REGIONE EMILIA-ROMAGNA - GIUNTA REGIONALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 26 aprile 2005, n. 707

Piano regionale di sviluppo rurale - Misura 2.i - Altre misure forestali - Azioni 1, 2 e 3a. Revoca e riassegnazione finanziamenti annualita' 2003. Proroga termini chiusura dei lavori annualita' 2002 e 2003 e consegna lavori annualita' 2004

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                          
(omissis)  delibera:                                                            
1) di revocare, per rinuncia dell'Ente beneficiario, il finanziamento           
di Euro 70.032,35 alla Comunita' Montana delle Valli del Taro e del             
Ceno, relativamente al progetto n. 253 del PRSR Misura 2.i - Azione 2           
- annualita' 2003, gia' assegnato con propria deliberazione 77/05;              
2) di recuperare le somme realizzate a seguito dei ribassi d'asta               
conseguenti alla consegna dei lavori inerenti i progetti ammessi a              
finanziamento con propria deliberazione 1461/04 e con determinazione            
del Direttore generale all'Ambiente e Difesa del suolo e della costa            
12371/04, relativamente alla Misura 2.i - Azione 3a - annualita'                
2003, per un importo complessivo di Euro 36.240,72;                             
3) di riassegnare il finanziamento di Euro 70.032,35 + 36.240,72 =              
Euro 106.273,07 recuperato a seguito della suddetta revoca e delle              
economie realizzate, alla Comunita' Montana Appennino Parma Est per             
la realizzazione del progetto n. 283 di cui all'Azione 2 annualita'             
2003, dichiarato ammissibile con propria deliberazione 197/04 e                 
risultante il primo in ordine di graduatoria a seguito delle                    
riassegnazioni gia' effettuate con propria deliberazione della Giunta           
regionale 77/05;                                                                
4) di approvare i seguenti nuovi importi relativamente al progetto              
sopraindicato: importo dei lavori 81.748,52, importo dell'IVA                   
16.349,70 importo delle spese generali 8.174,85 importo totale                  
106.273,07, importo del contributo assegnato a carico di UE, Stato e            
Regione (80%) pari ad Euro 85.018,46;                                           
5) di stabilire che la Comunita' Montana Appennino Parma Est,                   
beneficiaria del finanziamento, provvedera' in fase di approvazione             
del progetto esecutivo ad adeguare il quadro tecnico-economico del              
progetto agli importi sopraindicati;                                            
6) di stabilire che la suddetta Comunita' Montana dovra' presentare             
alla Regione la documentazione comprovante l'inizio dei lavori e                
quella relativa all'ultimazione e rendicontazione delle spese (stato            
finale), rispettivamente il 31 ottobre 2005 e il 28 maggio 2006;                
7) di dare atto che a seguito dell'accertamento dei ribassi d'asta, i           
nuovi importi riconosciuti relativi ai lavori, all'IVA e alle spese             
generali dei progetti ammessi a finanziamento nell'ambito dell'Azione           
3a - annualita' 2003 sono quelli riportati in premessa;                         
8) di prorogare i termini per la chiusura dei lavori e la                       
rendicontazione delle spese (stato finale), per quanto riguarda i               
progetti ammessi a finanziamento nell'ambito della Misura 2.i -                 
Azioni 1, 2 e 3a annualita' 2002 (determinazione 8503/03), al 31                
luglio 2005;                                                                    
9) di prorogare i termini per la chiusura dei lavori e la                       
rendicontazione delle spese (stato finale), per quanto riguarda i               
progetti ammessi a finanziamento nell'ambito della Misura 2.i -                 
Azioni 1, 2 e 3a annualita' 2003 (proprie deliberazioni 2281/03 e               
197/04), al 31 luglio 2005;                                                     
10) di prorogare parimenti i termini per la consegna dei lavori per i           
progetti ammessi a finanziamento nell'ambito della Misura 2.i -                 
Azioni 1 e 2 annualita' 2004 (propria deliberazione 2214/04), al 31             
luglio 2005;                                                                    
11) di pubblicare la presente deliberazione, per estratto, nel                  
Bollettino Ufficiale della Regione.                                             

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it