COMUNE DI PARMA

COMUNICATO

Indennita' provvisoria di esproprio da corrispondere ai proprietari delle aree interessate dai lavori di realizzazione dell'asse viabilita' Ovest - Strada urbana di collegamento tra la S.S. 62 della Cisa e la S.S. 9 Via Emilia (determina dirigenziale n. 1842 del 13/7/2005)

Con determina dirigenziale n. 1842 del 13/7/2005, e' stata                      
determinata l'idennita' provvisoria di esproprio da corrispondere ai            
proprietari delle aree interessate dai lavori di realizzazione                  
dell'asse viabilita' Ovest - Strada urbana di collegamento tra la               
S.S. 62 della Cisa e la S.S. 9 Via Emilia.                                      
Proprietari: sig. Andrea Maggiorelli e C. Sas                                   
C.T. Comune di San Pancrazio, foglio 18, mappale 515 di mq. 1.830;              
mappale 519 di mq. 3.570; per una superficie totale di mq. 5.400;               
valore dell'area espropriata Euro 24.300,00; (pari a Euro 4,50/mq -             
Valori tabellari anno 2005).                                                    
In caso di cessione volontaria l'indennita' di esproprio viene                  
maggiorata del 50% ai sensi dell'art. 12 della Legge 865/71 e                   
pertanto risultera' pari a Euro 36.450,00:                                      
Tare Produttive  Euro 2.295,00                                                  
Alberature  Euro 3.000,00                                                       
Totale indennita'  Euro 5.295,00.                                               
Viene corrisposta, inoltre, l'indennita' di servitu' di passaggio               
necessaria per la manutenzione e sorveglianza della nuova viabilita'            
sull'area di proprieta':                                                        
Proprietari: Andrea Maggiorelli e C. Sas                                        
C.T. Comune di San Pancrazio, foglio 18, mappale 514 p.di mq. 209;              
mappale 518 p. di mq. 354 per una superficie totale di mq. 563;                 
indennita' di servitu' Euro 633,38 (pari a Euro 4,50/mq/Valori                  
tabellari anno 2005 - indennizzo pari al 25% del v.a.m.).                       
- Nel caso in cui si convenga la cessione volontaria del bene                   
l'indennita' spettante alla ditta esproprianda e' di Euro 42.378,38.            
- Nel caso in cui non si convenga la cessione volontaria,                       
l'indennita' provvisoria spettante alla ditta esproprianda e' di Euro           
30.228,38.                                                                      
IL DIRETTORE                                                                    
Gianpaolo Monteverdi                                                            

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it