COMUNE DI CASTEL SAN PIETRO TERME (Bologna)

DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE 29 settembre 2005, n. 114

Controdeduzioni alle osservazioni e approvazione VIII variante specifica al PRG/VG/99 adottata con delibera del C.C. n. 54 del 7/4/2005 ai sensi dell'art. 41, comma 2 - lett. B) della L.R. 20/00 e successive modificazioni (commi 4 e 7 dell'art. 15, della L.R. 47/78 e successive modificazioni)

IL CONSIGLIO COMUNALE
(omissis)	delibera:
1) di controdedurre alle osservazioni formulate dai privati e dalla
Giunta provinciale con delibera n. 369 del 20/9/2005 nei termini di
cui alla Relazione di controdeduzione alle osservazioni allegata al
presente atto sotto la lettera "A" introducendo le conseguenti
modifiche ai seguenti atti costituitivi della variante specifica al
PRG:
- Elaborato n. 1 - Relazione
- Elaborato n. 2 - Norme di Attuazione - Testo coordinato
- Elaborato n.3 - Fascicolo contenente l'individuazione delle aree
interessate dal vincolo espropriativo, nominativi dei proprietari
risultanti dai registri catastali
- Elaborato n. 4 - Relazione tecnica alle osservazioni/opposizioni e
ai rilievi alla 8 Variante Specifica
- Tavola 3.1 scala 1:10.000 - Variante
- Tavola 3.2 scala 1:10.000 - Variante
- Tavola 3.3 scala 1:10.000 - Variante
- Tavola 4.7 scala 1:5000 - Variante
- Tavola 4.10 scala 1:5000 - Variante
- Tavola 4.11 scala 1:5000 - Variante
- Tavola 4.21 scala 1:5000 - Variante
- Tavola 5.1 scala 1:2000 - Variante
- Tavola 5.2 scala 1:2000 - Variante
- Tavola 5.6 scala 1:2000 - Variante
- Tavola 6 scala 1:25.000 - Schema della mobilita';
2) dare atto che l'aggiornamento degli elaborati di Piano sara'
trasmesso alla Provincia di Bologna e alla Regione Emilia-Romagna,
quale condizione legittimante l'attuazione delle previsioni della
variante ai sensi dell'articolo 15 - comma 3 - della L.R. 47/78 come
integrato dall'articolo 12 della L.R. 6/95;
3) demandare alla Giunta municipale l'adozione del provvedimento di
definizione dell'onorario spettante ai progettisti della variante, ai
sensi della Legge 109/94 e successive modificazioni ed integrazioni.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it