REGIONE EMILIA-ROMAGNA - DIRETTORE GENERALE SANITA' E POLITICHE SOCIALI

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE SANITA' E POLITICHE SOCIALI 26 gennaio 2005, n. 686

Attribuzione della titolarita' di Alta professionalita' c/o la Direzione generale Sanita' e Politiche sociali

IL DIRETTORE GENERALE                                                           
(omissis)  determina:                                                           
a) di identificare la posizione di Alta professionalita'                        
sinteticamente descritta nell'Allegato A, parte integrante e                    
sostanziale della presente determinazione, per la compiuta                      
descrizione della quale, si rimanda alla relativa scheda, agli atti             
di questa Direzione;                                                            
b) di attribuire la titolarita' della posizione di Alta                         
professionalita' "Coordinamento informazione e comunicazione in                 
sanita'" alla collaboratrice regionale Fin Marta a decorrere dalla              
data di adozione del presente atto e fino al 30/9/2005;                         
c) di stabilire che:                                                            
- la collaboratrice sopra specificata svolgera' i compiti risultanti            
dalla definizione delle competenze della posizione di Alta                      
professionalita' attribuita;                                                    
- le attivita' e/o i progetti da realizzarsi saranno proposti dal               
Dirigente da cui la titolarita' della posizione di Alta                         
professionalita' funzionalmente dipende;                                        
d) di dare atto che:                                                            
- il trattamento economico accessorio e' composto dalla retribuzione,           
pari a12.911,42 Euro, calcolata per tredici mensilita' e dalla                  
retribuzione di risultato;                                                      
- gli oneri derivanti dal presente atto sono da imputare al Capitolo            
04080 dal Bilancio regionale per l'esercizio 2004, dotato della                 
necessaria disponibilita' e al corrispondente capitolo del bilancio             
regionale per l'anno successivo;                                                
e) di sopprimere, contestualmente al conferimento dell'incarico di              
cui trattasi, la posizione organizzativa di tipo B ricoperta dalla              
stessa collaboratrice "Comunicazione e informazione in Sanita'";                
(omissis)                                                                       
IL DIRETTORE                                                                    
Franco Rossi                                                                    
ALLEGATO A                                                                      
Posizione di Alta professionalita'                                              
Denominazione: Coordinamento informazione e comunicazione in                    
sanita'.                                                                        
Dipendenza funzionale: Direzione generale Sanita' e Politiche                   
sociali.                                                                        
Attivita' tecniche/specialistiche di competenza: consulenza, studio,            
ricerca nel campo della informazione e della comunicazione nel campo            
della sanita' e della salute al fine di mettere in predisporre                  
iniziative che consentano di fornire informazioni (e dunque di                  
favorire la conoscenza) delle scelte, dei progetti e delle azioni               
della Regione (Assessorato Sanita', Servizio sanitario regionale) e             
delle Aziende sanitarie, di perseguire il miglioramento dei servizi             
erogati, di favorire corrette relazioni tra operatori del SSR e                 
utenti, di migliorare la comunicazione interna al SSR, di perseguire            
lo sviluppo della partecipazione degli utenti e dei cittadini.                  
Coordinamento, progettazione e realizzazione delle attivita' di                 
informazione e di comunicazione - rivolte agli operatori del SSR o ai           
cittadini dell'Emilia-Romagna - con la definizione di strategie,                
mezzi, target di pubblico di riferimento.                                       
Coordinamento, progettazione e realizzazione delle attivita' di                 
ufficio stampa e di relazione con i media dell'Assessorato alla                 
Sanita'.                                                                        
Per iniziative specifiche e per le attivita' di ufficio stampa e di             
relazione con i media, le attivita' sono svolte in collaborazione e             
integrazione con il Servizio Stampa della Giunta regionale al fine di           
perseguire anche nel campo dell'informazione e della comunicazione in           
sanita' quella integrazione tra strutture e professionisti che                  
caratterizza l'intero agire della Regione Emilia-Romagna.                       
Direzione di progetti di particolare rilevanza:                                 
- Supervisione del servizio "Numero verde unico del Servizio                    
sanitario regionale".                                                           
- Coordinamento progettuale e caporedattrice del portale del Servizio           
sanitario regionale "Saluter".                                                  
- Coordinamento progettuale del "Logo unico del SSR".                           
- Coordinamento e direzione di gruppi di lavoro per specifiche                  
iniziative di informazione e comunicazione, definiti ad hoc in base             
alle necessita'.                                                                
- Coordinamento editoriale e di redazione delle pubblicazioni editate           
dal Servizio sanitario regionale o dall'Assessorato alla Sanita'                
della Regione Emilia-Romagna.                                                   
- Coordinamento del gruppo di lavoro regionale "Informazione e                  
comunicazione in sanita'".                                                      
- Partecipazione al gruppo di lavoro e alla realizzazione del                   
progetto di formazione per responsabili e operatori dell'area                   
informazione e comunicazione delle Aziende sanitarie.                           
Peculiarita' tecnico-specialistiche che distinguono questa posizione            
e la rendono particolarmente significativa nell'ambito delle                    
attivita' della Direzione.                                                      
Le attivita' di informazione e comunicazione in un settore cosi'                
rilevante per la vita di tutti come e' quello della sanita' e dei               
servizi per la salute richiedono da lato competenze fortemente                  
specializzate, dall'altro la messa in campo di iniziative di sistema,           
unitarie per poter contribuire al rispetto dei principi fondamentali            
del Servizio sanitario nazionale e regionale: universalita' delle               
cure, equita' di accesso, solidarieta'. In questo contesto assume               
particolare rilevanza il ruolo della comunicazione come leva per lo             
sviluppo di un sistema sanitario partecipato e condiviso.                       

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it