REGIONE EMILIA-ROMAGNA - GIUNTA REGIONALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 1 agosto 2005, n. 1348

Integrazione e modifica alle proprie delibere 2842/03 e 2812/04, L.R. 9/00 e R.R. 6/01. Programma di acquisizione di beni e servizi della D.G. Cultura Formazione e Lavoro per l'esercizio finanziario 2005 e per attivita' pluriennali 2005/2006

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                          
Richiamati:                                                                     
- la L.R. 25 febbraio 2000, n. 9 "Disposizioni in materia di                    
forniture e servizi";                                                           
- il R.R. 14 marzo 2001, n. 6 "Regolamento per l'acquisizione di beni           
e servizi e per il funzionamento delle casse economali" e successive            
modificazioni;                                                                  
vista la L.R. 12/03 "Norme per l'uguaglianza delle opportunita' di              
accesso al sapere, per ognuno e per tutto l'arco della vita,                    
attraverso il rafforzamento dell'istruzione e della formazione                  
professionale, anche in integrazione tra loro";                                 
richiamate le proprie deliberazioni:                                            
- n. 2842/03, recante "Programma delle iniziative di spesa per                  
l'acquisizione di beni e servizi della Direzione generale 'Cultura,             
Formazione e Lavoro' per l'esercizio 2004 e per attivita' pluriennali           
2004-2006";                                                                     
- n. 2812/04, recante "L.R. 9/00 e R.R. 6/01. Programma di                      
acquisizione di beni e servizi della Direzione generale Cultura,                
Formazione e Lavoro per l'esercizio finanziario 2005 e per attivita'            
pluriennali 2005-2006";                                                         
rilevato che, con atto del Direttore generale Cultura, Formazione e             
Lavoro n. 7567 del 31 maggio 2005, a seguito della necessita' di                
anticipare, in riferimento all'annualita' 2005, la convocazione del             
Comitato di Sorveglianza inizialmente prevista per la fine del                  
corrente anno, ai sensi dell'art. 3, comma 2 del R.R. 6/01 in assenza           
della programmazione per l'iniziativa medesima e' stata avviata la              
procedura contrattuale ed assunti i relativi impegni di spesa;                  
ritenuto di dover procedere, ai sensi di quanto indicato all'art. 3,            
comma 3 del R.R. 6/01, alla ratifica della spesa per l'iniziativa               
sopra citata inserendo nel presente atto la relativa programmazione             
cosi' come riportato nella scheda n.1 allegata parte integrante al              
medesimo provvedimento;                                                         
dato atto che:                                                                  
- per quanto concerne l'iniziativa prevista alla scheda 12 avente               
come obiettivo: "Facilitare l'accesso all'autoformazione da parte di            
lavoratori addetti ad operazioni di bonifica" della propria                     
deliberazione 2842/03, programmata per l'esercizio finanziario 2004,            
si ravvisa la necessita' di riprogrammare la stessa per l'esercizio             
finanziario 2005 nell'importo indicato nella scheda 2 allegata quale            
parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, cio' al              
fine di consentire la copertura finanziaria all'iniziativa affidata             
con determinazione dirigenziale 2840/04 che a fronte del contratto              
approvato di Euro 33.569,70 con la societa' Quasco Scarl di Bologna             
ha, per ragioni connesse al rispetto della Legge 155/89 provveduto ad           
impegnare l'importo di Euro 13.427,88;                                          
- nel corso del secondo semestre dell'anno 2004, per mero errore                
materiale da parte della Direzione generale competente, non si e'               
provveduto a dare adempimento alle disposizioni indicate al punto d)            
del dispositivo della sopracitata determinazione 2840/04 che                    
rinviava, tra l'altro, l'assunzione della rimanente quota di Euro               
20.141,82 a successivo atto adottato dal dirigente competente;                  
- l'assunzione dell'obbligazione giuridica disposta con la                      
determinazione 2840/04 per l'importo di Euro 33.569,70 (punto a) del            
dispositivo) rende obbligato per l'Ente regionale il ricorso alla               
programmazione della spesa per l'importo di Euro 20.141,82 cosi' come           
meglio sopra specificato;                                                       
- per quanto concerne l'iniziativa prevista alla scheda 2 avente come           
obiettivo: "Attuazione del Programma comunitario nazionale Equal (II            
fase)", della propria deliberazione 2812/04, sono stati indicati per            
mero errore materiale importi non corretti rispetto alla suddivisione           
per annualita' restando inalterato l'importo complessivo per                    
attivita'. Si ravvisa quindi la necessita' di rimodulare la stessa              
per gli esercizi finanziari 2005 e 2006, cosi' come indicato                    
nell'allegato parte integrante della presente deliberazione che                 
ripropone la scheda n. 3 con l'indicazione a fianco di ciascuna                 
attivita' degli importi;                                                        
ravvisata altresi' la necessita' per esigenze sopravvenute di                   
integrare e modificare il Programma di acquisizione di beni e servizi           
della Direzione generale Cultura, Formazione e Lavoro per l'esercizio           
2005 e per attivita' pluriennali 2005-2006, secondo quanto riportato            
alle schede n. 4 e 5 allegate quale parte integrante e sostanziale              
alla presente deliberazione;                                                    
richiamate:                                                                     
- la L.R. 43/01 "Testo unico in materia di organizzazione e di                  
rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna";                               
- la L.R. 40/01 "Ordinamento contabile della Regione Emilia-Romagna,            
abrogazione delle L.R. 6 luglio 1977, n. 31 e 27 marzo 1972, n. 4";             
- la L.R. 28/04 "Approvazione del Bilancio di previsione della                  
Regione Emilia-Romagna per l'esercizio finanziario 2005 e Bilancio              
pluriennale 2005-2007", in vigore dall'1 gennaio 2005;                          
- la L.R. 15/05 "Assestamento del Bilancio di previsione della                  
Regione Emilia-Romagna per l'esercizio finanziario 2005 e del                   
Bilancio pluriennale 2005-2007 a norma dell'art. 30 della L.R. 15               
novembre 2001, n. 40. Primo provvedimento generale di variazione";              
- la propria deliberazione 447/03 concernente "Indirizzi in ordine              
alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e                    
sull'esercizio delle funzioni dirigenziali";                                    
dato atto:                                                                      
- del parere di regolarita' amministrativa espresso dal Direttore               
generale Cultura, Formazione e Lavoro, dott.ssa Cristina Balboni, in            
ordine al presente provvedimento ai sensi dell'art. 37, comma 4,                
della L.R. 43/01 e della propria deliberazione 447/03;                          
- del visto di riscontro degli equilibri economico-finanziari                   
espresso dal Dirigente Professional Controllo e Presidio dei processi           
connessi alla gestione delle spese del bilancio regionale dott.                 
Marcello Bonaccurso in sostituzione della Responsabile del Servizio             
Bilancio-Risorse finanziarie dott.ssa Amina Curti ai sensi delle note           
del Direttore generale Risorse finanziarie e strumentali prot. n.               
ARB/DRF/02/59146 del 7 novembre 2002, n. ARB/DRF/03/2445-i del 21               
gennaio 2003, della propria deliberazione 447/03, nonche' della                 
predetta L.R. 43/01;                                                            
su proposta dell'Assessore competente per materia                               
a voti unanimi e palesi, delibera:                                              
1) di procedere ai sensi di quanto indicato all'art. 3, comma 3 del             
R.R. 6/01, per le ragioni specificate in premessa, alla ratifica                
dell'attivita' attuata con il provvedimento dirigenziale 7567/05                
inserendo nel presente atto la programmazione della relativa spesa              
cosi' come riportato nella scheda n.1 allegata parte integrante alla            
medesima deliberazione;                                                         
2) di approvare, per le motivazioni in narrativa indicate e qui                 
integralmente richiamate, l'integrazione e la modifica alle proprie             
deliberazioni 2842/03 e 2812/04 costituita dalle schede nn. 1, 2, 3,            
4 e 5 allegate quale parte integrante e sostanziale al presente                 
provvedimento;                                                                  
3) di dare atto che:                                                            
- l'importo complessivo delle attivita' di spesa previste nelle                 
allegate schede sopracitate rientra nello stanziamento dei rispettivi           
capitoli del Bilancio di previsione 2005 e Bilancio pluriennale                 
2005-2007;                                                                      
- all'attuazione delle iniziative di spesa oggetto del presente atto            
provvedera' il dirigente regionale competente, in conformita' a                 
quanto previsto dalla L.R. 9/00 e dal R.R. 6/01 e successive                    
modificazioni;                                                                  
4) di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale             
della Regione Emilia-Romagna.                                                   
ALLEGATO                                                                        
Integrazione al programma di acquisizione di beni e servizi della               
Direzione generale Cultura, Formazione e Lavoro per l'esercizio                 
finanziario 2005 ed esercizio finanziario 2006 per le attivita'                 
pluriennali (L.R. 9/00 - R.R. 6/01)                                             
Scheda 1                                                                        
Obiettivo: organizzazione Comitato di Sorveglianza "Programma                   
operativo regionale QCS Ob. 3 - Programmazione FSE 2000-2006".                  
Attivita': spese in economia                                                    
Euro 10.000,00 (esercizio finanziario 2005)                                     
U.P.B.1.6.4.2.25262                                                             
Cap. 75553 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la                     
qualificazione delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3. Fondo di rotazione           
nazionale (Legge 21 dicembre 1978, n. 845, Legge 16 aprile 1987, n.             
183, art. 9, Legge 19 luglio 1993, n. 236 e Reg. CE n. 1260/99) -               
Programma operativo regionale 2000-2006 - Mezzi statali (44%)                   
U.P.B.1.6.4.2.25261                                                             
Cap. 75555 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la                     
qualificazione delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3. (Reg. CE n.                  
1260/99) - Programma operativo regionale 2000-2006 - Contributo CE              
sul FSE. (45%)                                                                  
U.P.B.1.6.4.2.25260                                                             
Cap. 75557 - Interventi per accrescere l'occupabilita' e la                     
qualificazione delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3. (L.R. 24 luglio              
1979, n. 19 e successive modifiche, abrogata, L.R. 25 novembre 1996,            
n. 45; L.R. 27 luglio 1998, n. 25, L.R. 30 giugno 2003, n. 12; Reg.             
CE n. 1260/99) - Programma operativo regionale 2000-2006 - Quota                
Regione.                                                                        
Scheda 2                                                                        
Obiettivo: facilitare l'accesso all'autoformazione da parte di                  
lavoratori addetti ad operazioni di bonifica.                                   
Attivita': acquisizione servizi relativi alla produzione di materiale           
inerente la realizzazione del modulo base in Formazione a distanza              
sulla base degli standard formativi contenuti nel Piano regionale               
Amianto e fruibile in modo autonomo e flessibile da parte dei                   
dirigenti e lavoratori addetti alle attivita' di rimozione, bonifica            
e smaltimento dell'amianto.                                                     
Euro: 20.141,82 (esercizio finanziario 2005)                                    
U.P.B. 1.6.4.2.25350                                                            
Cap. 75734 "Spese per la promozione di iniziative di formazione                 
professionale rivolta a dirigenti e a lavoratori addetti ad                     
operazioni di bonifica (art. 10, Legge 27 marzo 1992, n. 257)" -                
Mezzi  statali.                                                                 
Scheda 3                                                                        
Obiettivo: attuazione del Programma comunitario nazionale Equal (II             
fase).                                                                          
Attivita' 1                                                                     
Acquisizione di servizi di attivita' di networking tematico,                    
diffusione dei risultati, mainstreaming, creazione e consolidamento             
delle partnership, cooperazione trasnazionale.                                  
Euro: 209.201,00  (esercizio finanziario 2005)                                  
Euro: 76.626,00 (esercizio finanziario 2006)                                    
Attivita' 2                                                                     
Acquisizione di servizi di gestione, attuazione, sorveglianza e                 
controllo dell'iniziativa, con particolare riferimento alle azioni di           
preparazione, selezione, valutazione e sorveglianza delle operazioni,           
ai lavori del Comitato di sorveglianza, alle attivita' di vigilanza e           
controllo amministrativo-contabile.                                             
Euro: 217.181,00 (esercizio finanziario 2005)                                   
Euro: 76.626,00 (esercizio finanziario 2006)                                    
Attivita' 3                                                                     
Studi, seminari, attivita' formative, valutazione, acquisizione e               
installazione di sistemi informatizzati di gestione, sorveglianza e             
valutazione.                                                                    
Euro: 141.944,00 (esercizio finanziario 2005)                                   
Euro: 30.381,00 (esercizio finanziario 2006)                                    
Importo totale programmato                                                      
Euro: 751.959,00                                                                
(Esercizio finanziario 2005: Euro 568.326,00 ed esercizio finanziario           
2006: Euro 183.633,00)                                                          
Capitoli di spesa:                                                              
U.P.B. 1.6.4.2.25251                                                            
Cap. 75580 "Interventi per l'attuazione del programma di iniziativa             
comunitaria per la lotta contro le discriminazioni e le                         
disuguaglianze in relazione al mercato del lavoro - Equal -                     
Assistenza tecnica (Decisione della Commissione europea C(2001)43 del           
26 marzo 2001) - Quota U.E.                                                     
U.P.B. 1.6.4.2.25252                                                            
Cap. 75582 "Interventi per l'attuazione del programma di iniziativa             
comunitaria per la lotta contro le discriminazioni e le                         
disuguaglianze in relazione al mercato del lavoro - Equal -                     
Assistenza tecnica (Legge 16 aprile 1987, n. 183, delibera Cipe del             
22 giugno 2000, n. 67) - Mezzi statali.                                         
U.P.B. 1.6.4.2.25250                                                            
Cap. 75584 "Interventi per l'attuazione del programma di iniziativa             
comunitaria per la lotta contro le discriminazioni e le                         
disuguaglianze in relazione al mercato del lavoro - Equal -                     
Assistenza tecnica (L.R. 24 luglio 1979, n. 19 e successive                     
modifiche, abrogata; L.R. 25 novembre 1996, n. 45; L.R. 27 luglio               
1998, n. 25; L.R. 30 giugno 2003, n. 12) - Quota Regione.                       
Scheda 4                                                                        
Obiettivo: favorire e sviluppare il biennio integrato di cui all'art.           
27 della L.R. 12/03                                                             
Attivita': formazione congiunta dei docenti dell'istruzione e della             
formazione professionale nell'ambito della valutazione e                        
certificazione degli esiti dei percorsi integrati, con particolare              
riferimento alla elaborazione ed applicazione sperimentale della                
definizione dei livelli di apprendimento.                                       
Euro: 100.000,00 (esercizio finanziario 2005)                                   
U.P.B. 1.6.4.2.25340                                                            
Cap. 75658 "Interventi finalizzati all'obbligo di frequenza di                  
attivita' formative" (art. 68, Legge 17 maggio 1999, n. 144) - Mezzi            
statali".                                                                       
Scheda 5                                                                        
Obiettivo: Attuazione Regolamenti comunitari 1260/99 e 438/01.                  
Attivita': acquisizione servizi relativi all'attivita' di controllo             
degli anni 2005 e 2006 e certificazione finale degli interventi                 
cofinanziati dal FSE ai sensi degli articoli nn. 10 e 15 del Reg.               
(CE) n. 438/01. - Rilascio dichiarazione a conclusione                          
dell'intervento.                                                                
Euro: 250.000,00 (esercizio finanziario 2006)                                   
Capitoli di spesa:                                                              
U.P.B. 1.6.4.2.25262                                                            
75553 "Interventi per accrescere l'occupabilita' e la qualificazione            
delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                               
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3. Fondo di rotazione           
nazionale (Legge 21 dicembre 1978, n. 845, Legge 16 aprile 1987, n.             
183, art. 9, Legge 19 luglio 1993, n. 236 e Reg. CE n. 1260/99) -               
Programma operativo regionale 2000-2006 - Mezzi statali"(44%);                  
U.P.B. 1.6.4.2.25261                                                            
75555 "Interventi per accrescere l'occupabilita' e la qualificazione            
delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                               
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3 (Regolamento CE n.            
1260/99) - Programma operativo regionale 2000-2006 - Contributo CE              
sul FSE" (45%);                                                                 
U.P.B. 1.6.4.2.25260                                                            
75557 "Interventi per accrescere l'occupabilita' e la qualificazione            
delle risorse umane, anche attraverso lo sviluppo                               
dell'imprenditorialita', dell'adattabilita' delle imprese e dei                 
lavoratori e delle pari opportunita'. Obiettivo 3. (L.R. 24 luglio              
1979, n. 19 e successive modifiche abrogata, L.R. 25 novembre 1996,             
n. 45; L.R. 27 luglio 1998, n. 25, L.R. 30 giugno 2003, n. 12, Reg.             
CE n. 1260/99) - Programma operativo regionale 2000-2006 - Quota                
Regione"(11%)                                                                   
(segue allegato fotografato)                                                    

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it