RFI - RETE FERROVIARIA ITALIANA SPA - BOLOGNA

COMUNICATO

Espopriazione per pubblica utilita' degli immobili siti nel comune di Forli' per la realizzazione del nuovo scalo merci della Romagna in localita' Villa Selva in comune di Forli' e Forlimpopoli. Art. 23, comma 5, DPR 327/01

Per ogni effetto di legge si rende noto che il Dirigente per le                 
Espropriazioni, con decreto n. 010/2004 del 22/12/2004, ha                      
pronunciato a favore di Rete Ferroviaria Italiana SpA,                          
l'espropriazione degli immobili siti nel comune di Forli' censiti in            
Catasto al foglio 207, particelle nn. 1049, 1041, 1042, 1050, 1044,             
1043, 1040, 1036, 1039, 1046, 1037, 1047, 1045, 196, 1070, 1038,                
1034, 1035, 44, 1033, 1048, 1153 sub b, 1155 sub b, 1157 sub b e nel            
comune di Forlimpopoli al foglio 6, particelle nn. 151, 150, 149,               
148, 147, 145, 188 e al foglio 12, particelle nn. 466, 339, 467, 340,           
469, 342, 470, 343, 471, 344, 472, 345, 431 e 432 per complessivi mq.           
74.845 di proprieta' della ditta S.A.PRO. SpA, Corso della Repubblica           
n. 5 - 47100 Forli', con indennita' pari a Euro 500.000,00 per la               
realizzazione del nuovo scalo merci della Romagna in localita' Villa            
Selva in comune di Forli' e Forlimpopoli affidati in escuzione                  
all'ATI Bentini SpA (capogruppo) di Faenza.                                     
Coloro che hanno diritti, ragioni, pretese sulla predetta indennita',           
possono proporre opposizione entro trenta giorni successivi alla                
pubblicazione del presente estratto. Decorso tale termine                       
l'indennita' resta fissata nella somma suindicata.                              
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO                                                
Modesto Di Nuzzo                                                                

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it