PROVINCIA DI FORLI'-CESENA

COMUNICATO

Avviso di deposito di richiesta di autorizzazione per la costruzione ed esercizio di impianti elettrici nei comuni di Forlimpopoli e Bertinoro

Si rende noto che la Societa' ENEL Distribuzione SpA - Divisione                
infrastrutture e Reti - Area di Business Rete Elettrica - Zona di               
Forli', con domanda in data 31/3/2005 n. 3574/1008 di cui al Prot.              
24899 del 5/4/2005, registrata al n. E210, ha chiesto, ai sensi della           
L.R. 22/2/1993 n. 10 sulle linee ed impianti elettrici fino a 150.000           
Volts, l'autorizzazione alla costruzione ed esercizio delle seguenti            
opere elettriche.                                                               
Linea elettrica a 15 kV in cavo sotterraneo da cab. Prati 1719 verso            
cabina Primaria Capocolle, da cab. Casera verso cab. Dei Prati 1160 e           
da cab. Dei Prati 1160 a cab. Monterastelli, in comune di                       
Forlimpopoli e Bertinoro.                                                       
Per le opere elettriche in oggetto non e' stata richiesta la                    
dichiarazione di pubblica utilita'. Il provvedimento autorizzatorio             
comporta variante urbanistica ai PRG dei Comuni di Forlimpopoli e               
Bertinoro.                                                                      
Le servitu' di elettrodotto verranno costituite in conformita' al TU            
di leggi sulle acque ed impianti elettrici (RD 11/12/1933, n. 1775) e           
successive modificazioni ed integrazioni.                                       
La fascia di servitu' di elettrodotto avra' una larghezza di m. 4.              
Gli originali della domanda ed i documenti allegati resteranno                  
depositati presso l'Amministrazione provinciale di Forli'-Cesena,               
Servizio Ambiente, Ufficio Linee elettriche, Piazza Morgagni n. 9,              
Forli', per un periodo di 20 giorni consecutivi, decorrenti dalla               
data della presente pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della                
Regione, a disposizione di chiunque ne abbia interesse.                         
Nei venti giorni successivi alla scadenza del termine di deposito i             
titolari di interessi pubblici e privati, di portatori di interessi             
diffusi, costituiti in associazioni o comitati, nonche' di soggetti             
interessati dai vincoli espropriativi, possono presentare eventuali             
osservazioni ed opposizioni alla predetta Amministrazione                       
provinciale.                                                                    
IL RESPONSABILE                                                                 
Roberto Cimatti                                                                 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it