REGIONE EMILIA-ROMAGNA - GIUNTA REGIONALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 30 dicembre 2004, n. 2783

Delibera di Giunta 2238/03: modifica e integrazione degli Allegati A ed E, disposizioni applicative Allegato H

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                          
Richiamata:                                                                     
- la L.R. 31 marzo 2003, n. 7 "Disciplina delle attivita' di                    
produzione, organizzazione e vendita viaggi, soggiorni e servizi                
turistici. Abrogazione della L.R. 26 luglio 1997, n. 23 (disciplina             
delle attivita' delle agenzie di viaggio e turismo)" ed , in                    
particolare l'art. 16 "Agenzie sicure in Emilia-Romagna";                       
- la delibera della Giunta regionale n. 2238 del 10 novembre 2003               
"Determinazione delle modalita' di accesso e di gestione dell'elenco            
'Agenzie sicure in Emilia-Romagna'";                                            
- la delibera della Giunta regionale n. 410 dell'8 marzo 2004                   
"Modifiche e integrazioni alla delibera di Giunta n. 2238 del 10                
novembre 2003";                                                                 
- la delibera della Giunta regionale n. 556 del 29 marzo 2004                   
"Modifica per mero errore materiale della delibera di Giunta                    
2238/03";                                                                       
visto l'Allegato A "Modalita' attuative per l'accesso e la gestione             
dell'elenco 'Agenzie sicure in Emilia-Romagna' della delibera di                
Giunta 2238/03 e successive modificazioni e nel particolare il punto            
"5 Presentazione delle domande" che individua, tra l'altro, i periodi           
di presentazione delle domande come segue:                                      
La domanda d'iscrizione all'elenco 'Agenzie sicure in Emilia-Romagna'           
deve pervenire al Servizio Turismo e Qualita' Aree turistiche nei               
seguenti periodi:                                                               
- dall'1 al 10 gennaio (con ricevimento presso il Servizio entro il             
10 gennaio);                                                                    
- dall'1 al 10 aprile (con ricevimento presso il Servizio entro il 10           
aprile);                                                                        
- dall'1 al 10 settembre (con ricevimento presso il Servizio entro il           
10 settembre).";                                                                
considerato la complessita' della procedura d'iscrizione all'elenco             
"Agenzie sicure in Emilia-Romagna" e la necessita', espressa dalle              
rappresentanze delle agenzie di viaggio, di individuare periodi nei             
quali le stesse possano disporre di maggiore tempo libero da dedicare           
alla preparazione della documentazione richiesta per l'iscrizione,              
che rendono necessario ridefinire tali periodi sostituendo l'intero             
paragrafo come segue:                                                           
"La domanda d'iscrizione all'elenco "Agenzie sicure in                          
Emilia-Romagna" deve pervenire al Servizio Turismo e Qualita' Aree              
turistiche nei seguenti periodi:                                                
- dall'1 al 10 marzo (con ricevimento presso il Servizio entro il 10            
marzo);                                                                         
- dall'1 al 10 ottobre (con ricevimento presso il Servizio entro il             
10 ottobre)";                                                                   
visti inoltre:                                                                  
- l'Allegato E "Polizza assicurativa tipo delle Agenzie sicure" della           
delibera di Giunta 2238/03 e successive modificazioni;                          
- l'art. 13 della Legge 27 dicembre 1977, n. 1084 'Ratifica ed                  
esecuzione della convenzione internazionale relativa al contratto di            
viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il 23 aprile 1970 che stabilisce              
l'entita' minima dei rimborsi dovuti dall'organizzatore di viaggi a             
titolo di responsabilita' organizzativa';                                       
considerato che nel corso dell'istruttoria delle domande presentate             
per accedere all'elenco "Agenzie sicure in Emilia-Romagna", l'analisi           
dei contratti assicurativi stipulati ha evidenziato la necessita' di            
dover ulteriormente migliorare alcuni aspetti relativi ai massimali             
delle polizze assicurative al fine di garantire una piu' completa               
tutela del consumatore che si rivolge alle agenzie iscritte al                  
sopracitato elenco;                                                             
ritenuto necessario procedere come segue:                                       
all'integrazione dei massimali relativi a:                                      
- R.C.T. - Responsabilita' civile verso terzi - (per conduzione dei             
locali/uffici adibiti all'attivita' di agenzia di viaggio e per                 
partecipazione ad eventi o fiere in qualita' di agenzia di viaggio)             
da Euro 1.000.000,00 per sinistro e per anno assicurativo a Euro                
2.500.000,00, con sottolimiti per persona e per cose di Euro                    
1.000.000,00;                                                                   
- R.C.O. - Responsabilita' civile verso prestatori di lavoro - (per             
gli infortuni subiti dai dipendenti o lavoratori parasubordinati in             
occasione di servizio) da Euro 1.000.000,00 per sinistro e per anno             
assicurativo a Euro 2.000.000,00, con sottolimiti per persona di Euro           
500.000,00;                                                                     
alla riduzione dei massimali relativi a:                                        
- R.C.P. - Responsabilita' civile professionale - (per                          
intermediazione di viaggi o servizi turistici, organizzazione di                
viaggi e vendita di servizi turistici ad altri organizzatori di                 
viaggi) da Euro 7.500.000,00 per sinistro e per anno assicurativo a             
Euro 5.000.000,00;                                                              
all'introduzione per cio' che riguarda:                                         
- R.C.P. - Responsabilita' civile professionale (per intermediazione            
di viaggi o servizi turistici, organizzazione di viaggi e vendita di            
servizi turistici ad altri organizzatori di viaggi) di sottolimiti              
per danni alla persona, alle cose e patrimoniali pari rispettivamente           
a Euro 1.000.000, 500.000,00, e 150.000,00;                                     
- perdite pecuniarie - (per spese di riprotezione subite dal                    
consumatore in caso di forza maggiore e per spese di rientro                    
anticipato subite dal consumatore per forza maggiore) del sottolimite           
per persona e per evento di Euro 10.000,00;                                     
ritenuto, pertanto, necessario definire nuovamente, alla luce delle             
modifiche sopra esposte, l'Allegato E della delibera della Giunta               
regionale n. 2238 del 10 novembre 2003 e successive modificazioni               
come riportato nell'Allegato E/1 parte integrante del presente atto;            
stabilito che le agenzie gia' iscritte all'elenco "Agenzie sicure in            
Emilia-Romagna", dovranno adeguarsi al contenuto dello stesso e                 
riportare i parametri in esso previsti sul contratto di vendita                 
utilizzato, entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente            
atto;                                                                           
visto l'Allegato H "Modulistica informativa per il turista" della               
delibera di Giunta 2238/03;                                                     
ritenuto di dover determinare con il presente atto le mete turistiche           
per le quali, le agenzie iscritte nell'elenco "Agenzie sicure in                
Emilia-Romagna" dovranno consegnare al proprio cliente l'Allegato H;            
individuate, pertanto, oggetto della sottoscrizione dell'Allegato H             
le destinazioni situate nelle seguenti aree: Africa, Asia e Pacifico,           
Caraibi e America Latina, Medio Oriente e Nord Africa;dato atto                 
dell'istruttoria eseguita con esito positivo dal Servizio Turismo e             
Qualita' Aree turistiche e del parere positivo, agli atti del                   
Servizio competente, espresso sul contenuto del presente atto dalle             
rappresentanze di categoria delle Agenzie di viaggio nell'incontro              
del 17 dicembre 2004 e dei consumatori con nota prot. 41315/AIA/tur             
del 20 dicembre 2004;                                                           
richiamata la propria deliberazione n. 447 del 24/3/2003 recante:               
"Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le           
strutture e sull'esercizio delle funzioni dirigenziali", esecutiva              
nei modi di legge;                                                              
dato atto del parere di regolarita' amministrativa espresso ai sensi            
dell'art. 37, quarto comma della L.R. 43/01 nonche' della sopracitata           
deliberazione 447/03 dalla dott.ssa Paola Castellini, Responsabile              
del Servizio Programmazione della Distribuzione commerciale in                  
sostituzione del dott. Andrea Vecchia, Direttore generale Attivita'             
produttive, Commercio e Turismo con nota n. prot. AIA/DAP/104 n.                
41225 del 17 dicembre 2004;                                                     
su proposta dell'Assessore competente in materia;                               
a voti unanimi e palesi, delibera:                                              
1) di modificare ed approvare, per i motivi espressi in premessa e              
qui integralmente riportati, nella delibera della Giunta regionale n.           
2238 del 10 novembre 2003 Determinazione delle modalita' di accesso e           
di gestione dell'elenco "Agenzie sicure in Emilia Romagna" e                    
successive modifiche:                                                           
- l'Allegato A Modalita' attuative per l'accesso e la gestione                  
dell'elenco "Agenzie sicure in Emilia-Romagna" punto '5 Presentazione           
delle domande', sostituendo i periodi di presentazione della domanda            
d'iscrizione in esso previsti come segue:                                       
"La domanda d'iscrizione all'elenco "Agenzie sicure in                          
Emilia-Romagna" deve pervenire al Servizio Turismo e Qualita' Aree              
turistiche nei seguenti periodi:                                                
dall'1 al 10 marzo (con ricevimento presso il Servizio entro il 10              
marzo);                                                                         
dall'1 al 10 ottobre (con ricevimento presso il Servizio entro il 10            
ottobre).";                                                                     
- l'Allegato E "Polizza assicurativa tipo delle Agenzie sicure",                
ridefinendo i massimali ed i sotto limiti assicurativi come riportati           
nell'Allegato E/1 parte integrante del presente atto;                           
2) di stabilire per le agenzie gia' iscritte all'elenco "Agenzie                
sicure in Emilia-Romagna" l'obbligatorieta' dell'adeguamento ai                 
parametri contenuti nel presente atto e la loro specifica nel                   
contratto di vendita entro 30 giorni dalla data di pubblicazione                
dello stesso;                                                                   
3) di individuare nelle destinazioni situate nelle aree di Africa,              
Asia e Pacifico, Caraibi e America Latina, Medio Oriente e Nord                 
Africa le mete per le quali le agenzie iscritte nell'elenco "Agenzie            
sicure in Emilia-Romagna" dovranno consegnare al proprio cliente                
l'Allegato H;                                                                   
4) di disporre la pubblicazione della presente deliberazione nel                
Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.                              
(segue allegato fotografato)                                                    

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it