COMUNE DI RIMINI

COMUNICATO

Titolo II - Procedura di verifica (screening) sul progetto di variante per il miglioramento dell'intersezione SS16 - Via Flaminia

Si avvisa che ai sensi del Titolo II della L.R. 18 maggio 1999, n. 9            
come modificata dalla L.R. 16 novembre 2000, n. 35, sono stati                  
depositati presso l'Autorita' competente Comune di Rimini - Settore             
Ambiente e Sicurezza - Settore nucleo di valutazione e Sostenibilita'           
ambientale - Ufficio VIA per la libera consultazione da parte dei               
soggetti interessati gli elaborati prescritti per l'effettuazione               
della procedura di verifica (screening) relativi al                             
- progetto: variante per il miglioramento dell'intersezione SS16 -              
Via Flaminia;                                                                   
- localizzato: Rimini;                                                          
- presentato da: Idea  Srl Via S. Biagio n. 75 - 42024 Castelnovo di            
Sotto (RE).                                                                     
Il progetto appartiene alla seguente categoria: B.3.8) Costruzione di           
strade di scorrimento in area urbana e potenziamento di esistenti a             
quattro o piu' corsie con lunghezza, in area urbana, superiore a 1500           
metri.                                                                          
Il progetto interessa il territorio del comune di Rimini della                  
provincia di Rimini.                                                            
Il progetto prevede il miglioramento dell'intersezione sulla SS16 -             
Via Flaminia per mezzo di una rotatoria del raggio esterno di circa             
65 metri. Il progetto  prevede anche il miglioramento                           
dell'intersezione tra Via Flaminia e Via Settembrini per opera di una           
rotatoria del raggio esterno di circa 25 metri.                                 
Il tutto al fine di favorire il flusso e la sicurezza del traffico              
sulla SS16, razionalizzare le immisioni e le uscite dalla SS16 verso            
la rete viaria urbana e permettere accessi diretti e facili per gli             
insediamenti commerciali e direzionali esistenti e previsti.                    
L'Autorita' competente e' il Comune di Rimini - Settore Ambiente e              
Sicurezza - Settore nucleo di valutazione e Sostenibilita' ambientale           
- Ufficio VIA - Via XX Settembre n. 63 - 47900 Rimini.                          
I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati                 
prescritti per l'effettuazione della procedura di verifica                      
(screening) presso la sede dell'Autorita' competente: Comune di                 
Rimini - Settore Ambiente e Sicurezza - Settore Nucleo di valutazione           
e Sostenibilita' ambientale - Ufficio VIA sita in Via XX Settembre n.           
63 - 47900 Rimini e presso la sede del Comune di Rimini - Settore               
lavori pubblici sita in Via Rosaspina n. 21.                                    
Gli elaborati prescritti per l'effettuazione della procedura di                 
verifica (screening) sono depositati per 30 giorni naturali                     
consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel                 
Bollettino Ufficiale della Regione.                                             
Entro lo stesso termine di 30 giorni chiunque, ai sensi dell'art. 9,            
comma 4, puo' presentare osservazioni all'Autorita' competente:                 
Comune di Rimini - Settore Ambiente e Sicurezza - Settore Nucleo di             
valutaizone e Sostenibilita' ambientale - Ufficio VIA al seguente               
indirizzo: Via XX Settembre n. 63 - 47900 Rimini.                               

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it