REGIONE EMILIA-ROMAGNA

DELIBERAZIONE DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA 8 giugno 2005, n. 3

ISTITUZIONE DELLE COMMISSIONI PERMANENTI DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA AI SENSI DELL'ART. 38 DELLO STATUTO E DELL'ARTICOLO 12 DEL REGOLAMENTO INTERNO

(Estratto dal resoconto integrale della seduta antimeridiana dell'8             
giugno 2005)                                                                    
L'ASSEMBLEA LEGISLATIVA                                                         
Premesso che:                                                                   
- a seguito delle elezioni del 3 e 4 aprile 2005 ha avuto luogo il              
rinnovo dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna;                
- secondo l'articolo 38 (comma 1) dello Statuto l'Assemblea                     
legislativa istituisce Commissioni assembleari permanenti; il numero,           
la composizione, le modalita' di funzionamento e le competenze delle            
Commissioni sono disciplinate dal Regolamento;                                  
- secondo il comma 2 dell'articolo 38 e' istituita per Statuto la               
Commissione Bilancio, Affari generali ed istituzionali;                         
- per il comma 3 dell'articolo 38 i Gruppi assembleari designano i              
componenti le Commissioni, in relazione alla propria entita'                    
numerica, in modo da assicurare comunque la presenza di ciascun                 
gruppo;                                                                         
visto l'articolo 73, comma 2 dello Statuto, il quale prevede fra                
l'altro che nelle more dell'entrata in vigore del nuovo Regolamento,            
si applica, ove possibile, il Regolamento interno vigente;                      
visto l'articolo 12 del Regolamento interno e in particolare:                   
- il comma 1 che prevede, fra l'altro, che all'inizio di ogni                   
legislatura l'Assemblea legislativa determina la competenza per                 
materia delle Commissioni assembleari permanenti e la partecipazione            
numerica di ciascun gruppo assembleare;                                         
- il comma 3 che prevede che ogni Gruppo esprime nelle commissioni              
tanti voti quanti sono i consiglieri ad esso iscritti; ogni                     
consigliere esprime esclusivamente i voti attribuitigli sulla base              
della deliberazione che determina il numero dei componenti di                   
ciascuna Commissione, secondo il procedimento di cui all'art. 13;               
visti piu' in generale gli articoli 38 e 39 dello Statuto e 11, 12,             
13 e 14 del Regolamento;                                                        
previa votazione palese, all'unanimita' dei presenti,                           
delibera:                                                                       
A) di istituire le seguenti sei Commissioni assembleari permanenti,             
con le competenze cosi ripartite:                                               
I "Bilancio Affari generali ed istituzionali",  con competenza in               
materia di:                                                                     
- attivita' di rilievo internazionale;                                          
- rapporti con l'Unione Europea ai fini della formazione e attuazione           
del diritto comunitario (*);                                                    
- rapporti Stato-Regioni-Enti locali;                                           
- sviluppo di politiche di cooperazione con il sistema istituzionale            
delle autonomie locali e funzionali;                                            
- affari generali, istituzionali e innovazione amministrativa;                  
- armonizzazione dei bilanci pubblici e coordinamento della finanza             
pubblica e del sistema tributario;                                              
- programmazione finanziaria, bilancio di previsione e consuntivo,              
anche degli enti ed aziende regionali;                                          
- programmazione intersettoriale;                                               
- demanio e patrimonio;                                                         
- tributi;                                                                      
- polizia locale e sicurezza delle citta' e del territorio;                     
- organizzazione e risorse umane;                                               
- sistemi informativi e telematici;                                             
- cartografia (*).                                                              
(*) salve restando le attribuzioni delle altre Commissioni in ordine            
ai singoli programmi di settore.                                                
II "Politiche economiche",  con competenza in materia di:                       
- sostegno al sistema produttivo;                                               
- ricerca scientifica e tecnologica e sostegno all'innovazione per i            
settori produttivi;                                                             
- politiche energetiche;                                                        
- casse di risparmio, casse rurali, aziende di credito a carattere              
regionale;                                                                      
- enti di credito fondiario e agrario a carattere regionale;                    
- lavoro e professioni;                                                         
- agricoltura, silvicoltura, bonifica e infrastrutture rurali;                  
- alimentazione;                                                                
- attivita' faunistico-venatoria;                                               
- pesca marittima e acquicoltura;                                               
- industria;                                                                    
- artigianato;                                                                  
- commercio;                                                                    
- commercio con l'estero;                                                       
- cooperazione e associazionismo economico;                                     
- tutela dei consumatori e degli utenti;                                        
- fiere, mercati, centri agro-alimentari.                                       
III "Territorio Ambiente Mobilita'",  con competenza in materia di:             
- governo del territorio;                                                       
- programmazione e pianificazione territoriale;                                 
- urbanistica;                                                                  
- politiche abitative ed edilizia;                                              
- controllo ambientale;                                                         
- parchi, riserve naturali e forestazione;                                      
- difesa del suolo e della costa (compresa la disciplina                        
dell'attivita' estrattiva);                                                     
- aspetti ambientali delle centrali elettriche e delle fonti                    
alternative di energia;                                                         
- smaltimento dei rifiuti;                                                      
- servizio idrico integrato e tutela delle acque;                               
- mobilita', vie di comunicazione, trasporti e navigazione;                     
- porti e aeroporti civili;                                                     
- opere pubbliche (escluse quelle strettamente strumentali alle                 
materie attribuite ad altre Commissioni), osservatorio sugli                    
appalti;                                                                        
- protezione civile.                                                            
IV "Politiche per la salute e Politiche sociali", con competenza in             
materia di:                                                                     
- sistema sanitario regionale;                                                  
- tutela della salute, igiene e sicurezza degli alimenti;                       
- sanita' veterinaria;                                                          
- assistenza farmaceutica;                                                      
- edilizia sanitaria;                                                           
- aspetti igienico sanitari delle acque minerali e termali;                     
- politiche sociali;                                                            
- disabilita';                                                                  
- tossicodipendenze;                                                            
- strutture pubbliche e private di assistenza;                                  
- immigrazione ed emigrazione;                                                  
- volontariato;                                                                 
- sicurezza del lavoro;                                                         
- previdenza complementare e integrativa.                                       
V "Turismo Cultura Scuola Formazione Lavoro", con competenza in                 
materia di:                                                                     
- turismo;                                                                      
- politiche giovanili;                                                          
- promozione e organizzazione delle attivita' culturali;                        
- politiche culturali ed educative;                                             
- associazioni, fondazioni ed enti culturali;                                   
- beni culturali;                                                               
- musei, biblioteche, archivi storici;                                          
- reti di conservazione e diffusione di documentazione;                         
- teatro, musica, cinema, spettacolo;                                           
- istruzione, formazione professionale e mercato del lavoro;                    
- diritto allo studio scolastico ed universitario;                              
- scuole e strutture per l'infanzia;                                            
- edilizia scolastica;                                                          
- rapporti con le Universita';                                                  
- cooperazione allo sviluppo, solidarieta' internazionale, cultura              
della pace;                                                                     
- informazione e comunicazione;                                                 
- pari opportunita';                                                            
- promozione attivita' sportive;                                                
- pesca sportiva.                                                               
VI "Attuazione dello Statuto", con competenza in materia di:                    
- elaborazione e proposta del Regolamento interno dell'Assemblea;               
- legge elettorale, compatibilita', incompatibilita', ineleggibilita'           
dei Consiglieri;                                                                
- leggi istitutive dei nuovi organismi previsti dallo Statuto e delle           
articolazioni e modalita' di confronto e consultazione con                      
l'Assemblea legislativa;                                                        
B) le predette Commissioni hanno altresi' competenza per ogni materia           
affine a quelle espressamente indicate, e tengono i rapporti con gli            
enti, istituti o aziende regionali, con le societa', associazioni o             
consorzi a partecipazione regionale, operanti nelle materie per                 
ciascuna Commissione elencate o in altre ad esse affini;                        
C) le competenze indicate alla precedente lettera A) potranno essere            
riesaminate successivamente all'approvazione del Regolamento interno            
dell'Assemblea;                                                                 
D) La composizione numerica e la partecipazione dei singoli Gruppi              
assembleari sono determinate come segue:                                        
I "Bilancio Affari generali ed istituzionali"  - n. 18 componenti               
cosi' distinti:                                                                 
Uniti nell'Ulivo - DS - cinque componenti, di cui uno con 7 voti, uno           
con 5 voti, due con 2 voti ciascuno e uno con 1 voto;                           
Forza Italia - due componenti, di cui uno con 5 voti e uno con 4                
voti;                                                                           
Uniti nell'Ulivo - DL Margherita - due componenti, di cui uno con 4             
voti e uno con 3 voti;                                                          
Alleanza Nazionale - un componente con 4 voti;                                  
Lega Nord Padania Emilia e Romagna - un componente con 3 voti;                  
Partito della Rifondazione Comunista - un componente con 3 voti;                
Verdi per la pace - un componente con 2 voti;                                   
Uniti nell'Ulivo SDI - un componente con 1 voto;                                
Partito dei Comunisti Italiani - un componente con 1 voto;                      
UDC - Unione dei Democratici Cristiani e Democratici di Centro - un             
componente con 1 voto;                                                          
Per l'Emilia-Romagna - un componente con 1 voto;                                
Italia dei Valori con Di Pietro - un componente con 1 voto.                     
II "Politiche economiche" -  n. 20 componenti, cosi' distinti:                  
Uniti nell'Ulivo - DS - cinque componenti, di cui uno con 7 voti, uno           
con 6 voti, uno con 2 voti e due con 1 voto ciascuno;                           
Forza Italia - tre componenti, di cui uno con 5 voti, uno con 3 voti            
e uno con 1 voto;                                                               
Uniti nell'Ulivo - DL Margherita - due componenti, di cui uno con 5             
voti e uno con 2 voti;                                                          
Alleanza Nazionale - un componente con 4 voti;                                  
Lega Nord Padania Emilia e Romagna - un componente con 3 voti;                  
Partito della Rifondazione Comunista - un componente con 3 voti;                
Verdi per la pace - due componenti con 1 voto ciascuno;                         
Uniti nell'Ulivo SDI - un componente con 1 voto;                                
Partito dei Comunisti Italiani - un componente con 1 voto;                      
UDC - Unione dei Democratici Cristiani  e Democratici di Centro - un            
componente con 1 voto;                                                          
Per l'Emilia-Romagna - un componente con 1 voto;                                
Italia dei Valori con Di Pietro - un componente con 1 voto.                     
III "Territorio Ambiente Mobilita'"  - n. 20 componenti, cosi'                  
distinti:                                                                       
Uniti nell'Ulivo - DS - quattro componenti, di cui due con 7 voti               
ciascuno, uno con 2 voti e uno con 1 voto;                                      
Forza Italia - tre componenti, di cui uno con 5 voti, uno con 3 voti            
e uno con 1 voto;                                                               
Uniti nell'Ulivo - DL Margherita - tre componenti, di cui uno con 4             
voti, uno con 2 voti e uno con 1 voto;                                          
Alleanza Nazionale - un componente con 4 voti;                                  
Lega Nord Padania Emilia e Romagna - un componente con 3 voti;                  
Partito della Rifondazione Comunista - un componente con 3 voti;                
Verdi per la pace - due componenti con 1 voto ciascuno;                         
Uniti nell'Ulivo SDI - un componente con 1 voto;                                
Partito dei Comunisti Italiani - un componente con 1 voto;                      
UDC - Unione dei Democratici Cristiani e Democratici di Centro - un             
componente con 1 voto;                                                          
Per l'Emilia-Romagna - un componente con 1 voto;                                
Italia dei Valori con Di Pietro - un componente con 1 voto.                     
IV "Politiche per la salute e Politiche sociali" - n. 19 componenti,            
cosi' distinti:                                                                 
Uniti nell'Ulivo - DS - quattro componenti, di cui uno con 7 voti,              
uno con 6 voti e due con 2 voti ciascuno;                                       
Forza Italia - tre componenti, di cui due con 4 voti ciascuno e uno             
con 1 voto;                                                                     
Uniti nell'Ulivo - DL Margherita - due componenti, di cui uno con 5             
voti e uno con 2 voti;                                                          
Alleanza Nazionale - un componente con 4 voti;                                  
Lega Nord Padania Emilia e Romagna - un componente con 3 voti;                  
Partito della Rifondazione Comunista - un componente con 3 voti;                
Verdi per la pace - due componenti con 1 voto ciascuno;                         
Uniti nell'Ulivo SDI - un componente con 1 voto;                                
Partito dei Comunisti Italiani - un componente con 1 voto;                      
UDC - Unione dei Democratici Cristiani e Democratici di Centro - un             
componente con 1 voto;                                                          
Per l'Emilia-Romagna - un componente con 1 voto;                                
Italia dei Valori con Di Pietro - un componente con 1 voto.                     
V "Turismo Cultura Scuola Formazione Lavoro" - n. 19 componenti,                
cosi' distinti:                                                                 
Uniti nell'Ulivo - DS - quattro componenti, di cui due con 7 voti               
ciascuno, uno con 2 voti e uno con 1 voto;                                      
Forza Italia - due componenti, di cui uno con 5 voti e uno con 4                
voti;                                                                           
Uniti nell'Ulivo - DL Margherita - tre componenti, di cui uno con 4             
voti, uno con 2 voti e uno con 1 voto;                                          
Alleanza Nazionale - un componente con 4 voti;                                  
Lega Nord Padania Emilia e Romagna - un componente con 3 voti;                  
Partito della Rifondazione Comunista - un componente con 3 voti;                
Verdi per la pace - due componenti con 1 voto ciascuno;                         
Uniti nell'Ulivo SDI - un componente con 1 voto;                                
Partito dei Comunisti Italiani - un componente con 1 voto;                      
UDC - Unione dei Democratici Cristiani e Democratici di Centro - un             
componente con 1 voto;                                                          
Per l'Emilia-Romagna - un componente con 1 voto;                                
Italia dei Valori con Di Pietro - un componente con 1 voto.                     
VI "Attuazione dello Statuto" - n. 18 componenti, cosi' distinti:               
Uniti nell'Ulivo - DS - tre componenti, di cui uno con 7 voti e due             
con 5 voti ciascuno;                                                            
Forza Italia - tre componenti con 3 voti ciascuno;                              
Uniti nell'Ulivo - DL Margherita - due componenti, di cui uno con 4             
voti  e  uno con 3 voti;                                                        
Alleanza Nazionale - un componente con 4 voti;                                  
Lega Nord Padania Emilia e Romagna - un componente con 3 voti;                  
Partito della Rifondazione Comunista - un componente con 3 voti;                
Verdi per la pace - due componenti con 1 voto ciascuno;                         
Uniti nell'Ulivo SDI - un componente con 1 voto;                                
Partito dei Comunisti Italiani - un componente con 1 voto;                      
UDC - Unione dei Democratici Cristiani e Democratici di Centro - un             
componente con 1 voto;                                                          
Per l'Emilia-Romagna - un componente con 1 voto;                                
Italia dei Valori con Di Pietro - un componente con 1 voto.                     

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it