COMUNE DI PARMA

COMUNICATO

Determinazione di indennita' provvisoria di esproprio per la realizzazione di pista ciclopedonale e risezionamento Via Emilia Ovest - Det. 2564/05

Con determinazione n. 2564 del 30/9/2005 e' stata determinata, in base
ai criteri dettati dalla Legge 865/71, la normativa applicata e
equivalente a quanto previsto dagli artt. 33 (espropriazione parziale
di bene unitario) e 40 (esproprio di area non edificabile) del DPR
8/6/2001, n. 327 come modificato dal DLgs 27/12/2002, n. 302,
l'indennita' provvisoria di esproprio relativa all'area necessaria per
la realizzazione della pista ciclopedonale e risezionamento di Via
Emilia Ovest come sotto specificato.
Proprietari: Grignaffini Claudio e Stefania (proprietari), Morini
Rita, Scrivani Maria (usufruttuarie)
C.T. Comune di San Pancrazio P.se, foglio 24, mappale 470 esteso mq.
6, mappale 593 esteso mq. 25, mappale 594 esteso mq. 25; C.F. Comune
di Parma - Sez. Urb. 4 - foglio 24, mappale 470, mq. 6, mappale 593
mq. 25 - bene comune censibile, mappale 594 mq. 25 - bene comune
censibile; superficie complessiva espropriata mq. 56. Indennita' di
esproprio commisurata ai valori tabellari anno 2005: Euro 252,00.
In caso di accettazione dell'indennita' e conseguente cessione
volontaria, la stessa viene aumentata del 50% (Legge 865/71) e
pertanto risultera' pari ad Euro 378,00.
IL DIRIGENTE
Attilio Diani

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it