PROVINCIA DI PARMA

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE 26 maggio 2005, n. 619

Servizi Coordinamento Politiche sociali e sanitarie - L.R. 3/99 - Art. 185 - Revisione Pianta Organica delle farmacie del territorio provinciale per l'anno 2004. Definizione confini territoriali sedi farmacie Comune di Felino

LA GIUNTA PROVINCIALE:                                                          
(omissis)  delibera:                                                            
di integrare la Pianta Organica approvata con atto della Giunta                 
provinciale n. 367 del 7 aprile 2005, secondo i nuovi confini                   
territoriali definiti dalla Commissione provinciale per la P.O. delle           
farmacie e confermati dalla Azienda Unita' sanitaria locale di Parma,           
relativamente al Comune di Felino, a seguito dell'istituzione della             
nuova farmacia a S. Michele Tiorre, come di seguito definito:                   
Comune di Felino popolazione di 7.505 abitanti (al 31/3/2004) e n. 2            
sedi farmaceutiche                                                              
COMUNE DI FELINO (PR)                                                           
SEDE FARMACEUTICA N. 1 - PRIVATA - URBANA                                       
Azienda USL Parma - Distretto Sud - Est                                         
Ubicata NEL CAPOLUOGO                                                           
in VIA CARDUCCI N. 11/A                                                         
Denominata Farmacia BRACCHI                                                     
34013041                                                                        
Della quale e' titolare il DR. GIAN ANTONIO BRACCHI                             
Avente la seguente sede territoriale:                                           
Comprende i centri abitati di: Casale, Felino capoluogo, San Michele            
Gatti, Poggio S. Ilario Baganza, Barbiano e tutto il territorio                 
comunale che si trova a ovest della linea immaginaria che parte a               
nord in corrispondenza del confine con il comune di Parma passando              
per l'abitato denominato "Capanna" fino a raggiungere                           
perpendicolarmente, l'asse della strada Pedemontana in prossimita'              
del lato est del cimitero di Felino, proseguendo poi in direzione               
degli abitati denominati "Saldalunga" e "Nandesano" fino a                      
raggiungere il confine con il comune di Langhirano a sud.                       
COMUNE DI FELINO (PR)                                                           
SEDE FARMACEUTICA N. 2                                                          
Azienda USL Parma - Distretto Sud - Est                                         
Nuova istituzione                                                               
Avente la seguente sede territoriale:                                           
Comprende il centro abitato di S. Michele Tiorre e tutto il                     
territorio comunale che si trova a est della linea immaginaria che              
parte a nord in corrispondenza del confine con il comune di Parma               
passando per l'abitato denominato "Capanna", fino a raggiungere,                
perpendicolarmente, l'asse della strada Pedemontana in prossimita'              
del lato est del cimitero di Felino, proseguendo poi in direzione               
degli abitati denominati "Saldalunga" e "Nandesano" fino a                      
raggiungere il confine con il comune di Langhirano sud;                         
di prendere atto del trasferimento della Farmacia Amadasi in                    
localita' Malandriano  via Sandro Pertini n. 10/b - Parma, a seguito            
dell'attuazione del decentramento delle farmacie dal centro storico;            
di prendere atto che a seguito del trasferimento della Farmacia                 
Amadasi rimane ancora in  Via di assegnazione - vacante - unicamente            
la nuova farmacia denominata "C" area Cinghio Gaione - Alberi;                  
di trasmettere, inoltre, a cura del Servizio Coordinamento Politiche            
sociali e sanitarie, il presente provvedimento in duplice copia ai              
Comuni della provincia, (di cui una da affiggere all'Albo pretorio              
del Comune di riferimento, il quale comunichera' alla Provincia                 
l'avvenuta affissione);                                                         
di trasmettere, inoltre, a cura del Servizio Coordinamento Politiche            
sociali e sanitarie, copia del presente provvedimento all'Azienda USL           
di Parma, alla Commissione provinciale di cui all'art. 185, comma 2,            
della L.R. 3/99 e all'Assessorato Sanita' della Regione                         
Emilia-Romagna;                                                                 
di adottare, a cura del Servizio Coordinamento Politiche sociali e              
sanitarie, le opportune procedure per la pubblicazione del                      
provvedimento nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.            

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it