COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO (REGGIO EMILIA)

COMUNICATO

Adozione di variante al Piano particolareggiato di iniziativa pubblica, denominato ZIRT 3 scheda 2 - stralcio "B", in variante alle NTA del PRG

Il Responsabile di Settore avvisa che con deliberazione di Consiglio            
comunale n. 21 del 23/3/2005, esecutiva a norma di legge, e' stata              
adottata una variante al Piano particolareggiato di iniziativa                  
pubblica, denominato ZIRT 3 scheda 2 - stralcio "B", in variante alle           
NTA del PRG.                                                                    
Detta variante, unitamente alla deliberazione su citata, e'                     
depositata presso l'Ufficio Tecnico del Comune, Settore Edilizia                
Privata e Urbanistica, per 30 giorni lavorativi, dal lunedi' al                 
sabato, dalle ore 11 alle 13, a partire dal 25/5/2005 e fino al                 
30/6/2005. Durante tale periodo di deposito, chiunque potra'                    
prenderne visione in tutti i suoi elementi. Durante i 30 giorni                 
successivi al compiuto deposito e cioe' dall'1/7/2005 al 4/8/2005,              
chiunque puo' presentare osservazioni alla variante in oggetto; i               
proprietari degli immobili interessati alla variante possono                    
presentare opposizione entro il termine su indicato. Il Responsabile            
del procedimento e' geom. Lorella Costi.                                        
IL RESPONSABILE DI SETTORE                                                      
Lorella Costi                                                                   

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it