REGIONE EMILIA-ROMAGNA - GIUNTA REGIONALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 17 gennaio 2005, n. 36

Ricognizione degli esiti del processo di programmazione territoriale in materia di offerta formativa ed educativa e di organizzazione della rete scolastica in vigore dall'a.s. 2005/2006 (ex art. 45 della L.R. 12/03)

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                          
Vista la L.R. 12/03, ed in particolare l'art. 45 "Programmazione                
Territoriale";                                                                  
vista la deliberazione del Consiglio regionale n. 610 del 26 ottobre            
2004, recante "Approvazione degli indirizzi regionali per la                    
programmazione territoriale dell'offerta formativa ed educativa e per           
l'organizzazione della rete scolastica, ex art. 45 della L.R. 30                
giugno 2003, n. 12, per gli anni scolastici 2005-2006 e 2006-2007.              
(Proposta della Giunta regionale in data 30 settembre 2004, n.                  
1903);                                                                          
preso atto che:                                                                 
- il processo di programmazione territoriale dell'offerta formativa             
ed educativa e di organizzazione della rete scolastica attinente                
all'a.s. 2005-2006 si e' svolto in tutti i territori provinciali,               
secondo le previsioni della citata deliberazione di Consiglio                   
regionale 610/04;                                                               
- gli atti delle Province e dei Comuni pervenuti alla Regione sono              
stati esaminati al fine di valutarne la coerenza e la congruita' con            
gli indirizzi regionali;                                                        
ritenuto opportuno procedere alla ricognizione degli esiti del                  
processo di programmazione territoriale dell'offerta formativa ed               
educativa e della organizzazione della rete scolastica, al fine di              
dare atto del quadro complessivo delle decisioni a livello regionale,           
secondo quanto riportato nell'allegato parte integrante del presente            
atto, nonche' di consentire all'Amministrazione scolastica regionale            
di provvedere ai conseguenti adempimenti di competenza a valere                 
dall'a.s. 2005-2006;                                                            
dato atto del parere favorevole degli Enti locali, dell'Ufficio                 
scolastico regionale e delle istituzioni scolastiche interessate;               
richiamato l'art. 37, quarto comma della L.R. 43/01 e la propria                
delibera n. 447 del 24 marzo 2003, recante "Indirizzi in ordine alle            
relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e                         
sull'esercizio delle funzioni dirigenziali";                                    
dato atto ai sensi della predetta legge e deliberazione del parere di           
regolarita' amministrativa espresso dal Direttore generale "Cultura,            
Formazione e Lavoro" dott.ssa Cristina Balboni;                                 
su proposta dell'Assessore competente per materia                               
a voti unanimi e palesi, delibera:                                              
- di dare atto, per le ragioni espresse in premessa e che si                    
intendono integralmente riportate, del quadro complessivo delle                 
decisioni a livello regionale, secondo quanto riportato nell'allegato           
parte integrante del presente atto, inerenti il processo di                     
programmazione territoriale dell'offerta formativa ed educativa e               
della organizzazione della rete scolastica;                                     
- di ribadire che le decisioni contenute negli atti dei Comuni e                
delle Province, risultanti dal processo programmazione territoriale             
svoltosi nel rispetto degli indirizzi di cui alla deliberazione di              
Consiglio regionale 610/04, hanno effetto dall'a.s. 2005-2006;                  
- di trasmettere il presente atto all'Ufficio scolastico regionale              
dell'Emilia-Romagna per consentire lo svolgimento delle procedure               
conseguenti alle decisioni della programmazione territoriale;                   
- di pubblicare il presente atto nel Bollettino Ufficiale della                 
Regione Emilia-Romagna al fine di garantire la piu' ampia                       
pubblicizzazione.                                                               
(segue allegato fotografato)                                                    

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it