COMUNE DI CESENA

COMUNICATO

Pronuncia di espropriazione ai sensi dell'art. 23 del DPR 327/01 di aree occorrenti per "Ampliamento del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Cesena". Espropriato: Venezia Sas di Belletti Agostino e C.

Con decreto d'esproprio del 10/5/2005, numero progressivo decreti               
1137 del Dirigente del Settore Contratti-Espropri-Patrimonio, e'                
stata disposta in favore di questa Amministrazione comunale per                 
l'"Ampliamento del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Cesena"                
l'espropriazione dell'area di proprieta' della ditta Venezia Sas di             
Belletti Agostino e C.                                                          
La descrizione catastale delle aree interessate dal procedimento                
espropriativo e' la seguente.                                                   
Comune censuario: Cesena                                                        
Catasto Terreni, foglio 97, pc. n. 1.095, superficie catastale di mq.           
115, superficie da espropriare di mq. 115; pc. n. 1.097 superficie              
catastale di mq. 113, superficie da espropriare di mq. 113; pc. n.              
1.096, superficie catastale di mq. 1.005, superficie da espropriare             
di mq. 1.005; pc. n. 1.094, superficie catastale di mq. 948,                    
superficie da espropriare di mq. 948;                                           
per una superficie complessiva da espropriare di mq. 2.181.                     
La pronuncia di espropriazione delle aree indicate:                             
a) e' stata emanata entro il termine di scadenza dell'efficacia della           
dichiarazione di pubblica utilita' (delibera di G.C. n. 163 del                 
4/5/2004, termine p.u. 30/5/2009);                                              
b) e' prevista nel PRG 2000, approvato con delibera della Giunta                
provinciale della Provincia di Forli'-Cesena n. 348 del 29/7/2003,              
(pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione in data                      
20/8/2003);                                                                     
c) e' inerente ad opere dichiarate di pubblica utilita' con la                  
delibera di G.C. n. 163 del 4/5/2004;                                           
d) per l'espropriazione e' stata determinata una indenita'                      
provvisoria di complessivi Euro 6.653,00 depositata presso la Cassa             
Depositi e Prestiti di Forli' con quietanza n. 45 del 26/4/2005, non            
essendo stata condivisa dalla proprieta', mentre per la                         
determinazione dell'indennita' definitiva di espropriazione e' stata            
attivata la Commissione provinciale Espropri.                                   
IL DIRIGENTE                                                                    
Gabriele Gualdi                                                                 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it