PROVINCIA DI MODENA

COMUNICATO

Avviso per la presentazione di domande per la designazione della consigliera o del consigliere di parita' effettiva e/o supplente della provincia di Modena. (DLgs 23/5/2000 n. 196)

Ai sensi dell'art. 2 del DLgs 23 maggio 2000 n. 196 "Disciplina                 
dell'attivita' delle consigliere e dei consiglieri di parita' e                 
disposizioni in materia di azioni positive, "le consigliere e i                 
consiglieri di parita' regionali e provinciali effettivi e supplenti,           
sono nominati con decreto del Ministro del Lavoro e della Previdenza            
Sociale, di concerto con il Ministro per le Pari Opportunita', su               
designazione degli organi a tal fine individuati dalle Regioni e                
dalle Province, sentite le Commissioni rispettivamente regionali e              
provinciali tripartite di cui agli articoli 4 e 6 del DLgs 23                   
dicembre 1997 n. 469, ognuno per i reciproci livelli di competenza".            
Le consigliere e i consiglieri di parita', effettivi e supplenti                
svolgono funzioni di promozione e controllo dell'attuazione dei                 
principi di uguaglianza, di opportunita' e non discriminazione per              
donne e uomini sul lavoro. Nell'esercizio delle funzioni loro                   
attribuite, le consigliere e i consiglieri di parita' sono pubblici             
ufficiali ed hanno l'obbligo di segnalazione dell'autorita'                     
giudiziaria per i reati di cui vengono a conoscenza.                            
Le consigliere e i consiglieri di parita' devono possedere, ai sensi            
dell'articolo 2 del sopracitato DLgs 196/00, requisiti di specifica             
competenza ed esperienza pluriennale in materia di:                             
- lavoro femminile                                                              
- normative sulla parita' e pari opportunita'                                   
- mercato del lavoro.                                                           
Tali requisiti devono essere comprovati da idonea documentazione.               
Al fine di partecipare alla selezione per le designazioni della                 
Provincia di Modena, le aspiranti candidate e gli aspiranti candidati           
potranno presentare apposita domanda, anche mediante lettera                    
raccomandata con ricevuta di ritorno, corredata dal curriculum e da             
altra documentazione rilevante ai fini della selezione, entro le ore            
12 del 9 settembre 2005 al sottoelencato indirizzo: Provincia di                
Modena - Ufficio Protocollo e Archivio - Viale Martiri della Liberta'           
n. 34 - 41100 Modena con l'indicazione: "Domanda per la designazione            
della consigliera o del consigliere di parita' effettiva/o e                    
supplente della Provincia di Modena".                                           
Non si terra' conto delle domande pervenute oltre il termine                    
indicato, anche se recanti timbri postali antecedenti tale data.                
La selezione e la relativa designazione per la Provincia di Modena              
verranno effettuate dal Presidente della Provincia, sentita la                  
Commissione provinciale Tripartita.                                             
Il presente avviso e' disponibile anche sul sito della Provincia di             
Modena all'indirizzo www.provincia.modena.it.                                   
IL CAPO GABINETTO                                                               
Ferruccio Masetti                                                               

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it