REGIONE EMILIA-ROMAGNA - GIUNTA REGIONALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 24 gennaio 2005, n. 93

Modifica e integrazione delibere di proposta declaratoria eccezionalita' piogge persistenti e grandinate periodo febbraio-agosto 2004 che hanno colpito territori delle province di Bologna - Ferrara - Forli'-Cesena - Modena - Parma - Piacenza - Ravenna

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                          
(omissis)  delibera:                                                            
1) di prendere atto di quanto contenuto nei DD.MM. pubblicati nelle             
Gazzette Ufficiali n. 12 del 17 gennaio 2005 e n. 14 del 19 gennaio             
2005 come di seguito indicato:                                                  
- DM 7 gennaio 2005 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 12 del 17            
gennaio 2005 "Dichiarazione dell'esistenza del carattere eccezionale            
degli eventi calamitosi verificatisi nella regione Emilia-Romagna,              
nelle province di Bologna e Ferrara" - Applicazione delle provvidenze           
di cui all'art. 3, comma 2, lett. a) e b) della Legge 185/92, nel               
testo modificato dal DL 200/02 convertito dalla Legge 256/02;                   
- DM 7 gennaio 2005 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 12 del 17            
gennaio 2005 "Dichiarazione dell'esistenza del carattere eccezionale            
degli eventi calamitosi verificatisi nella regione Emilia-Romagna" -            
Applicazione delle provvidenze di cui all'art. 5, comma 2, lett. a),            
b) e d) del DLgs 102/04;                                                        
- DM 7 gennaio 2005 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 14 del 19            
gennaio 2005 "Dichiarazione dell'esistenza del carattere eccezionale            
degli eventi calamitosi verificatisi nella regione Emilia-Romagna" -            
Applicazione delle provvidenze di cui all'art. 5, commi 3 e 6 del               
DLgs 102/04;                                                                    
2) di adeguare la deliberazione di Giunta regionale 1860/04 nei punti           
2.1 e 2.2, relativamente ai territori delimitati per le grandinate              
del 24 aprile 2004 nella provincia di Bologna e dell'1 maggio 2004              
nella provincia di Ferrara, ai principi normativi contenuti nel                 
citato DM del 7 gennaio 2005, prevedendo per tali eventi                        
l'applicazione dei benefici previsti dall'art. 3, comma 2, lett. a) e           
b) della Legge 14 febbraio 1992, n. 185, nel testo modificato dal DL            
13 settembre 2002, n. 200, convertito dalla Legge 13 novembre 2002,             
n. 256;                                                                         
3) di subordinare l'applicazione degli aiuti di cui al precedente               
punto 2) alla decisione della Commissione UE alla quale sono state              
notificate le informazioni meteorologiche;                                      
4) di subordinare inoltre l'applicazione degli aiuti a favore degli             
aventi diritto, alla decisione della Commissione UE sul DLgs 102/04             
notificato ai sensi dell'art. 88, paragrafo 3 del Trattato e sulle              
informazioni meteorologiche, notificate in ottemperanza della                   
decisione della medesima Commissione del 16 dicembre 2003, n.                   
C(2003)4328, riguardante analoghe misure di intervento, relativamente           
ai seguenti eventi:                                                             
- Piogge persistenti del periodo compreso tra il 20 febbraio 2004 ed            
il 9 maggio 2004                                                                
- Applicazione dei benefici previsti dall'art. 5, commi 3 e 6 del               
DLgs 102/04, come indicato ai punti 2.1, 2.2, 2.3 della deliberazione           
di Giunta regionale n. 1278 del 28 giugno 2004 ed al punto 1) della             
deliberazione di Giunta regionale n. 1536 del 30 luglio 2004;                   
- Grandinate dei giorni 20 giugno 2004 e 27 luglio 2004                         
- Applicazione dei benefici previsti dall'art. 5, comma 2, lett. a),            
b) e d) del DLgs 102/04, come indicato ai punti 2.1, 2.2 e 2.3 della            
deliberazione di Giunta regionale n. 1815 del 13 settembre 2004;                
- Grandinate dei giorni 2 giugno 2004, 24 luglio 2004 e 3 agosto                
2004                                                                            
- Applicazione dei benefici previsti dall'art. 5, comma 2, lett. a),            
b) e d) del DLgs 102/04, come indicato ai punti 2.2.2, 2.2.3, 2.3               
della deliberazione di Giunta regionale n. 1860 del 20 settembre                
2004;                                                                           
5) di confermare in 45 giorni, dalla data di pubblicazione del DM di            
declaratoria nella Gazzetta Ufficiale, il termine perentorio per la             
presentazione agli Enti territoriali competenti, delle domande per la           
concessione dei benefici previsti;                                              
6) di pubblicare la presente deliberazione, per estratto, nel                   
Bollettino Ufficiale della Regione.                                             

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it