsabile dello stesso
verificare il concreto svolgimento delle attivita' concordate;
6) di impegnare la somma di Euro 30.000,00, registrata con il n. 4174
di impegno, sul Capitolo 37062 "Interventi per l'attuazione del piano
d'azione ambientale per un futuro sostenibile: attivita' di ricerca e
sperimentazione nei campi delle diverse matrici ambientali (artt. 70,
74, 81 e 84 DLgs 31 marzo 1998, n. 112 e art. 99, L.R. 21 aprile 1999)
- Mezzi Statali" di cui all'UPB 1.4.2.2 13235 del Bilancio per
l'esercizio finanziario 2005, che presenta la necessaria
disponibilita';
7) di dare atto inoltre che, ai sensi dell'art. 51 della L.R. 40/01 e
della propria deliberazione 447/03, alla liquidazione del
corrispettivo per lo svolgimento delle attivita' affidate col presente
atto, provvedera' il Dirigente regionale competente con propri atti
formali, a presentazione di regolare fattura secondo le modalita'
previste dall'art. 5 della convenzione;
8) di dare atto infine che l'eventuale proroga dei termini di
esecuzione puo' essere accordata previa adozione di apposito atto
formale della Direzione generale Ambiente e Difesa del Suolo e della
Costa, per oggettive e improrogabili necessita' legate ad eventi di
carattere imprevedibile;
9) di provvedere alla pubblicazione, per estratto, del presente atto
nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it