COMUNE DI RAVENNA

COMUNICATO

Titolo II - Procedura di verifica (screening) per il progetto: realizzazione di invaso d'acqua

Lo Sportello Unico per le Attivita' produttive del comune di Ravenna
avvisa che, ai sensi del Titolo II della L.R. 18 maggio 1999, n. 9,
come modificata dalla L.R. 16 novembre 2000, n. 35, sono stati
depositati per la libera consultazione da parte dei soggetti
interessati, gli elaborati prescritti per l'effettuazione della
procedura di verifica (screening )relativi al:
progetto: realizzazione di invaso d'acqua;
localizzato: Via Carraia Campestre argine sinistro canale destra Reno
S. Alberto (RA)
presentato da: AL.MA. s.s. - Via Baruzzi n. 6 - Mezzano (RA).
Il progetto appartiene alla seguente Categoria: B.1.19.
Il progetto interessa il territorio del comune di Ravenna e della
provincia di Ravenna.
Il progetto prevede quanto segue: realizzazione di invaso d'acqua di
dimensioni pari a ml. 100.00 x 150.00 ml. da posizionarsi a circa mt.
10 dai confini di proprieta' e a circa mt. 60,00 dal canale
consorziale Destra Reno. Tale invaso avra' una profondita' di cm. 5
dalla quota media del terreno circostante. Lungo tutto il perimetro
dell'invaso verra' realizzato un piccolo argine posto alla quota di
cm. + 40 rispetto alla quota media del terreno circostante da
realizzarsi con il terreno proveniente dallo scavo. L'andamento
frastagliato delle sponde garantira' una migliore integrazione al
contesto ambientale e paesaggistico della zona in cui l'invaso e'
ubicato.
L'Autorita' competente e': Regione Emilia-Romagna - Servizio
Promozione, Indirizzo e Sviluppo ambientale Via dei Mille n. 21 -
Bologna.
I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati
prescritti per l'effettuazione della procedura di verifica (screening)
presso la sede dell'Autorita' competente: Regione Emilia-Romagna
Servizio Promozione, Indirizzo e Sviluppo ambientale sita in Via dei
Mille n. 21 - Bologna e presso la sede dello Sportello Unico del
Comune di Ravenna, Via S.Agata n. 48 - Ravenna.
Gli elaborati prescritti per l'effettuazione della procedura di
verifica (screening) sono depositati per 30 giorni naturali
consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel
Bollettino Ufficiale della Regione.
Entro il termine di 30 giorni naturali consecutivi dalla data di
pubblicizzazione della domanda nel Bollettino Ufficiale regionale, ai
sensi dell'art. 9, commi 4 e 6, puo' presentare osservazioni
all'Autorita' competente: Regione Emilia-Romagna Servizio Promozione,
Indirizzo e Sviluppo ambientale al seguente indirizzo: Via dei Mille
n. 21 - Bologna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it