AGENZIA D'AMBITO PER I SERVIZI PUBBLICI DI BOLOGNA - ATO 5

COMUNICATO

Costituzione del Comitato consultivo degli Utenti dell'Agenzia d'Ambito per i Servizi pubblici di Bologna (ATO 5) - L.R. 25/99, art. 24. Invito alla presentazione delle domande di candidatura

Con Decreto Presidenziale n. 02 del 26 settembre 2005 l'Agenzia
d'Ambito per i Servizi pubblici di Bologna (ATO 5) ha approvato il
nuovo Regolamento per la costituzione del Comitato Consultivo degli
Utenti previsto dall'art. 24 della L.R. 25/99.
Al fine della costituzione del Comitato, si invitano le associazioni e
le organizzazioni di seguito indicate a presentare all'Agenzia
d'Ambito per i Servizi pubblici di Bologna (ATO 5), presso la sede di
Bologna (40127) Via San Donato n. 82, la quaterna di nominativi dei
propri rappresentanti, unitamente alle dichiarazioni sostitutive di
attestazione del dato associativo ed, eventualmente, di
apparentamento, rese dai rappresentanti legali ai sensi del DPR
445/00. A pena di esclusione, le domande, le dichiarazioni sostitutive
occorrenti e le dichiarazioni di insussistenza di cause di
ineleggibilita', corredate da fotocopia di carta di identita' o di
documento equipollente, in corso di validita', del rappresentante
legale dell'associazione o dell'organizzazione, dovranno essere
redatte in conformita' ai moduli predisposti dall'Agenzia ed essere
debitamente sottoscritte.
Le domande devono essere indirizzate alla Presidente di ATO 5 ed
inviate presso la indicata sede dell'Agenzia, a mezzo di lettera
raccomandata con avviso di ricevimento o consegnate a mano presso la
stessa sede, entro il termine perentorio di 30 giorni consecutivi
dalla pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della
Regione Emilia - Romagna, a pena di irricevibilita'. Per accertare la
tempestivita' della spedizione delle domande, fara' fede la data del
timbro postale d'inoltro del plico; la domanda spedita entro il
termine di scadenza dovra' comunque pervenire all'Agenzia entro e non
oltre i 10 giorni successivi all'ultimo termine utile per la
spedizione, a pena di esclusione.
Ove il termine di spedizione e/o di ricevimento intervenga in giorno
festivo, la relativa scadenza e' prorogata di diritto al primo giorno
seguente non festivo.
Sono invitate le associazioni dei consumatori maggiormente
rappresentative e regolarmente iscritte al Registro regionale
dell'Emilia - Romagna, istituito in esecuzione dell'art. 3, della L.R.
7 dicembre 1992, n. 45, che abbiano una sede o comunque propri
referenti presso il territorio della provincia di Bologna ed i cui
fini statutari contemplino la tutela del consumatore con riferimento
all'erogazione del servizio nei settori idrico o dei rifiuti, le
associazioni economiche maggiormente rappresentative a livello locale,
le associazioni ambientaliste riconosciute ai sensi della Legge
349/86, le forme organizzate sociali che rappresentino categorie di
utenti, le organizzazioni sindacali territoriali riconosciute in
rappresentanza dei lavoratori e le altre associazioni che annoverino
tra i propri fini statutari norme di difesa dei cittadini, degli
utenti e dei consumatori.
I criteri direttivi per individuare la rappresentativita' territoriale
delle associazioni e delle organizzazioni sono prescritti nel
Regolamento per la costituzione del Comitato Consultivo degli Utenti.
Il Regolamento e la modulistica occorrente per la domanda di
candidatura e le relative dichiarazioni sostitutive sono pubblicati
all'indirizzo Internet dell'Agenzia (www.ato-bo.it) unitamente al
presente avviso; copia degli stessi sono altresi' conseguibili presso
la sede dell'Agenzia d'Ambito per i Servizi pubblici di Bologna (ATO
5).
Il responsabile del procedimento e' il Direttore dell'ATO 5 ing. Marco
Morselli.
LA PRESIDENTE
Beatrice Draghetti

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it