COMUNE DI RAVENNA

COMUNICATO

Adozione del Piano strutturale comunale (PSC) con variante al Piano territoriale di coordinamento provinciale (PTCP)

Si avvisa che con deliberazione del Consiglio comunale n. 117/50278             
del 23/6/2005, esecutiva ai sensi di legge, e' stato adottato, ai               
sensi dell'art. 32 della L.R. 20/00, il Piano strutturale comunale              
(PSC) del Comune di Ravenna.                                                    
Il Piano strutturale comunale e' comprensivo di n. 25 accordi                   
raggiunti e conclusi con soggetti privati - ai sensi dell'art. 18               
della L.R. 20/00 - riguardanti gli ambiti assoggettati a                        
programmazione unitaria e concertata.                                           
Il PSC adottato riporta, altresi', ai sensi dell'art. 22 della L.R.             
20/00 un'esplicita proposta di modificazione al PTCP, adottato dalla            
Provincia di Ravenna con provvedimento del Consiglio provinciale n.             
51 del 6/6/2005 riguardante nello specifico, il Polo produttivo di              
Fornace Zarattini - S. Michele, indicato nella Tavola C. 1.4.1. del             
quadro conoscitivo PTCP con il n. 19 da individuare nella Tavola 5              
del PTCP come V "aggregato di ambiti specializzati per attivita'                
produttive strategici".                                                         
Gli elaborati del Piano sono depositati ai sensi del comma 5                    
dell'art. 32 della L.R. 20/00, presso il Comune di Ravenna - UO                 
"Archivio e Protocollo", Piazza del Popolo n.1 per sessanta giorni              
dalla data di pubblicazione del presente avviso, durante i quali                
chiunque potra' prenderne visione.                                              
Fanno parte integrante del provvedimento gli elaborati di seguito               
elencati:                                                                       
Elaborati prescrittivi:                                                         
PSC 3 Spazi e Sistemi n. 30 planimetrie in rapp. 1:10.000 dell'intero           
territorio comunale e relativa legenda;                                         
PSC 3.1  Capoluogo - Centro storico in rapp. 1:2000;                            
PSC 3.2  Centri storici minori in rapp. 1:2000;                                 
PSC 4  Repertori delle schede d'ambito                                          
PSC 4.1  Ambiti a progettazione unitaria e concertata oggetto di                
accordo coi privati (art. 18, L.R. 20/00)                                       
PSC 4.2 Ambiti a progettazione unitaria e/o concertata non oggetto di           
accordo coi privati                                                             
PSC 5 Norme tecniche di attuazione.                                             
Elaborati gestionali:                                                           
G 1 in rapporto 1:60.000: G 1.1 Aree soggette a vincolo                         
paesaggistico. Ricognizione delle aree vincolate ai sensi della L.R.            
31/02, art. 46; G 1.2 Carta dei vincoli paesaggistici vigenti. Ambiti           
di tutela; G 1.3 Carta dei vincoli ambientali vigenti. Parco del                
Delta del Po e aree di protezione degli habitat.                                
G 2: G 2.1 Carta per la qualita' del territorio in rapporto 1:60.000            
G 2.2 Carta per la qualita' del capoluogo in rapporto 1:10.000                  
G 3 Repertorio dei contesti paesistici.                                         
G 4 Rapporto di VALSAT e relativi allegati.                                     
Hanno inoltre valore gestionale i seguenti elaborati del quadro                 
conoscitivo:                                                                    
D.1.1.a Sintesi del PTCP                                                        
D.1.1.b Ambiti di tutela del PTCP: dossi e sistemi dunosi                       
D.1.1.c Piani di Bacino: zone a rischio di inondabilita'                        
D.1.3.a Carte dei vincoli indotti: fasce di rispetto elettrodotti               
alta tensione-impianti e servizi                                                
B.3.2.a Carta dei rischi di origine antropica: aree soggette a                  
rischio di incidente rilevante.                                                 
Elaborati descrittivi:                                                          
PSC 1 Relazione                                                                 
PSC 2 Tavole di sintesi degli Spazi e dei Sistemi rapp. 1: 60.000 PSC           
2.1 Sintesi degli Spazi e dei Sistemi PSC 2.2 Spazio naturalistico              
PSC 2.3 Sistema paesaggistico-ambientale PSC 2.4 Spazio rurale PSC              
2.5: - a Sistema della mobilita' e delle attivita' produttive - b               
Sistema della mobilita' ciclabile PSC 2.6 Emergenze culturali,                  
turistiche e ricreative PSC 2.7 Sistema delle dotazioni territoriali:           
bacini di utenza PSC 2.8 Capoluogo rapp. 1:20.000: - a Sistema della            
mobilita' - b Sistema del verde - progetti urbani.                              
Fascicolo denominato "Ambiti soggetti a programmazione unitaria e               
concertata - accordo con i privati ai sensi dell'art. 18 della L.R.             
20/00" che comprende:                                                           
- elenco accordi;                                                               
- localizzazione accordi;                                                       
- criteri applicati nella redazione delle schede relative agli                  
ambiti;                                                                         
- 25 accordi specifici, redatti ai sensi "dell'Accordo tipo"                    
approvato dal Consiglio comunale, comprensivi di "scheda tecnica",              
"scheda grafica" e "documentazione catastale".                                  
Entro la scadenza del termine di deposito (lunedi' 3 ottobre 2005) i            
soggetti interessati, cosi' come analiticamente individuati al comma            
6 dell'art. 32 della L.R. 20/00, possono far pervenire al Comune di             
Ravenna osservazioni e proposte.                                                
Gli elaborati adottati possono essere visionati anche sul sito web              
del Comune di Ravenna: www.comune.ra.it alla voce: il                           
comune/urbanistica, mentre per avere informazioni occorre rivolgersi            
al Servizio Progettazione urbanistica del Comune di Ravenna, Via Mura           
di Porta Serrata n. 11, o per acquistare gli elaborati sopracitati              
(sia in cartaceo che su supporto informatico) presso la cartografia             
in Viale Farini n. 21.                                                          
Le osservazioni (1) dovranno pervenire in triplice copia, e dovranno            
essere indirizzate al Sindaco del Comune di Ravenna con la precisa              
indicazione del seguente oggetto: "Osservazioni al Piano strutturale            
comunale PSC adottato con deliberazione del Consiglio comunale n.               
117/50258 del 23/6/2005".                                                       
Relativamente alla proposta di modificazione al PTCP, introdotta ai             
sensi dell'art. 22 della L.R. 20/00 e riguardante nello specifico il            
Polo produttivo Fornace Zarattini - S. Michele, indicato nella Tavola           
C. 1.4.1. del quadro conoscitivo PTCP con il n. 19 da individuare               
nella Tavola 5 del PTCP come V "aggregato di ambiti specializzati per           
attivita' produttive strategici", il presente avviso e', altresi'               
trasmesso per la successiva pubblicazione ai sensi dell'art. 27 della           
L.R. 20/00 alla Regione Emilia-Romagna, alle Province contermini la             
Provincia di Ravenna, ai Comuni del territorio provinciale, alle                
Comunita' Montane e agli Enti di gestione delle aree naturali                   
protette.                                                                       
IL CAPO AREA                                                                    
Franco Stringa                                                                  
NOTE:                                                                           
(1) E' disponibile il facsimile presso: la cartografia in Viale                 
Farini n. 21; il Servizio Progettazione urbanistica Via Mura di Porta           
Serrata n. 11; il sito: www.comune.ra.it alla voce "urbanistica".               

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it