COMUNE DI CASTENASO (BOLOGNA)

COMUNICATO

Incrementi delle tariffe di fognatura e depurazione per l'attuazione del programma stralcio predisposto dalla Provincia di Bologna come previsto dall'art. 141 della Legge 388/00, dalla delibera CIPE n. 52 del 4/4/2001 e dalla delibera CIPE n. 93 del 15/11/2001

Il Comune di Castenaso, con proprio atto di Giunta n. 320 del                   
29/12/2004, ha recepito quanto stabilito dalla Agenzia per i Servizi            
pubblici di Bologna per dare attuazione al programma stralcio per gli           
interventi in materia di fognatura e depurazione, da finanziare con             
proventi da tariffa ex art. 141 della Legge n. 388 del 2000, e come             
previsto dalla delibera CIPE del 4 aprile 2001, n. 52 modificata con            
delibera CIPE n. 93 del 15/11/2001 che ha stabilito gli incrementi              
tariffari e le nuove tariffe di seguito riportate.                              
A) Tariffa di depurazione da applicarsi con decorrenza 1 luglio 2003            
Servizio depurazione per utenze civili:                                         
- la tariffa in vigore fino al 30/6/2001 e' di 500 Lire/mc. pari a              
0,258228 Euro/mc. sul 100% dell'acqua fornita;                                  
- l'incremento approvato con del. Giunta comunale n. 322 del                    
19/12/2001 per attuazione del programma stralcio provinciale                    
dall'1/1/2001 e' stato di 25,00 Lire/mc. pari a 0,012911 Euro/mc. sul           
100% dell'acqua fornita;                                                        
- l'incremento ulteriore del 5% per attuazione del programma stralcio           
provinciale dall'1/7/2002 e' di ulteriori 0,012911 Euro/mc. sul 100%            
dell'acqua fornita;                                                             
- l'incremento ulteriore del 5% per attuazione del programma stralcio           
provinciale dall'1/7/2003 e' di ulteriori 0,012911 Euro/mc. sul 100%            
dell'acqua fornita;                                                             
- la nuova tariffa in vigore dall'1/7/2003 e' di 0,296963 Euro/mc.              
sul 100% dell'acqua fornita;                                                    
- la quota di tariffa relativa alla realizzazione dei Piani stralcio            
a partire dall'1/7/2003 e' quindi di 0,038734 Euro/mc. sul 100%                 
dell'acqua fornita.                                                             
Servizio depurazione per insediamenti produttivi:                               
- i valori dei parametri previsti dalla formula tipo dv, db, df in              
vigore fino al 30/6/2001 sono:                                                  
dv = 94 Lire/mc. pari a 0,048547 Euro/mc.                                       
db = 212 Lire/mc. pari a 0,109489 Euro/ mc.                                     
df = 165 Lire/mc. pari a 0,085215 Euro/mc.;                                     
- i valori dei parametri previsti dalla formula tipo dv, db, df, in             
vigore fino al 30/6/2001 sono stati gia' incrementati del 5% con del.           
Giunta comunale n. 322 del 19/12/2001 a partire dall'1/7/2001;                  
- i valori dei parametri previsti dalla formula tipo dv, db, df sono            
stati incrementati con delibera Giunta comunale 282/03 di un                    
ulteriore 5% a partire dall'1/7/2002 e sono diventati:                          
dv = 0,053402 Euro/mc                                                           
db = 0,120438 Euro/mc.                                                          
df = 0,093737 Euro/mc.;                                                         
- i valori dei parametri previsti dalla formula tipo dv, db, df sono            
ora incrementati di un ulteriore 5% a partire dall'1/7/2003 e sono              
diventati:                                                                      
dv = 0,055829 Euro/mc.                                                          
db = 0,125912 Euro/mc.                                                          
df = 0,097998 Euro/mc.;                                                         
- la quota di tariffa relativa alla realizzazione dei Piani stralcio            
a partire dall'1/7/2003 e' quindi di:                                           
dv = 0,007282 Euro/mc                                                           
db = 0,016423 Euro/mc.                                                          
df = 0,012782 Euro/mc.;                                                         
B) Tariffa di fognatura da applicarsi con decorrenza 1 luglio 2003              
Servizio fognatura per utenze civili:                                           
- la tariffa in vigore fino al 30/6/2001 e' di 170,00 Lire/mc. pari a           
0,087798 Euro/mc. sul 100% dell'acqua fornita;                                  
- l'incremento approvato con delibera Giunta comunale n. 322 del                
19/12/2001 per attuazione del programma stralcio provinciale                    
dall'1/1/2001 e' stato di 8,50 Lire/mc. pari a 0,004390 Euro/mc. sul            
100% dell'acqua fornita;                                                        
- l'incremento approvato con delibera di Giunta comunale 282/03                 
ulteriore del 5% per attuazione del programma stralcio provinciale              
dall'1/7/2002 e' stato di ulteriori 0,004390 Euro/mc. sul 100%                  
dell'acqua fornita;                                                             
- l'incremento ulteriore del 5% per attuazione del programma stralcio           
provinciale dal 1.7.2003 e' di ulteriori 0,004390 Euro/mc. sul 100%             
dell'acqua fornita;                                                             
- dall'1/7/2003 la nuova tariffa, comprensiva degli incrementi per              
programma stralcio, e' di 0,100967 Euro/mc. sul 100% dell'acqua                 
fornita;                                                                        
- la quota di tariffa relativa alla realizzazione dei Piani stralcio            
a partire dall'1/7/2003 e' quindi di 0,013170 Euro/mc. sul 100%                 
dell'acqua fornita;                                                             
Servizio fognatura per insediamenti produttivi:                                 
- il valore del parametro previsto dalla formula tipo f2 in vigore              
fino al 30/6/2001 e' f2 = 199 Lire/mc. pari a Euro 0,102775;                    
- il valore del parametro previsto dalla formula tipo f2, in vigore             
fino al 30/6/2001 e' stato incrementato del 5% con delibera di Giunta           
comunale n. 322 del 19/12/2001 a partire dall'1/7/2001;                         
- il valore del parametro previsto dalla formula tipo f2 in vigore              
fino al 30/6/2002 e' incrementato di un ulteriore 5% con delibera               
Giunta comunale 282/03 a partire dall'1/7/2002;                                 
- il valore del parametro previsto dalla formula tipo f2 in vigore              
fino al 30/06/2003 e' incrementato di un ulteriore 5% a partire                 
dall'1/7/2003;                                                                  
- dall'1/7/2003 il nuovo parametro f2, comprensivo degli incrementi             
per programma stralcio e' di:                                                   
f2 = 0,118191 Euro/mc.                                                          
- la quota di tariffa relativa alla realizzazione dei Piani stralcio            
a partire dall'1/7/2003 e' quindi di 0,015416 Euro/mc. sul 100%                 
dell'acqua fornita;                                                             
C) Termine di costo fisso per la tariffa di fognatura e depurazione             
da applicarsi con decorrenza 1 luglio 2003:                                     
- il valore del parametro previsto dalla formula tipo F2 in vigore              
fino al 30/6/2001 e':                                                           
85.000 Lire pari a 49,063405 Euro per scarichi di portata inferiore a           
1.000 mc./anno                                                                  
142.500 Lire pari a 73,595108 Euro per scarichi di portata compresa             
tra 1.001 mc./anno e 10.000 mc./anno;                                           
190.000 Lire pari a 98,126811 Euro per scarichi di portata compresa             
tra 10.001 mc./anno e 40.000 mc./anno                                           
237.500 Lire pari a 122,658514 Euro per scarichi di portata compresa            
tra 40.001 mc./anno e 80.000 mc./anno                                           
319.000 Lire pari a 164,749751 Euro per scarichi di portata oltre               
80.000 mc./anno;                                                                
- il valore del parametro previsto dalla formula tipo F2, in vigore             
fino al 30/6/2001 non e' stato incrementato con delibera Giunta                 
comunale n. 322 del 19/12/2001;                                                 
- il valore del parametro previsto dalla formula tipo F2, in vigore             
fino al 30/6/2002 e' stato incrementato del 5% con delibera di Giunta           
comunale 282/03 dall'1/7/2002;                                                  
- il valore del parametro previsto dalla formula tipo F2, in vigore             
fino al 30/6/2003 e' incrementato di un ulteriore 5%;                           
- il nuovo parametro F2 a partire dall'1/7/2003, comprensivo degli              
incrementi per programma stralcio e' di:                                        
48,288720 Euro per scarichi di portata inferiore a 1.000 mc./anno               
80,954619 Euro per scarichi di portata compresa tra 1.001 mc./anno e            
10.000 mc./anno                                                                 
107,939492 Euro per scarichi di portata compresa tra 10.001 mc./anno            
e 40.000 mc./anno                                                               
134,924365 Euro per scarichi di portata compresa tra 40.001 mc./anno            
e 80.000 mc./anno                                                               
181,224726 Euro per scarichi di portata oltre 80.000 mc./anno;                  
- la quota di tariffa relativa alla realizzazione dei Piani stralcio            
a partire dall'1/7/2003 e' quindi di:                                           
4,389884 Euro per scarichi di portata inferiore a 1.000 mc./anno                
7,359511 Euro per scarichi di portata compresa tra 1.001 mc./anno e             
10.000 mc./anno                                                                 
9,812681 Euro per scarichi di portata compresa tra 10.001 mc./anno e            
40.000 mc./anno                                                                 
12,265851 Euro per scarichi di portata compresa tra 40.001 mc./anno e           
80.000 mc./anno                                                                 
16,474975 Euro per scarichi di portata oltre 80.000 mc./anno.                   
Le variazioni tariffarie saranno applicate con il criterio della                
ripartizione giornaliera dei consumi (pro-die) come stabilito dalla             
cir. min. MICA n. 3435/c del 6/3/1998.                                          
IL RESPONSABILE                                                                 
Monica Cesari                                                                   

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it