REGIONE EMILIA-ROMAGNA - AGENZIA INTERCENT-ER

AVVISI DI GARE D'APPALTO

Bando di gara d'appalto per acquisto di carta bianca in risme naturale e riciclata

1) Amministrazione aggiudicatrice: Intercent-ER Agenzia regionale di            
sviluppo dei mercati telematici, Viale Aldo Moro n. 38, 40127                   
Bologna, tel. 051/283081, fax 051283084, e-mail:                                
Intercenter@regione.emilia-romagna.it, indirizzo URL                            
www.intercenter.it.                                                             
2a) Procedura aperta: Pubblico incanto ai sensi dell'art. 9, comma 1,           
lettera a), DLgs 358/92.                                                        
2b) Forma della fornitura: acquisto di carta bianca in risme naturale           
e riciclata. Con l'aggiudicatario di ciascun lotto verra' stipulata             
una convenzione ai sensi dell'art. 21, L.R. Emilia-Romagna n.                   
11/2004, con la quale il fornitore si obbliga ad accettare ordinativi           
di fornitura da parte delle P.A. come L.R. 11/04, art. 19, comma 5,             
della Regione Emilia-Romagna che intendano usare la convenzione.                
3a) Luogo di consegna: presso le Amministrazioni del territorio                 
relativo al lotto di riferimento.                                               
3b) Descrizione: Fornitura di carta bianca ECF in risme formato A4 e            
A3 e carta riciclata formato A4 e servizi connessi. CPV21125400-9,              
21125691-5, 60122220-7, 93000000-8.                                             
3c) Luogo e quantita' di consegna: la gara e' suddivisa in due lotti            
geografici: Lotto 1 - province di Bologna, Cesena-Forli', Rimini,               
Ravenna, Ferrara. Lotto 2 - province di Piacenza, Parma, Reggio                 
Emilia, Modena. Le quantita' da fornire sono indicate nel                       
Disciplinare di gara.                                                           
3d) Offerte parziali e/o condizionate: l'offerta deve riferirsi ad un           
singolo lotto; possono essere presentate offerte per entrambi i lotti           
come definito del Disciplinare.                                                 
4) Durata della convenzione. 12 mesi rinnovabili per ulteriori 12.              
5a) Richiesta di documenti: www.intercent.it                                    
6a) Termine ultimo per la ricezione delle offerte: 21/9/2005 ore 12.            
6b) Indirizzo presso il quale inviare le offerte: come al punto 1).             
6c) Lingua: Italiano.                                                           
7a) Persone ammesse ad assistere all'apertura offerte: concorrente o            
suo delegato.                                                                   
7b) Data, ora e luogo apertura offerte: 21/9/2005, ore 14 come punto            
1).                                                                             
8) Cauzioni e garanzie: cauzione definitiva 5% dell'importo a base              
d'asta di ogni lotto.                                                           
9) Modalita' di pagamento: vedi Disciplinare e allegati.                        
10) Raggruppamenti di imprese: vedi Disciplinare e allegati.                    
11) Condizioni minime di partecipazione:                                        
a) non sussistenza delle cause di esclusione di cui all'art. 11, DLgs           
358/92 e successive modificazioni ed integrazioni;                              
b) inesistenza delle cause ostative di cui alla Legge 575/65 e al               
DLgs 231/01 e successive modificazioni ed integrazioni;                         
c) essere iscritto per attivita' inerenti beni oggetto di gara nel              
Registro delle imprese o in uno dei registri professionali o                    
commerciali dello Stato di residenza se si tratta di uno Stato                  
dell'UE, ex art. 12, DLgs 358/92;                                               
d) aver ottemperato obblighi previsti dalla normativa sul diritto               
lavoro disabili ex Legge 68/99;                                                 
e) non trovarsi nelle condizioni di esclusione dalla gara ex art.               
1-bis della Legge n. 383 del 18/10/2001, modificata DL 25/9/2002, n.            
210, convertito in Legge 22/11/2002, n. 266. Per partecipazione in              
RTI, consorzio o gruppo, ciascun partecipante dovra' possedere i                
requisiti di cui ai punti a), b), c), d), e).                                   
Ogni concorrente dovra' possedere, a pena di esclusione, tutti i                
seguenti requisiti di affidabilita' economico-finanziaria: realizzato           
nell'ultimo triennio fatturato globale, al netto IVA, non inferiore a           
6.502.500,00 per il Lotto 1 e 4.335.000,00 per il Lotto 2.; solo in             
mancanza di detto requisito, aver realizzato nell'ultimo anno un                
fatturato globale al netto IVA non inferiore a 4.335.000,00 per il              
Lotto 1 e 2.890.000,00 per il Lotto 2. Aver realizzato nell'ultimo              
triennio un fatturato specifico per fornitura di carta in risme, al             
netto IVA, non inferiore a 5.635.500,00 per il Lotto 1 e 3.757.000,00           
per il Lotto 2; solo in mancanza di detto requisito, aver realizzato            
ultimo anno fatturato specifico al netto IVA non inferiore a                    
4.335.000,00 per il Lotto 1 e 2.890.000,00 per il Lotto 2.                      
Per partecipazione ai due lotti, i requisiti di cui al punto 1 e 2              
non deve essere inferiore alla somma dei fatturati richiesti per                
ciascun lotto.                                                                  
Ultimo triennio si intende comprensivo di ultimi tre esercizi                   
finanziari il cui bilancio sia stato approvato al momento della                 
pubblicazione del bando.                                                        
In caso RTI o Consorzio i requisiti di cui ai punti 1 e 2 devono                
essere raggiunti sommando i fatturati delle singole imprese come da             
Disciplinare di gara.                                                           
12) Periodo minimo durante il quale l'offerente e' vincolato dalla              
propria offerta: 180 giorni.                                                    
13) Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente piu'                      
vantaggiosa come da disciplinare.                                               
14) Varianti: non ammesse.                                                      
15) Altre informazioni: come da Disciplinare.                                   
17) Data invio bando: 22 luglio 2005.                                           
18) Data ricezione bando: 22 luglio 2005.                                       
IL DIRETTORE                                                                    
Anna Fiorenza                                                                   
Scadenza: 21 settembre 2005                                                     

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it