REGIONE EMILIA-ROMAGNA

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 10 ottobre 2005, n. 1608

Assegnazione delle risorse per opere relative al Programma triennale di intervento sulla rete viaria di interesse regionale: attuazione delibera di Giunta regionale n. 2745 del 30 dicembre 2004

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Premesso:
- che con delibera di Consiglio n. 551 del 6/4/2004 e' stato approvato
l'Aggiornamento per il triennio 2004-2006 del programma triennale
2003-2005 di intervento sulla rete viaria di interesse regionale ai
sensi dell'art. 164 bis, comma 3, della L.R. 21 aprile 1999 n. 3 e
successive modifiche;
- che il Consiglio, con la medesima delibera, ha rimandato ad un
successivo atto della Giunta regionale, l'assegnazione dei
finanziamenti degli interventi contenuti nell'Aggiornamento 2004-2006
del programma triennale, sulla base delle risorse disponibili, per
l'attuazione del Programma;
- che con la medesima delibera, il Consiglio ha confermato che tale
assegnazione dovra' essere definita sulla base del criterio della
cantierabilita';
dato atto:
- che con delibera di Giunta n. 2093 del 25 ottobre 2004 e' stata
approvata, a seguito di regolare istruttoria, attivata con nota
dell'Assessore alla Mobilita' e Trasporti, l'assegnazione dei
finanziamenti delle opere contenute nel citato aggiornamento 2004-2006
del Programma triennale di intervento sulla rete di interesse
regionale;
- che successivamente, con delibera n. 2745 del 30 dicembre 2004, e'
stato approvato il seguente ulteriore elenco di opere, per le quali
erano state esperite le attivita' istruttorie nell'ambito della
procedura di assegnazione attuata con delibera 2093/04, e per le quali
risultava indicata una imminente data di cantierabilita':
(segue allegato fotografato)
- che con la medesima delibera 2745/04 sopra citata, si da' inoltre
atto che tale elenco e' stato stilato sulla base della cantierabilita'
programmata degli interventi, nonche' degli ulteriori criteri
introdotti dal Consiglio regionale con delibera 464/03, confermati con
delibera n. 551 del 6/4/2004 e dettagliati con delibera n. 346 del
16/2/2005;
- che, inoltre, la medesima delibera, stabilisce che il sopra
riportato elenco possa essere preso a riferimento per l'assegnazione
dei finanziamenti, fino all'avvio di un nuovo procedimento di
assegnazione, rinviando l'effettiva assegnazione ad un successivo atto
di Giunta;
- che con decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze n.
0088989 del 5 agosto 2005 e' stato disposto il trasferimento alla
Regione Emilia-Romagna di risorse in capitale per le spese connesse
allo svolgimento delle funzioni conferite in materia di viabilita',
quale acconto del finanziamento rapportato ai primi tre trimestri
dell'anno 2005;
- che con propria deliberazione n. 1547 in data 7 ottobre sono state
apportate le conseguenti variazioni al Bilancio regionale di
previsione per l'esercizio finanziario 2005;
ritenuto pertanto opportuno, a completamento delle assegnazioni
finanziarie disposte con propria deliberazione 2093/04, procedere
all'assegnazione dei finanziamenti relativi alle opere riportate
nell'elenco precedente, previa verifica dello stato di effettiva
cantierabilita' delle stesse, alla data del 31/12/2004;
evidenziato:
- che, a seguito di una formale ricognizione, presso le Province
interessate, circa lo stato di effettiva cantierabilita' alla data del
31/12/2004, delle opere riportate nell'elenco precedente, le
Amministrazioni provinciali hanno risposto con note conservate agli
atti del Servizio Viabilita', di cui si riportano sinteticamente i
contenuti nella tabella seguente:
(segue allegato fotografato)
- che pertanto gli interventi per i quali si valuta opportuno
procedere all'assegnazione del finanziamento regionale, in quanto
cantierabili alla data del 31/12/2004, sono i seguenti:
(segue allegato fotografato)
vista la L.R. 21 aprile 1999, n. 3 e successive modifiche;
vista la deliberazione del Consiglio regionale n. 551 del 6 aprile
2004;
viste le proprie deliberazioni n. 2093 del 25 ottobre 2004 e n. 2745
del 30 dicembre 2004;
richiamate le seguenti proprie deliberazioni, esecutive ai sensi di
legge:
- n. 642 del 5 aprile 2004, concernente "Approvazione degli atti di
conferimento degli incarichi di livello dirigenziale (decorrenza
1/4/2004)";
- n. 447 del 24 marzo 2003, concernente "Indirizzi in ordine alle
relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull'esercizio
delle funzioni dirigenziali";
dato atto:
- del parere di regolarita' amministrativa espresso dal Direttore
generale alla Programmazione territoriale e Sistemi di mobilita',
arch. Giovanni De Marchi ai sensi dell'art. 37, quarto comma, della
L.R. 43/01 e della deliberazione della Giunta regionale 447/03;
- del visto di riscontro degli equilibri economico-finanziari espresso
dal Responsabile del Servizio Bilancio-Risorse finanziarie dott.ssa
Amina Curti ai sensi della deliberazione della Giunta regionale
447/03;
su proposta dell'Assessore alla Mobilita' e Trasporti;
a voti unanimi e palesi, delibera:
1) di approvare l'assegnazione dei sottoindicati finanziamenti
regionali:
(segue allegato fotografato)
2) di dare atto che l'onere finanziario complessivo di Euro
18.250.000,00 trova copertura finanziaria nell'ambito del Cap. 45196
"Finanziamenti a Province per riqualificazione, ammodernamento,
sviluppo e grande infrastrutturazione della rete viaria di interesse
regionale e ulteriore manutenzione straordinaria (artt. 99 e 101, DLgs
31 marzo 1998, n. 112 e art. 167, comma 2, lett. A) e B), L.R. 21
aprile 1999, n.3 e successive modifiche). Mezzi statali", del Bilancio
di previsione per l'esercizio finanziario 2005;
3) di dare atto che alla concessione dei finanziamenti, con
contestuale assunzione dell'impegno di spesa, provvedera' con propri
atti formali, ai sensi della normativa vigente, il Dirigente
competente per materia, nel rispetto di quanto stabilito dalle
modalita' approvate con propria deliberazione n. 346 del 16/2/2005;
4) di dare atto che alla liquidazione della predetta spesa
provvedera', con propri atti formali, il Dirigente competente in
materia, secondo le modalita' approvate con la medesima delibera
346/05 ed a norma dell'art. 51 della L.R. 40/01 e della propria
deliberazione 447/03;
5) di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale
della Regione Emilia Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it