AGENZIA DI AMBITO PER I SERVIZI PUBBLICI DI PARMA - ATO 2

COMUNICATO

Titolo II - L.R. 18 maggio 1999, n. 9 e successive modificazioni.

Avviso di annullamento della procedura di verifica (screening)                  
relativa al progetto di "Concessione in sanatoria di derivazione                
acque pubbliche ad uso acquedottistico (consumo umano) dalle falde              
sotterranee in localita' Marano nel comune di Montechiarugolo (PR)"             
Si comunica che la procedura di screening relativa al progetto di               
"Concessione in sanatoria di derivazione acque pubbliche ad uso                 
acquedottistico (consumo umano) dalle falde sotterranee in localita'            
Marano del Comune di Montechiarugolo (PR)", di cui all'avviso                   
pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna in             
data 18/2/2004, n. 22, e' annullata su richiesta del proponente                 
Agenzia di Ambito per i servizi pubblici di Parma (ATO n. 2), che               
rinuncia espressamente alla procedura in oggetto anche sulla base               
della lettera di AMPS SpA, gestore degli impianti, acquisita                    
dall'Agenzia di Ambito con prot. n. 10 del 14/1/2005.                           

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it