REGIONE EMILIA-ROMAGNA

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE PROFESSIONAL MOBILITA' URBANA 10 novembre 2005, n. 16460

L.R. 30/98. Accordi programma DGR 2238/04. Concessione contributo al Comune di Montechiarugolo (PR). SK 3.2 "Percorsi urbani ciclopedonali". Assunzione impegno spesa I stralcio "Pista ciclabile tra Montechiarugolo e la Fratta". Liquidazione 80% del contributo concesso

IL DIRIGENTE PROFESSIONAL
(omissis)	determina:
a) di concedere, per le motivazioni di cui in premessa, a favore del
Comune di Montechiarugolo (PR) un contributo di Euro 19.011,09 a
fronte di una spesa ammissibile preventivata pari a Euro 65.555,47,
per l'intervento denominato "Pista ciclabile di collegamento tra
Montechiarugolo e la Fratta" I stralcio di cui alla Scheda n. 3.2
dell'Accordo di programma 2003-2005, approvato con delibera della
Giunta regionale 546/04 e ammesso a contributo con delibera di Giunta
regionale 2238/04;
b) di impegnare la somma di Euro 19.011,09 registrata al n. 4756 di
impegno sul Capitolo 43270 "Contributi agli Enti locali per
investimenti in infrastrutture, sistemi tecnologici e mezzi di
trasporto (art. 31, comma 2, lett. c), art. 34, comma 1, lett. a) e
comma 6, lett. a) L.R. 2 ottobre 1998, n. 30)" di cui all'UPB
1.4.3.3.16010 del Bilancio per l'esercizio finanziario 2005 che
presenta la necessaria disponibilita';
c) di liquidare a favore del Comune di Montechiarugolo (PR) la somma
di Euro 15.208,87 quale 80% del contributo regionale, dando atto che
la spesa grava sull'impegno assunto con la presente determina di cui
al precedente punto b);
d) di dare atto che alle liquidazioni ed alle richieste di emissione
dei titoli di pagamento provvedera' con propri atti formali il
Dirigente competente per materia ai sensi della L.R. 40/01 a
presentazione della documentazione di cui al punto 2) dell'Allegato A
della delibera di Giunta regionale 749/02, cosi' come modificato dal
punto c) del dispositivo della deliberazione di Giunta regionale 
2238/04;
e) di stabilire che il termine per l'ultimazione delle procedure
tecnico-amministrative e messa in esercizio dell'intervento in
oggetto, viene fissato al primo semestre 2006;
f) di richiamare, come specificato in narrativa, le condizioni per
proseguire nella liquidazione ed erogazione del contributo regionale,
nonche' per il controllo e la revoca dello stesso ai sensi delle
sopracitate deliberazioni di Giunta regionale 749/02 e 2238/04;
g) di specificare che la quota residua di contributo programmato, ma
non impegnato di Euro 10.988,91, corrispondente a una spesa
ammissibile pari a Euro 39.445,00, resta a disposizione per il
completamento del II stralcio attuativo, della Scheda n. 3.2.
Il presente atto verra' pubblicato nel Bollettino Ufficiale della
Regione Emilia-Romagna.
IL DIRIGENTE PROFESSIONAL
Sandra Botti

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it