COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (FORLI'-CESENA)

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 28 dicembre 2004, n. 94

Statuto comunale - Art. 17 - Modifica

IL CONSIGLIO COMUNALE                                                           
omississ  delibera:                                                             
1) di integrare, per le motivazioni espresse in premessa, l'art. 17             
dello Statuto comunale nel seguente modo, fermo restando che le                 
responsabilita' degli organi sono quelle stabilite dal DLgs 267/00:             
dopo il comma 4 viene aggiunto il seguente comma:                               
"5. Il Sindaco puo' attribuire deleghe a Consiglieri comunali per lo            
svolgimento di compiti connessi all'esercizio delle sue funzioni di             
indirizzo e di coordinamento su particolari materie o affari di                 
propria competenza o per l'espletamento di propri compiti di                    
rappresentanza nelle frazioni.";                                                
2) di stabilire che il Consigliere delegato svolgera' l'incarico in             
forma gratuita, non assumera' alcuna veste di organo dell'Ente e che            
l'ambito della sua attivita' sara' rapportata esclusivamente ad una             
funzione propositiva e di consulenza nei confronti del Sindaco e di             
dare atto che il sistema delle responsabilita' degli organi del                 
Comune resta quello definito dal TUEL;                                          
3) di pubblicare la modifica statutaria nel Bollettino Ufficiale                
della Regione, affiggerla all'Albo pretorio dell'Ente per trenta                
giorni consecutivi ed inviarla al Ministero dell'Interno, cosi' come            
stabilito dall'art. 6, comma 5 del DLgs 267/00;                                 
4) di dare atto che la modifica statutaria entra in vigore decorsi              
trenta giorni dalla sua affissione all'Albo pretorio del Comune,                
cosi' come stabilito dall'art. 6, comma 5 del DLgs 267/00.                      

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it