PROVINCIA DI MODENA

COMUNICATO

Titolo II - Decisione relativa alla procedura di verifica (screening) del progetto di prolungamento della corsia sud della tangenziale sud di Modena, nel tratto compreso tra lo svincolo sulla SS 12 ed il casello autostradale Modena sud

L'Autorita' competente Provincia di Modena - Servizio Risorse del               
territorio e Impatto ambientale - Via J. Barozzi n. 340 - Modena,               
comunica la decisione relativa alla procedura di verifica (screening)           
concernente il                                                                  
- progetto: L.R. 18 maggio 1999, n. 9, come modificata dalla L.R. 16            
novembre 2000, n. 35. Disciplina della valutazione di impatto                   
ambientale. Ditta Autostrade per l'Italia SpA. Esito della procedura            
di screening;                                                                   
- localizzato: nei comuni di Modena, Spilamberto e Castelnuovo                  
Rangone;                                                                        
- presentato da: Autostrade per l'Italia SpA.                                   
Il progetto interessa il territorio dei comuni di Modena,                       
Spilamberto, Castelnuovo Rangone e San Cesario sul Panaro e della               
provincia di Modena.                                                            
Ai sensi del Titolo II della L.R. 18 maggio 1999, n. 9, come                    
modificata dalla L.R. 16 novembre 2000, n. 35, l'Autorita' competente           
Provincia di Modena con atto delibera di Giunta provinciale n. 492              
del 7/12/2004 ha assunto la seguente decisione:                                 
La Giunta delibera:                                                             
1) di escludere, ai sensi dell'art. 10, comma 1 della L.R. 9/99 e               
successive modifiche ed integrazioni, dalla ulteriore procedura di              
VIA di cui al Titolo III della suddetta legge, il progetto relativo a           
"Prolungamento della corsia sud della tangenziale sud di Modena, nel            
tratto compreso tra lo svincolo sulla SS12 e il casello autostradale            
Modena sud", presentato da Autostrade per l'Italia SpA, con sede Roma           
- Via A. Bergamini n. 50, a condizione che siano rispettate le                  
seguenti precsrizioni:                                                          
(omissis)                                                                       
2) di approvare le valutazioni relative alle osservazioni presentate,           
tutte sintetizzate nell'Allegato A, facente parte integrante e                  
sostanziale del presente atto deliberativo;                                     
3) di trasmettere la presente delibera al proponente, al Responsabile           
Servizio Sistemi ambientali dell'ARPA, al Responsabile del Servizio             
Igiene pubblica della Azienda USL di Modena competente per                      
territorio, ai Sindaci dei Comuni di Modena, Castelnuovo Rangone,               
Spilamberto e San Cesario sul Panaro, al Responsabile del Consorzio             
di Bonifica Burana Leo Scoltenna Panaro, al Responsabile della                  
Soprintendenza ai Beni architettonici, al Responsabile del Servizio             
Tecnico dei Bacini Panaro e Destra Secchia;                                     
4) di quantificare le spese istruttorie della procedura di verifica             
(screening) a carico del proponente in misura dello 0,02% del costo             
di realizzazione del progetto;                                                  
5) di informare che contro il presente provvedimento puo' essere                
presentato ricorso giurisdizionale avanti al Tribunale amministrativo           
regionale entro 60 giorni, nonche' ricorso straordinario al Capo                
dello Stato entro 120 giorni; entrambi i termini decorrono dalla                
comunicazione del presente atto all'interessato;                                
6) di rendere il presente atto immediatamente eseguibile.                       

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it