REGIONE EMILIA-ROMAGNA

LEGGE REGIONALE 27 luglio 2005, n. 14

LEGGE FINANZIARIA REGIONALE ADOTTATA A NORMA DELL'ARTICOLO 40 DELLA LEGGE REGIONALE 15 NOVEMBRE 2001, N. 40 IN COINCIDENZA CON L'APPROVAZIONE DELLA LEGGE DI ASSESTAMENTO DEL BILANCIO DI PREVISIONE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2005 E DEL BILANCIO PLURIENNALE 2005-2007. PRIMO PROVVEDIMENTO GENERALE DI VARIAZIONE

          Art. 2                                                                
Adesione della Regione Emilia-Romagna                                           
alla "Fondazione Stava 1985 ONLUS"                                              
1. La Regione Emilia-Romagna e' autorizzata ad aderire, in qualita'             
di "socio onorario" alla "Fondazione Stava 1985 ONLUS" con sede a               
Tesero (Trento) che persegue la finalita' di mantenere sia la memoria           
storica della catastrofe ambientale avvenuta nelle miniere trentine             
di Stava, nella quale persero la vita 268 persone, delle quali venti            
emiliano-romagnole, sia di rafforzare la cultura della prevenzione,             
della corretta gestione del territorio e della sicurezza della vita             
umana o dell'ambiente, finalita' connessa con i principi dell'azione            
regionale definiti dall'articolo 64 dello Statuto.                              
2. Il Presidente della Giunta regionale e' autorizzato a compiere               
tutti gli atti necessari al fine di perfezionare l'adesione della               
Regione Emilia-Romagna in qualita' di "socio onorario", alla                    
"Fondazione Stava 1985 ONLUS".                                                  
3. Per l'adesione della Regione Emilia-Romagna alla "Fondazione Stava           
1985 ONLUS" ai sensi del comma 1, e' disposta per l'esercizio 2005              
un'autorizzazione di spesa di Euro 20.000,00 a valere sul Capitolo              
02671 "Spese per l'adesione della Regione Emilia-Romagna, in qualita'           
di socio onorario alla "Fondazione Stava 1985 ONLUS"(C.N.I.)",                  
afferente alla U.P.B. 1.2.3.2.3820 - Contributi ad Enti e Istituzioni           
che perseguono scopi di interesse per la Regione.                               

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it