REGIONE EMILIA-ROMAGNA - GIUNTA REGIONALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 14 febbraio 2005, n. 315

L.R. 7/98 - Ripartizione fra le Province e assegnazione delle risorse per la realizzazione dei programmi turistici di promozione locale anno 2005

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNARichiamate:                               
- la L.R. 4/3/1998, n. 7, concernente: "Organizzazione turistica                
regionale - Interventi per la promozione e la commercializzazione               
turistica - Abrogazione delle Leggi regionali 5 dicembre 1996, n. 47,           
20 maggio 1994, n. 22, 25 ottobre 1993, n. 35 e parziale abrogazione            
della L.R. 9 agosto 1993, n. 28" ed in particolare gli articoli 6 e             
7;                                                                              
- la Legge 135 in data 29 marzo 2001 concernente: "Riforma della                
legislazione nazionale del turismo";                                            
- le proprie seguenti deliberazioni, esecutive nei modi di legge che            
qui si intendono integralmente richiamate:                                      
- n. 715 del 18 maggio 1998, concernente: "L.R. 4/3/1998, n. 7 -                
Approvazione delle direttive per gli interventi regionali di                    
promozione e di commercializzazione turistica" e successive                     
modificazioni;                                                                  
- 387/04, concernente: "L.R. 7/98 - Ripartizione fra le Province e              
assegnazione delle risorse per la realizzazione dei programmi                   
turistici di promozione locale per l'anno 2004";                                
- n. 412 in data 8 marzo 2004 concernente: "L.R. 7/98 - Riparto dei             
budget assegnabili alle Province per l'anno 2004 da destinare al                
filone Iniziative di valorizzazione turistica locale integrata e di             
promozione dei territori e delle destinazioni - Parziale modifica               
della deliberazione di Giunta regionale 715/98";                                
- n. 1393 del 12 luglio 2004 concernente: "L.R 7/98 - parziale                  
modifica delle deliberazioni della Giunta regionale  715/98 e                   
successive modificazioni";                                                      
considerato che:                                                                
- con le sopracitate deliberazioni 715/98 e 412/04 sono stati                   
fissati, tra l'altro, i criteri concernenti i Programmi turistici di            
promozione locale (PTPL) ed in particolare le modalita' per la                  
ripartizione fra le Province delle risorse disponibili nel Bilancio             
regionale destinate al finanziamento dei PTPL, nonche' le modalita',            
i termini, le procedure  per la gestione di tali risorse e                      
precisamente:                                                                   
"la disponibilita' sara' suddivisa in due quote:                                
- una prima quota pari al 10% della disponibilita' prevista viene               
ripartita in parti uguali fra le Province;                                      
- la restante disponibilita' sara' ripartita sulla base della quota             
attribuita per il finanziamento dei Programmi turistici provinciali             
per l'anno 1998 (tabella "A" di cui alla deliberazione della Giunta             
regionale 2728/97)";                                                            
considerato inoltre che le Province hanno provveduto a presentare i             
propri Programmi di Promozione turistica locale per l'anno 2005 con             
propri provvedimenti, di seguito elencati, unitamente ai                        
provvedimenti contenenti le linee strategiche delle politiche                   
turistiche provinciali, i termini per la presentazione delle domande            
da parte dei soggetti pubblici interessati, le modalita' procedurali            
e i tempi per la concessione, la liquidazione e la erogazione dei               
contributi di che trattasi, verificati per regolarita' tecnica e                
congruita' dal competente Servizio regionale al Turismo e Qualita'              
Aree turistiche e dallo stesso trattenuti agli atti:                            
- determinazione del competente dirigente della Provincia di Bologna            
prot. n. 259512 in data 27/10/2004, avente per oggetto: "Approvazione           
del Programma turistico di promozione locale 2005" trasmessa con nota           
in data 29/10/2004;                                                             
- delibera della Giunta provinciale di Reggio Emilia n. 284 del                 
26/10/2004, avente per oggetto "Programma Turistico di promozione               
locale anno 2005 - Approvazione", trasmessa con nota Prot. n.                   
90455/16560 del 31/10/2004;                                                     
- le seguenti deliberazioni trasmesse dalla Provincia di Parma:                 
- delibera del Consiglio provinciale n. 103 del 27/10/2004 avente ad            
oggetto "Programma turistico di promozione locale 2005 - Linee                  
strategiche e programmatiche" e trasmessa con nota prot. 99326 del              
29/10/2004;                                                                     
- delibera della Giunta provinciale n. 1183 del 4/11/2004 avente ad             
oggetto "PTPL 2005. Criteri per la presentazione dei progetti" e                
acquisita dal Servizio Turismo e Qualita' Aree turistiche con prot.             
n. 38293 del 15/11/2004;                                                        
- delibera della Giunta provinciale n. 44 del 28/1/2005, avente per             
oggetto "PTPL 2005 - Approvazione graduatorie e piano preliminare               
degli interventi", trasmessa con nota prot. n. 7778 dell'1/2/2005;              
- delibera della Giunta provinciale di Modena n. 432 del 26/10/2004,            
avente per oggetto "L.R. 7/98, art. 6. Approvazione del Programma               
turistico di promozione locale anno 2005" trasmessa con nota prot. n.           
135373/10-5-10 del 27/10/2004;                                                  
- delibera della Giunta provinciale di Piacenza n. 466 del 17/11/2004           
avente per oggetto "L.R. 4/3/1998, n. 7 art. 6 - Approvazione del               
quadro degli interventi del programma turistico di promozione locale            
della Provincia di Piacenza per l'anno 2005" trasmessa con nota prot.           
100559 del 22/11/2004 e dalla quale si evince che le Linee guida e              
priorita' degli interventi, nonche' le modalita' di cofinanziamento             
delle attivita' relative ai servizi turistici di base dei Comuni ed             
alle iniziative di promozione turistica locale sono state approvate             
dalla Giunta provinciale di Piacenza con precedente atto n. 401 in              
data 13/10/2004;                                                                
- le seguenti deliberazioni trasmesse dalla Provincia di  Ferrara               
con nota prot. n. 105661/2 del 28/10/2004:                                      
- delibera del Consiglio provinciale n. 78 del 22/9/2004 avente ad              
oggetto "Programma turistico di promozione locale 2005. Linee                   
strategiche e programmatiche";                                                  
- delibera della Giunta provinciale n. 439/105661 del 28/10/2004                
avente ad oggetto "L.R. 7/98. Programma Turistico di Promozione                 
locale 2005. Approvazione graduatoria";                                         
- le seguenti deliberazioni trasmesse dalla Provincia di                        
Forli'-Cesena:                                                                  
- determinazione dirigenziale n. 56 del 20/7/2004 avente ad oggetto             
"Approvazione bando relativo ai criteri e modalita' per l'accesso ai            
finanziamenti da destinare ai servizi turistici di base dei Comuni,             
ad iniziative di promozione turistica locale e valorizzazione                   
turistica locale integrata e di promozione dei territori e delle                
destinazioni" trasmessa con nota prot. 57568 del 21/7/2004;                     
- deliberazione della Giunta provinciale n. 391 del 9/11/2004 avente            
ad oggetto "Programma turistico di promozione locale della Provincia            
di Forli'-Cesena per l'anno 2005 (L.R. 7/98, del. G.R. 715/98; del.             
C.P. 71/01) - Approvazione" trasmessa con nota prot. n. 88186 del               
22/11/2004;                                                                     
- delibera della Giunta provinciale di Ravenna  n. 628 del 27/10/2004           
avente ad oggetto "L.R. 4 marzo 1998, n. 7 - Approvazione Programma             
turistico di promozione locale anno 2005", annunciata con nota prot.            
n. 100843 del 28/10/2004 e trasmessa con nota prot. n. 103496 del               
5/11/2004;                                                                      
- delibera del Consiglio provinciale di Rimini n. 72 del 9/11/2004              
avente ad oggetto "Programma turistico di promozione locale 2005.               
Programma per la qualificazione dell'offerta turistica e per le altre           
funzioni turistiche della Provincia. Approvazione" trasmessa con nota           
prot. n. 57189D0101 del 17/11/2004;                                             
considerato che i suddetti provvedimenti adottati dalle                         
Amministrazioni provinciali contengono gli elenchi dei progetti                 
considerati ammissibili al contributo distinti nei  tre filoni di               
attivita' indicati dalla normativa regionale: "Servizi turistici di             
base dei Comuni", "Iniziative di promozione turistica di interesse              
locale" e "Iniziative di valorizzazione turistica locale integrata e            
di promozione dei territori e delle destinazioni" di cui alla                   
richiamata deliberazione 715/98 e successive modifiche, nonche' le              
schede tecniche contenenti gli elementi identificativi dei singoli              
progetti;ritenuto:                                                              
- di accogliere i sopracitati Programmi Turistici di Promozione                 
Locale pervenuti dalle Province ed adottati dalle stesse entro i                
termini previsti dalle direttive vigenti o comunque in date                     
immediatamente successive a causa anche dei tempi tecnici occorrenti            
per la prevista approvazione;                                                   
- che la realizzazione di iniziative promozionali  mirate alla                  
promozione di specifici prodotti, a particolari target e a specifici            
mercati di riferimento puo' configurarsi in un contesto organizzativo           
di cui faccia parte anche l'APT Servizi srl al fine di assicurare il            
coordinamento di tali iniziative e la coerenza delle stesse con gli             
obiettivi del Piano delle attivita' promozionali della Regione;                 
viste:                                                                          
- la L.R. 23 dicembre 2004, n. 27, concernente: "Legge finanziaria              
regionale adottata a norma dell'articolo 40 della L.R. 15 novembre              
2001, n. 40 in coincidenza con l'approvazione del Bilancio di                   
previsione della Regione Emilia-Romagna per l'esercizio finanziario             
2005 e del Bilancio pluriennale 2005-2007";                                     
- la L.R. 23 dicembre 2004, n. 28, concernente: "Bilancio di                    
previsione della Regione Emilia-Romagna  per l'esercizio finanziario            
2005 e Bilancio pluriennale 2005/2007";                                         
- la L.R. 15 novembre 2001, n. 40, recante "Ordinamento contabile               
della Regione Emilia-Romagna, abrogazione delle LL.RR. 6/7/1977, n.             
31 e 27/3/1972, n. 4";                                                          
dato atto dell'istruttoria svolta, per quanto di competenza,  dal               
Servizio Turismo e Qualita' Aree turistiche, anche sulla base della             
documentazione acquisita agli atti del medesimo Servizio;preso atto             
che la suddetta L.R. 28/04 prevede per l'anno 2005 sui seguenti                 
competenti capitoli:                                                            
- 25561 "Assegnazione alle Province per il finanziamento  dei                   
progetti, attivita' ed iniziative compresi nei programmi turistici di           
promozione locale  (art. 6, art. 7 comma 3, lett. A) L.R. 4 marzo               
1998, n. 7)" - UPB 1.3.3.2.9100 - uno stanziamento di Euro                      
1.700.000,00;                                                                   
- 25506 "Assegnazione alle Province per il finanziamento di progetti,           
attivita' ed iniziative di cui ai Programmi Turistici locali (Legge             
29 marzo 2001, n. 135; art. 6, art. 7 comma 3, lett. A) L.R. 4 marzo            
1998, n. 7) - Mezzi statali" - UPB 1.3.3.2.9105 - uno stanziamento di           
Euro  4.500.000,00;                                                             
considerato che la complessiva somma disponibile sui Capitoli 25561 e           
25506 risulta di Euro 6.200.000,00;                                             
ritenuto opportuno con il presente provvedimento di approvare, nel              
rispetto delle disposizioni per la ripartizione stabilita con la                
richiamata deliberazione 715/98 cosi' come modificata dalla                     
deliberazione 412/04, la ripartizione ed assegnazione alle Province,            
per l'anno 2005, della complessiva somma di Euro 6.200.000,00,                  
disponibile sui Capitoli 25561 e 25506 del Bilancio regionale per               
l'esercizio 2005, destinandola alla realizzazione delle attivita'               
contenute nei  programmi turistici di promozione locale delle                   
Province e precisamente per i filoni: "Servizi turistici di base dei            
comuni", "Promozione turistica di interesse locale" e "Iniziative di            
valorizzazione turistica locale integrata e di promozione dei                   
territori e delle destinazioni", nella misura indicata per ciascuna             
Provincia nella seguente Tabella "A":                                           
(segue allegato fotografato)ritenuto inoltre che ricorrano gli                  
elementi di cui all'art. 47, comma 2 della L.R. 40/01 e che gli                 
impegni di spesa per Euro 6.200.000,00 possano essere assunti con il            
presente atto, rientrando nelle eccezioni previste dall'art. 6 del              
DL65/89 convertito, con modificazioni, dalla Legge 155/89 in quanto             
trattasi di spese afferenti i Programmi di promozione turistica                 
locali delle Province le cui attivita' devono essere organizzate                
tempestivamente in quanto legate alla stagione turistica;                       
richiamate le seguenti proprie deliberazioni esecutive ai sensi di              
legge:                                                                          
- n. 447 del 24/3/2003 recante: "Indirizzi in ordine alle relazioni             
organizzative e funzionali tra le strutture e sull'esercizio delle              
funzioni dirigenziali";                                                         
- n. 72 del 26/1/2004 recante: "Contratto di lavoro e affidamento               
dell'incarico di Direttore generale al dott. Andrea Vecchia";                   
dato atto dei seguenti pareri espressi sul presente provvedimento ai            
sensi dell'art. 37, comma 4 della L.R. 43/01 e della citata propria             
deliberazione 447/03;                                                           
- in ordine alla regolarita' amministrativa, reso dal dott. Andrea              
Vecchia, Direttore generale Attivita' produttive, Commercio,                    
Turismo;                                                                        
- in ordine alla regolarita' contabile reso dalla Responsabile del              
Servizio Bilancio - Risorse finanziarie, dott.ssa Amina Curti;                  
su proposta dell'Assessore regionale Turismo. Commercio;                        
a voti unanimi e palesi,                                                        
delibera:                                                                       
per le motivazioni indicate in premessa e che qui si intendono                  
integralmente richiamate:                                                       
1) di disporre  la ripartizione e l'assegnazione alle Province, per             
l'anno 2005, della complessiva somma di Euro 6.200.000,00,                      
destinandola alla realizzazione dei programmi turistici di promozione           
locale delle Province, nella  misura per ciascuna indicata nella                
Tabella "A" richiamata in narrativa;                                            
2) di imputare la somma complessiva di Euro 6.200.000,00 nel modo               
seguente:                                                                       
- quanto a Euro 1.700.000,00 registrata al n 649 di impegno sul                 
Capitolo 25561 "Assegnazione alle Province per il finanziamento  dei            
progetti, attivita' ed iniziative compresi nei programmi turistici di           
promozione locale  (art. 6, art. 7 comma 3, lett. A) L.R. 4 marzo               
1998, n. 7)" - UPB 1.3.3.2.9100 - del Bilancio per l'esercizio 2005             
che presenta la necessaria disponibilita';                                      
- quanto a Euro 4.500.000,00 registrata al n. 650 di impegno sul                
Capitolo 25506 "Assegnazione alle Province per il finanziamento di              
progetti, attivita' ed iniziative di cui ai Programmi Turistici                 
locali (Legge 29 marzo 2001, n. 135; art. 6, art. 7 comma 3, lett.              
a), L.R. 4 marzo 1998, n. 7) - Mezzi statali" - UPB 1.3.3.2.9105 -              
del Bilancio per l'esercizio 2005 che presenta la necessaria                    
disponibilita';                                                                 
3) di ritenere che gli impegni di spesa sopracitati possano superare            
il 50% degli stanziamenti previsti sui capitoli sopra indicati, in              
quanto trattasi di spesa rientrante fra le eccezioni previste dal               
primo comma dell'art. 6 del DL 65/89 convertito, con modificazioni,             
dalla Legge 155/89 cosi' come specificato in narrativa;                         
4) di dare atto che alla liquidazione e alle richieste delle                    
emissioni dei titoli di pagamento relativamente agli acconti e ai               
saldi dei finanziamenti regionali assegnati a ciascuna Provincia con            
il presente provvedimento, provvedera' con propri atti il Dirigente             
competente, ai sensi degli artt. 51 e 52 della L.R. 40/01 e della               
propria deliberazione 447/03 secondo le modalita' procedurali                   
stabilite dalla propria deliberazione 412/04, in rapporto anche alle            
effettive disponibilita' di cassa della Regione in applicazione delle           
indicazioni e disposizioni operative fornite dalle Circolari                    
Ministeriali attuative per consentire il rispetto dei limiti dettati            
dal "Patto di stabilita'";                                                      
5) di pubblicare integralmente il presente provvedimento nel                    
Bollettino Ufficiale della Regione.                                             

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it