REGIONE EMILIA-ROMAGNA

DELIBERAZIONE DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA 7 giugno 2005, n. 2

ELEZIONI REGIONALI DEL 3 E 4 APRILE 2005. CONVALIDA DEGLI ELETTI AI SENSI DELL'ART. 17 DELLA LEGGE 17 FEBBRAIO 1968, N. 108

(Estratto dal resoconto integrale della seduta antimeridiana dell'8             
giugno 2005)                                                                    
PRESIDENTE - Poiche' l'Assemblea legislativa della ottava legislatura           
ha tenuto in data 16 maggio 2005 la prima seduta dedicata alla nomina           
dell'Ufficio di Presidenza prevista dall'art. 33 dello Statuto, i               
componenti di questa Assemblea hanno avuto modo di conoscere anche              
direttamente che a seguito delle elezioni del 3 e 4 aprile 2005 sono            
stati proclamati eletti Consiglieri regionali dell'Emilia-Romagna i             
signori:                                                                        
 1) Aimi Enrico                                                                 
 2) Barbieri Marco                                                              
 3) Bartolini Luca                                                              
 4) Bastico Mariangela                                                          
 5) Beretta Nino                                                                
 6) Bignami Marcello                                                            
 7) Borghi Gianluca                                                             
 8) Bortolazzi Donatella                                                        
 9) Caronna Salvatore                                                           
10) Corradi Roberto                                                             
11) Delbono Flavio                                                              
12) Delchiappo Renato                                                           
13) Donini Monica                                                               
14) Dragotto Giorgio                                                            
15) Ercolini Gabriella                                                          
16) Errani Vasco                                                                
17) Fiammenghi Valdimiro                                                        
18) Filippi Fabio                                                               
19) Francesconi Luigi                                                           
20) Galletti Gian Luca                                                          
21) Garbi Roberto                                                               
22) Guerra Daniela                                                              
23) Leoni Andrea                                                                
24) Lombardi Marco                                                              
25) Lucchi Paolo                                                                
26) Manca Daniele                                                               
27) Manfredini Mauro                                                            
28) Masella Leonardo                                                            
29) Mazza Ugo                                                                   
30) Mazzotti Mario                                                              
31) Monaco Carlo                                                                
32) Monari Marco                                                                
33) Montanari Roberto                                                           
34) Muzzarelli Gian Carlo                                                       
35) Nanni Paolo                                                                 
36) Nervegna Antonio                                                            
37) Parma Maurizio                                                              
38) Peri Alfredo                                                                
39) Pironi Massimo                                                              
40) Piva Roberto                                                                
41) Renzi Gioenzo                                                               
42) Richetti Matteo                                                             
43) Ridolfi Rodolfo                                                             
44) Rivi Gian Luca                                                              
45) Salomoni Ubaldo                                                             
46) Tagliani Tiziano                                                            
47) Villani Luigi Giuseppe                                                      
48) Zanca Paolo                                                                 
49) Zanichelli Lino                                                             
50) Zoffoli Damiano                                                             
Cio', infatti, risulta dalle operazioni degli Uffici centrali                   
circoscrizionali e dell'Ufficio centrale regionale ex articolo 15               
della Legge elettorale 17 febbraio 1968, n. 108, e successive                   
modifiche o integrazioni.                                                       
Ora, trascorsi i quindici giorni prescritti dall'articolo 17 -                  
secondo comma della citata Legge n. 108 (Norme per la elezione dei              
Consigli delle Regioni a statuto normale), l'Assemblea legislativa              
deve provvedere per la convalida dell'elezione dei cinquanta                    
componenti come previsto dal medesimo articolo 17.                              
Le fattispecie delle condizioni, casi o cause d'ineleggibilita' o               
d'incompatibilita' applicabili alla carica di Consigliere regionale             
sono disciplinate dalla Legge 23 aprile 1981, n. 154, completata                
dalla Legge 18 gennaio 1992, n. 16, i cui testi sono stati consegnati           
in tempo opportuno a ciascun Consigliere. A termini del primo comma             
dell'articolo 10 del Regolamento interno dell'Assemblea legislativa,            
l'Ufficio di Presidenza ha proceduto all'esame delle condizioni dei             
Consiglieri eletti con successive deliberazioni n. 4 del 25 maggio              
2005, per la proposta di convalida di 49 dei 50 consiglieri, cosi'              
formulata:                                                                      
"(omissis)                                                                      
visti gli atti concernenti le operazioni per l'elezione                         
dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna dell'VIII               
legislatura (elezioni regionali del 3 e 4 aprile 2005) trasmessi                
dall'Ufficio centrale regionale e dagli Uffici centrali                         
circoscrizionali, in base ai quali l'Assemblea risulta cosi'                    
composta:                                                                       
(omissis)                                                                       
visto l'art. 122 della Costituzione, cosi' come modificato dall'art.            
2 della Legge costituzionale 22 novembre 1999, n. 1;                            
viste:                                                                          
- la Legge 23 aprile 1981, n. 154 "Norme in materia di                          
ineleggibilita' ed incompatibilita' alle cariche di Consigliere                 
regionale, provinciale, comunale e circoscrizionale e in materia di             
incompatibilita' degli addetti al Servizio sanitario nazionale" e               
successive modifiche o integrazioni;                                            
- la Legge 19 marzo 1990, n. 55 "Nuove disposizioni per la                      
prevenzione della delinquenza di tipo mafioso e di altre gravi forme            
di manifestazione di pericolosita' sociale" e successive                        
modificazioni;                                                                  
- il Decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 "Riordino della               
disciplina in materia sanitaria, a norma dell'articolo 1 della Legge            
23 ottobre 1992, n. 421" e successive modifiche o integrazioni;                 
- il Decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 "Testo unico delle              
leggi sull'ordinamento degli enti locali";                                      
visti gli articoli 27, comma 9, 30 e 73, comma 2 dello Statuto della            
Regione;                                                                        
visto l'art. 10 del Regolamento interno, in base al quale,                      
"all'inizio di ogni legislatura, l'Ufficio di Presidenza procede                
all'esame delle condizioni di eleggibilita' dei Consiglieri eletti e            
propone al Consiglio, secondo quanto disposto dall'art. 17 della                
Legge 17 febbraio 1968, n. 108, la convalida o l'annullamento della             
elezione di ciascun componente" oppure la decadenza;                            
dato atto che e' trascorso il termine di cui al secondo comma                   
dell'art. 17 della Legge 108/68;                                                
vista la documentazione acquisita agli atti della Direzione generale,           
relativa ad ognuno dei Consiglieri proclamati eletti;                           
dato atto che il Consigliere Roberto Garbi rivestiva la carica di               
Sindaco del Comune di Soragna (PR) e che, per effetto dell'art. 4               
della Legge 154/81 e dell'art. 65 del Decreto legislativo 267/00,               
sussisteva una delle cause di incompatibilita' e che il Consiglio               
comunale ha iniziato e concluso la procedura che ha portato alla                
dichiarazione della decadenza dalla carica di Sindaco, ai sensi del             
citato decreto legislativo 267/2000, come risulta dalla                         
documentazione acquisita agli atti della Direzione generale prot. n.            
7893 del 25/5/2005;                                                             
dato atto che:                                                                  
- il Consigliere Damiano Zoffoli riveste la carica di Sindaco del               
Comune di Cesenatico (FC) e che, per effetto dell'art. 4 della Legge            
154/81 e dell'art. 65 del Decreto legislativo 267/00, sussiste al               
momento una delle cause di incompatibilita';                                    
- il Consiglio comunale di Cesenatico ha iniziato la procedura che              
portera' alla dichiarazione della decadenza dalla carica di Sindaco,            
ai sensi del citato DLgs 267/00, come risulta dalla documentazione              
acquisita agli atti della Direzione generale prot. n. 6946                      
dell'11/5/2005, per cui si rendera' necessario procedere con                    
successivo e separato atto alla sua convalida;                                  
accertato che per gli altri Consiglieri regionali non sussistono                
cause di ineleggibilita', ne' d'incompatibilita', come indicate dalle           
Leggi 154/81, 55/90 e dai Decreti legislativi 502/92 e 267/00;                  
richiamata la deliberazione dell'Ufficio di Presidenza n. 45 del 10             
marzo 2003 recante "Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative            
e funzionali tra le strutture e sull'esercizio delle funzioni                   
dirigenziali";                                                                  
dato atto del parere favorevole espresso da Direttore generale - dr.            
Pietro Curzio - in merito alla regolarita' amministrativa del                   
presente atto;                                                                  
previa votazione palese, all'unanimita' dei presenti,                           
delibera:                                                                       
a) di proporre all'Assemblea legislativa la convalida, ad ogni                  
effetto, delle elezioni dei sottoindicati Consiglieri regionali,                
proclamati eletti dall'Ufficio centrale regionale e dagli Uffici                
centrali circoscrizionali, a seguito della consultazione del 3 e 4              
aprile 2005 relativa all'VIII legislatura:                                      
 1) Aimi Enrico                                                                 
 2) Barbieri Marco                                                              
 3) Bartolini Luca                                                              
 4) Bastico Mariangela                                                          
 5) Beretta Nino                                                                
 6) Bignami Marcello                                                            
 7) Borghi Gianluca                                                             
 8) Bortolazzi Donatella                                                        
 9) Caronna Salvatore                                                           
10) Corradi Roberto                                                             
11) Delbono Flavio                                                              
12) Delchiappo Renato                                                           
13) Donini Monica                                                               
14) Dragotto Giorgio                                                            
15) Ercolini Gabriella                                                          
16) Errani Vasco                                                                
17) Fiammenghi Valdimiro detto Miro                                             
18) Filippi Fabio                                                               
19) Francesconi Luigi                                                           
20) Galletti Gian Luca                                                          
21) Garbi Roberto                                                               
22) Guerra Daniela                                                              
23) Leoni Andrea                                                                
24) Lombardi Marco                                                              
25) Lucchi Paolo                                                                
26) Manca Daniele                                                               
27) Manfredini Mauro                                                            
28) Masella Leonardo                                                            
29) Mazza Ugo                                                                   
30) Mazzotti Mario                                                              
31) Monaco Carlo                                                                
32) Monari Marco                                                                
33) Montanari Roberto                                                           
34) Muzzarelli Gian Carlo                                                       
35) Nanni Paolo                                                                 
36) Nervegna Antonio                                                            
37) Parma Maurizio                                                              
38) Peri Alfredo                                                                
39) Pironi Massimo                                                              
40) Piva Roberto                                                                
41) Renzi Gioenzo                                                               
42) Richetti Matteo                                                             
43) Ridolfi Rodolfo                                                             
44) Rivi Gian Luca                                                              
45) Salomoni Ubaldo                                                             
46) Tagliani Tiziano                                                            
47) Villani Luigi Giuseppe                                                      
48) Zanca Paolo                                                                 
49) Zanichelli Linob) di rinviare a successivo atto la convalida del            
Consigliere regionale Zoffoli Damiano, in quanto riveste la carica di           
Sindaco del Comune di Cesenatico (FC) e non e' ancora completata la             
procedura che portera' alla dichiarazione della decadenza dalla                 
carica di Sindaco, ai sensi del decreto legislativo 267/00.                     
(omissis)";                                                                     
e n. 6 del 31 maggio 2005 per la proposta di convalida del                      
cinquantesimo consigliere, cosi' formulata:                                     
"(omissis)                                                                      
visti gli atti concernenti le operazioni per l'elezione                         
dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna dell'VIII               
legislatura (elezioni regionali del 3 e 4 aprile 2005) trasmessi                
dall'Ufficio centrale regionale e dagli Uffici centrali                         
circoscrizionali, in base ai quali Damiano Zoffoli risulta componente           
dell'Assemblea legislativa;                                                     
visto l'art. 122 della Costituzione, cosi' come modificato dall'art.            
2 della Legge costituzionale 22 novembre 1999, n. 1;                            
viste:                                                                          
- la Legge 23 aprile 1981, n. 154 "Norme in materia di                          
ineleggibilita' ed incompatibilita' alle cariche di Consigliere                 
regionale, provinciale, comunale e circoscrizionale e in materia di             
incompatibilita' degli addetti al Servizio sanitario nazionale" e               
successive modifiche o integrazioni;                                            
- la Legge 19 marzo 1990, n. 55 "Nuove disposizioni per la                      
prevenzione della delinquenza di tipo mafioso e di altre gravi forme            
di manifestazione di pericolosita' sociale" e successive                        
modificazioni;                                                                  
- il Decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 "Riordino della               
disciplina in materia sanitaria, a norma dell'articolo 1 della Legge            
23 ottobre 1992, n. 421" e successive modifiche o integrazioni;                 
- il Deceto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 "Testo unico delle               
leggi sull'ordinamento degli enti locali";                                      
visti gli articoli 27, comma 9, 30 e 73, comma 2 dello Statuto della            
Regione;                                                                        
visto l'art. 10 del Regolamento interno, in base al quale,                      
"all'inizio di ogni legislatura, l'Ufficio di Presidenza procede                
all'esame delle condizioni di eleggibilita' dei Consiglieri eletti e            
propone al Consiglio, secondo quanto disposto dall'art. 17 della                
Legge 17 febbraio 1968, n. 108, la convalida o l'annullamento della             
elezione di ciascun componente" oppure la decadenza;                            
dato atto che e' trascorso il termine di cui al secondo comma                   
dell'art 17 della Legge 108/68;                                                 
vista la precedente delibera n. 4 del 25 maggio 2005 con cui si                 
rinviava a successivo atto la convalida del Consigliere regionale               
Damiano Zoffoli, in quanto al momento rivestiva la carica di Sindaco            
del Comune di Cesenatico (FC) e il Consiglio comunale aveva iniziato            
la procedura per la dichiarazione di decadenza dalla carica di                  
Sindaco, ma non l'aveva ancora completata, ai sensi del Decreto                 
legislativo 267/00;                                                             
dato atto che il Consiglio comunale ha concluso la procedura che ha             
portato alla dichiarazione della decadenza dalla carica di Sindaco,             
ai sensi del citato Decreto legislativo 267/00, come risulta dalla              
documentazione acquisita agli atti della Direzione generale prot. n.            
8353 del 31 maggio 2005;                                                        
richiamata la deliberazione dell'Ufficio di Presidenza n. 45 del 10             
marzo 2003, recane: "Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative           
e funzionali tra le strutture e sull'esercizio delle funzioni                   
dirigenziali";                                                                  
dato atto del parere favorevole espresso da Direttore generale - dr.            
Pietro Curzio - in merito alla regolarita' amministrativa del                   
presente atto;                                                                  
previa votazione palese, all'unanimita' dei presenti,                           
delibera:                                                                       
di proporre, a integrazione della precedente delibera 4/05,                     
all'Assemblea legislativa la convalida, ad ogni effetto,                        
dell'elezione del Consigliere regionale Damiano Zoffoli, proclamato             
eletto dall'Ufficio centrale circoscrizionale, a seguito della                  
consultazione del 3 e 4 aprile 2005 relativa all'VIII legislatura;              
(omissis).".                                                                    
PRESIDENTE - Invito i signori Consiglieri, qualora consti alcunche'             
di diverso, a farlo presente.                                                   
Poiche' nessun Consigliere ha chiesto la parola chiedo all'Assemblea            
legislativa di convalidare le proclamate elezioni dei sopraindicati             
cinquanta Consiglieri, come proposto dall'Ufficio di Presidenza con             
le deliberazioni  n. 4 del 25 maggio 2005 e n. 6 del 31 maggio 2005             
soprarichiamate.                                                                
Con votazione unanime, per alzata di mano, l'Assemblea legislativa              
approva la convalida dei cinquanta Consiglieri sopraindicati.                   

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it