REGIONE EMILIA-ROMAGNA - DIRETTORE GENERALE AMBIENTE E DIFESA DEL SUOLO E DELLA COSTA

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AMBIENTE E DIFESA DEL SUOLO E DELLA COSTA 6 maggio 2005, n. 6325

Conferimento di incarico professionale per prestazione d'opera intellettuale ai sensi dell'art. 12 della L.R. 43/01 ai sigg. Michele Montaguti, Immacolata Pellegrino e Madalina Elena Tone

IL DIRETTORE GENERALE                                                           
(omissis)  determina:                                                           
1) di conferire, ai sensi dell'art. 12 della L.R. 43/01 e delle                 
delibere di Giunta regionale 181/02, 124/03, 1958/03 e 202/05                   
richiamate in premessa, gli incarichi di prestazione d'opera                    
intellettuale, da rendersi in forma di lavoro autonomo abituale ai              
sensi dell'art. 53 del DPR 917/86, ai professionisti Michele                    
Montaguti, Immacolata Pellegrino e Madalina Elena Tone, che hanno               
come obiettivo uno studio finalizzato alla realizzazione e                      
manutenzione della banca dati geologica;                                        
2) gli incarichi dovranno terminare entro dodici mesi dalla data di             
sottoscrizione del contratto secondo le modalita' e i tempi previsti            
negli schemi degli stessi, allegati e parte integrante della presente           
determinazione;                                                                 
3) di dare atto che si provvedera' alla sottoscrizione dei contratti            
ai sensi della delibera della G.R. 447/03;                                      
4) di corrispondere al sig. Michele Montaguti il compenso di Euro               
27.050,40 oltre a Euro 1.082,02 quale contributo di rivalsa 4% INPS e           
Euro 5.626,48 per IVA 20%, per una somma complessiva di Euro                    
33.758,90 al lordo delle ritenute fiscali;                                      
5) di corrispondere alla dr.ssa Immacolata Pellegrino il compenso di            
Euro 22.108,00 oltre a Euro 442,16 quale 2% per la Cassa                        
previdenziale (art. 8, DLgs 130/96) e Euro 4.510,03 per IVA 20%, per            
una somma complessiva di Euro 27.060,19 al lordo delle ritenute                 
fiscali;                                                                        
6) di corrispondere all'ing. Madalina Elena Tone il compenso di Euro            
22.108,00 oltre a Euro 884,32 quale contributo di rivalsa 4% INPS e             
Euro 4.598,46 per IVA 20%, per una somma complessiva di Euro                    
27.590,78 al lordo delle ritenute fiscali;                                      
7) la corresponsione delle somme di cui ai punti 4), 5) e 6) avverra'           
in tre soluzioni come previsto negli schemi di contratto allegati, a            
presentazione di regolari fatture:                                              
- la prima, previa sottoscrizione del contratto, dopo aver svolto il            
30% dell'incarico affidato e dichiarazione di regolarita' sullo stato           
di avanzamento dell'attivita' da parte del Responsabile del Servizio            
Geologico, Sismico e dei Suoli;                                                 
- la seconda per aver svolto il 60% del lavoro, e dichiarazione di              
regolarita' sullo stato di avanzamento dell'attivita' da parte del              
Responsabile del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli;                       
- la terza a lavoro ultimato previa consegna di una relazione scritta           
sui risultati ottenuti e positiva valutazione della stessa da parte             
del Responsabile del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli e dei              
referenti di cui al seguente punto 8);                                          
8) di nominare come referenti del Servizio Geologico, Sismico e dei             
Suoli per i lavori previsti dalla seguente determinazione i                     
collaboratori: dr. Roberto Bertozzi per le attivita' previste al                
punto 4), dr.ssa Michela Grandi per il punto 5), dr. Alberto Martini            
per il punto 6);                                                                
9) di impegnare la spesa complessiva di Euro 88.409,87, registrata              
con il n. 1970 di impegno, sul Capitolo 03850 "Spese per la                     
formazione di una cartografia tematica regionale geologica,                     
pedologica, pericolosita' e dei rischi geonaturali (L.R. 19/4/1975,             
n. 24)" afferente all'UPB 1.2.3.3.4440 del Bilancio per l'esercizio             
finanziario 2005, che e' dotato della necessaria disponibilita',                
considerato il carattere d'investimento rivestito dall'attivita'                
oggetto degli incarichi conferiti con la presente determinazione;               
10) di dare atto che l'importo di cui al precedente punto 8) supera             
la spesa presunta prevista al n. 1 della programmazione del                     
fabbisogno di massima di prestazioni professionali di questa                    
Direzione generale, di cui alla deliberazione della Giunta regionale            
202/05, ma rispetta le condizioni previste al punto 4) della stessa;            
11) di dare atto che ai sensi dell'art. 51 della L.R. 40/01 e della             
delibera 447/03, si provvedera' alla liquidazione della spesa con               
propri atti formali, previe verifiche tecnico - scientifiche e di               
congruita' contabile amministrativa, con le modalita' indicate al               
precedente punto 6);                                                            
12) di provvedere, ai sensi di quanto disposto dalla delibera della             
Giunta regionale 181/02:                                                        
- alla trasmissione del presente atto alla Commissione consiliare               
Bilancio, Programmazione e Affari generali;                                     
- a disporre la pubblicazione, per estratto, della presente nel                 
Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna;                              
13) di disporre la trasmissione del presente provvedimento alla                 
Sezione regionale di controllo della Corte dei Conti, ai sensi del              
comma 11, art. 1 della Legge 30/12/2004, n. 311 (legge finanziaria              
dello Stato).                                                                   
IL DIRETTORE GENERALE                                                           
Leopolda Boschetti                                                              

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it