IPAB - ISTITUTO GIOVANNI XXIII (Bologna)

APPALTO

Pubblico incanto per l'affidamento del servizio di autonolo

1. L'Istituto Giovanni XXIII (d'ora in poi Istituto), con sede in
Viale Roma n. 21 - 40139 Bologna tel. 051/6201311 - fax 051/6201307,
e' una struttura residenziale socio-sanitaria destinata a persone
anziane e procedera' all'affidamento del servizio di autonolo
consistente nel trasporto di ospiti, amministratori e funzionari
dell'Ente, ritiro e consegna di posta, documenti, denaro in contanti o
assegni, medicinali, provette, referti medici, ecc. a strutture
sanitarie, uffici, banche del comune di Bologna ed eccezionalmente dei
comuni della Provincia di Bologna.
2. Il servizio dovra' essere svolto a Bologna per le strutture
assistenziali gestite dall'Istituto site in Viale Roma n. 21, Viale
Pepoli n. 3/5, Via Saliceto n. 71, Via Albertoni n. 11 e Via
dell'Osservanza n, 36/1.
3. L'appalto viene affidato per un biennio, rinnovabile per un
ulteriore biennio, per un importo stimato annuo di Euro 50.000,00 (IVA
esclusa) e massimo complessivo di Euro 200.000,00 (IVA esclusa).
4. Il presente bando e il capitolato speciale con gli allegati schema
di domanda e scheda di offerta sono scaricabili dalla sezione news del
sito dell'Istituto: http://www.istitutogiovannixxiii.it oppure possono
essere richiesti per fax al n. 051/6201402 indirizzato al Settore
Ufficio Assistenza dell'Istituto.
5. Le offerte debbono pervenire, a pena di esclusione, entro le ore 13
del 5 dicembre 2005 presso l'Ufficio Protocollo dell'Istituto in Viale
Roma n. 21 - 40139 Bologna; il recapito dell'offerta e' ad esclusivo
rischio del partecipante alla gara.
6. L'apertura delle buste contenenti le offerte avverra' in seduta
pubblica alle ore 15 del 5 dicembre 2005 presso la sede amministrativa
dell'Istituto a Bologna, in Viale Roma n. 21.
7. Alla seduta pubblica potranno assistere i rappresentanti delle
ditte che avranno presentato offerta.
8. La fornitura verra' aggiudicata adottando il criterio dell'offerta
economicamente piu' vantaggiosa attribuendo massimo 70 punti al prezzo
ed i restanti 30 punti alla qualita' del servizio offerto, cosi' come
previsto in dettaglio nel capitolato speciale di appalto.
9. Le offerte possono essere solo migliorative rispetto a quanto
previsto dal capitolato speciale di appalto.
10. La ditta aggiudicataria dovra' prestare cauzione definitiva in
ragione del 5% dell'importo contrattuale complessivo netto.
11. Per ulteriori informazioni sulle caratteristiche del servizio
rivolgersi a Tiziana Arcozzi - tel. 051/6201401 - fax 051/6201402.
12. Per le modalita' di presentazione dell'offerta rivolgersi al dott.
Agnusdei Nicola - tel. 051/6201340 - fax 051/6201307.
LA RESPONSABILE DELLA GARA
Federica Zanetti
Scadenza: 5 dicembre 2005

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it