REGIONE EMILIA-ROMAGNA

LEGGE REGIONALE 27 luglio 2005, n. 14

LEGGE FINANZIARIA REGIONALE ADOTTATA A NORMA DELL'ARTICOLO 40 DELLA LEGGE REGIONALE 15 NOVEMBRE 2001, N. 40 IN COINCIDENZA CON L'APPROVAZIONE DELLA LEGGE DI ASSESTAMENTO DEL BILANCIO DI PREVISIONE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2005 E DEL BILANCIO PLURIENNALE 2005-2007. PRIMO PROVVEDIMENTO GENERALE DI VARIAZIONE

          Art. 12                                                               
Viabilita' di interesse regionale                                               
1. Per gli interventi sulla rete statale relativi alla viabilita' di            
interesse regionale previsti dalla legge regionale 21 aprile 1999, n.           
3 (Riforma del sistema regionale e locale) e' disposta una ulteriore            
autorizzazione di spesa, a valere sul sottoindicato capitolo                    
afferente alla U.P.B. 1.4.3.3.16200 - Miglioramento e costruzione               
opere stradali:                                                                 
a) Cap. 45175 "Contributi in capitale alle Province per interventi di           
sistemazione, miglioramento e costruzione di strade di proprieta'               
comunale (articolo 167 bis, comma 1, L.R. 21 aprile 1999, n. 3 come             
modificato dall'articolo 2, L.R. 4 maggio 2001, n. 12)" Esercizio               
2005: + Euro 1.000.000,00.                                                      
2. Contestualmente le autorizzazioni di spesa disposte da precedenti            
leggi regionali sono ridotte di Euro 1.000.000,00 a valere sul                  
Capitolo 45190 afferente alla U.P.B. 1.4.3.3.16200 - Miglioramento e            
costruzione opere stradali.                                                     

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it