REGIONE EMILIA-ROMAGNA - RESPONSABILE DEL SERVIZIO POLITICHE ABITATIVE

COMUNICATO DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO POLITICHE ABITATIVE

Deposito atti Conferenza preliminare del 24/1/2004 ai sensi dell'art. 40, L.R. 20/00

Il Responsabile del Servizio Politiche abitative comunica che in data           
24/1/2005 si e' svolta la Conferenza preliminare convocata dal                  
Presidente della Giunta regionale, ai sensi dell'art. 40 della L.R.             
20/00, nella quale le Amministrazioni interessate Regione                       
Emilia-Romagna, Comune di Parma, Provincia di Parma nonche' i                   
soggetti attuatori, hanno verificato la possibilita' di un consenso             
unanime alla conclusione di specifico accordo di programma per la               
realizzazione del programma straordinario di edilizia residenziale,             
di cui all'art. 18, Legge 203/91 e contestuale inserimento di opere             
pertinenziali di rilevanza pubblica, comportante specifica variante             
agli strumenti urbanistici comunali PSC, POC e RUE vigenti. Anche ai            
sensi degli artt. 8 e 10 della L.R. 19/12/2002, n. 37, l'efficacia              
dei suddetti atti comporta apposizione del vincolo espropriativo come           
dettagliato in specifico allegato.                                              
Lo schema progettuale urbanistico relativo all'accordo e' depositato            
dal 2/2/2005 a libera visione negli orari d'ufficio presso il Comune            
di Parma, Archivio Urbanistico direzionale, Uffici comunali (DUC),              
Largo Torello de Strada n. 11/A - Parma, presso la Provincia di                 
Parma, Servizio Pianificazione territoriale, Via Martiri della                  
Liberta', n. 15, presso la Regione Emilia-Romagna - Servizio                    
Politiche abitative, Viale Aldo Moro n. 38, secondo piano, stanza n.            
125 - Bologna.                                                                  
Entro il 4/4/2005 gli interessati potranno presentare osservazioni ai           
sensi dell'art. 40, comma 4 della L.R. 20/00.                                   
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO                                                    
Raffaele Lungarella                                                             

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it