PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNICATO

Titolo II - Procedura di verifica (screening) relativa al progetto di variante a nord dell'abitato di Budrio alla S.P. n. 3 "Trasversale di pianura - V Lotto: da Via Amorini Sant'Antonio a Via Calamone

Il proponente: Provincia di Bologna - Settore Viabilita'-Servizio               
Progettazione e Costruzioni stradali avvisa che, ai sensi del Titolo            
II della Legge regionale 18 maggio 1999, n. 9, come modificata dalla            
Legge regionale 16 novembre 2000, n. 35, sono stati depositati presso           
l'Autorita' competente - Regione Emilia-Romagna, Ufficio Valutazione            
impatto e Relazione stato ambientale per la libera consultazione da             
parte dei soggetti interessati gli elaborati prescritti per                     
l'effettuazione della procedura di verifica (screening) relativi al:            
- progetto: variante a nord dell'abitato di Budrio alla S.P. n. 3               
"Trasversale di pianura - V Lotto: da Via Amorini Sant'Antonio a Via            
Calamone.                                                                       
- in localita': comune di Budrio.                                               
- presentato da: Provincia di Bologna - Settore Viabilita' - Servizio           
Progettazione e Costruzioni stradali, Via Malvasia n. 4, 40131 -                
Bologna.                                                                        
Il progetto appartiene alla seguente categoria: B.2.40. Strade                  
extraurbane secondarie.                                                         
Il progetto interessa il territorio del comune di Budrio e della                
provincia di Bologna.                                                           
Il progetto prevede:                                                            
- Costruzione della variante stradale completa di sottofondazioni e             
pavimentazioni.                                                                 
- Costruzione del ponte sul torrente Idice tramite viadotto a sei               
campate comprendente lo scavalcamento delle strade comunali "della              
Pieve" e "Riccardina" nonche' la deviazione della strada comunale               
"Amorini Canale".                                                               
- Costruzione delle intersezioni a livelli differenziati sulle strade           
comunali "Amorini Sant'Antonio" e "Calamone".                                   
- Costruzione dei sovrappassi a scavalcamento delle strade comunali             
"della Fornace" e "del Manganone".                                              
- Le opere di finitura, regolamentazione acque meteoriche, bonifica e           
completamento per dare l'opera finita a regola d'arte.                          
L'Autorita' competente e' la Regione Emilia-Romagna, Ufficio                    
Valutazione impatto e Relazione stato ambientale.                               
I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati                 
prescritti per l'effettuazione della procedura di verifica                      
(screening) presso la sede dell'Autorita' competente: Regione                   
Emilia-Romagna, Ufficio Valutazione impatto e Relazione stato                   
ambientale sita in Via dei Mille n. 21, 40121 Bologna e presso la               
sede del Comune di Budrio sita in Piazza Filopanti n. 11 - 40054                
Budrio (BO).                                                                    
Gli elaborati prescritti per l'effettuazione della procedura di                 
verifica (screening) sono depositati per 30 giorni naturali                     
consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel                 
Bollettino Ufficiale della Regione.                                             
Entro lo stesso termine di 30 giorni chiunque, ai sensi dell'art. 9,            
comma 4, puo' presentare osservazioni all'Autorita' competente:                 
Regione Emilia-Romagna, Ufficio Valutazione impatto e Relazione stato           
ambientale al seguente indirizzo: Via dei Mille n. 21,40121 Bologna.            

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it