DETERMINAZIONE DELLA RESPONSABILE DEL SERVIZIO POLITICA DEL FARMACO E MEDICINA GENERALE 20 APRILE 2005, N. 5371

> GRADUATORIE DI INCARICHI E CONCORSI

Approvazione della graduatoria regionale definitiva di Medicina generale valevole per l'anno 2005

LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO                                                    
Visto l'Accordo collettivo nazionale per la disciplina dei rapporti             
con i medici di Medicina generale reso esecutivo in data 23 marzo               
2005 con intesa sancita in Conferenza Stato-Regioni, ed in                      
particolare la norma transitoria n. 2 che prevede, al punto 1 che,              
nell'anno di entrata in vigore del presente Accordo, si utilizzino              
per l'attribuzione degli incarichi i criteri di assegnazione e la               
graduatoria redatta ai sensi del DPR 270/00;                                    
dato atto che:                                                                  
- il DPR 270/00 all'art. 2 prevede la predisposizione annuale di                
apposita graduatoria regionale di medici da incaricare per                      
l'espletamento delle attivita' disciplinate dall'Accordo medesimo;              
- la graduatoria provvisoria valevole per il 2005, riferita alle                
domande presentate entro il 31/1/2004, e' stata redatta con i criteri           
ed i punteggi previsti dall'art. 3 del citato decreto e pubblicata              
nel Bollettino Ufficiale della Regione n. 45 del 9/3/2005;                      
- la graduatoria e' opportunamente modificata ed integrata in esito             
all'accoglimento di istanze di revisione della posizione in                     
graduatoria presentate dai medici interessati nei termini prescritti,           
conservate agli atti del Servizio Politica del farmaco e Medicina               
generale, nonche' per rettifiche di errori materiali rilevati                   
d'ufficio ed anche a seguito dei controlli effettuati in base agli              
artt. 71 e 72 del DPR 445/00 sulla veridicita' delle                            
autocertificazioni e dichiarazioni sostitutive di atto notorio;                 
richiamato l'art. 3 del DLgs 7 giugno 2000, n. 168 ai sensi del quale           
"I medici che frequentano il secondo anno del corso biennale di                 
formazione specifica in medicina generale possono presentare, nei               
termini stabiliti, domanda per l'inclusione nella graduatoria                   
regionale dei medici aspiranti alla assegnazione degli incarichi di             
medicina generale, autocertificando la frequenza al corso, qualora il           
corso non sia concluso e il relativo attestato non sia stato                    
rilasciato entro il 31 dicembre dell'anno stesso a causa del ritardo            
degli adempimenti regionali. L'attestato di superamento del corso               
biennale e' prodotto dall'interessato, durante il periodo di                    
validita' della graduatoria regionale, unitamente alla domanda di               
assegnazione delle zone carenti. Il mancato conseguimento                       
dell'attestato comporta la cancellazione dalla graduatoria                      
regionale.";                                                                    
ritenuto di procedere, in conformita' a quanto previsto dal citato              
art. 2, comma 9 del DPR 270/00, all'approvazione in via definitiva ed           
alla pubblicazione della graduatoria nel Bollettino Ufficiale della             
Regione;                                                                        
attestata la regolarita' amministrativa, ai sensi della deliberazione           
della Giunta regionale 447/03;                                                  
determina:                                                                      
1) di approvare, in via definitiva, la graduatoria regionale dei                
medici di Medicina generale valevole per l'anno 2005, redatta secondo           
i criteri di cui al DPR 270/00 cosi' come risulta dall'elenco                   
allegato - Allegato n. 1 - che costituisce parte integrante e                   
sostanziale del presente atto;                                                  
2) di pubblicare la medesima graduatoria nel Bollettino Ufficiale               
della Regione Emilia-Romagna.                                                   
LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO                                                    
Cristina Malvi                                                                  
(segue allegato fotografato)                                                    

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it