COMUNE DI RAVENNA

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 23 maggio 2005, n. 96

Sdemanializzazione e manifestazione di volonta' ad alienare una porzione di terreno comunale, sita in prossimita' di Via dei Salici, a Marina Romea, alla sig.ra Ricci Paola

IL CONSIGLIO COMUNALE                                                           
(omissis)  delibera:                                                            
a) di autorizzare, per le motivazioni esposte in premessa e che qui             
si intendono integralmente riportate, l'attivazione della procedura             
che comporta la sdemanializzazione della fascia di terreno, censita             
al NCT del Comune di Ravenna - Sezione Sant'Alberto - mappale                   
1716/parte, della larghezza di circa 6 metri sul prolungamento della            
risega della recizione e adiacente alla stessa, posta in Viale dei              
Salici, sul retro dell'immobile, avente il numero civico 22 di Viale            
Forli' a Marina Romea (come meglio evidenziata con colorazione rossa            
negli estratti di mappa allegati alla presente deliberazione), di               
proprieta' della sig.ra Ricci Paola, la cui identificazione sara'               
determinata a seguito di apposito frazionamento;                                
b) di manifestare la volonta', sul presupposto dell'assolvimento                
delle procedure atte a superare lo speciale regime di demanialita'              
del bene interessato, a vendere l'area alla sig.ra Ricci Paola;                 
c) di autorizzare la sig.ra Ricci Paola a redigere il tipo di                   
frazionamento necessario per individuare la porzione di terreno                 
oggetto di vendita;                                                             
d) di fissare il prezzo di vendita in  Euro 180,00/mq., dando atto              
che il prezzo complessivo sara' determinato dopo l'avvenuto                     
frazionamento dell'area e dovra' essere versato interamente, da parte           
dell'acquirente all'atto della stipula;                                         
e) di stabilire quanto segue:                                                   
- frazionamento dell'area a cura e spese a totale carico della                  
acquirente;                                                                     
- le spese di stipulazione inerenti e conseguenti alla alienazione              
saranno a carico della parte acquirente;                                        
- la vendita dell'immobile avverra' nello stato di fatto e di diritto           
attuale con ragione, azione, adiacenze, dipendenze;                             
- il bene immobile deve ritenersi traferito nella sua attuale ed                
integrale consistenza, compreso ogni gravame, risarcimento e                    
vincolo;                                                                        
f) di demandare ad un successivo atto dirigenziale l'esatta                     
identificazione del bene da alienare e l'esatta somma da accertare.             

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it