UNIONE DI COMUNI TERRE DI CASTELLI

COMUNICATO

STATUTO

Statuto dell'Unione di Comuni Terre di Castelli riformulato con atto
cosiliare n. 28 del 12 luglio 2005
Il testo e' stato approvato dai Consigli delle Amministrazioni
comunali costituenti l'Unione con i
seguenti provvedimenti consiliari:
- Consiglio comunale di Castelnuovo Rangone - delibera n. 71 del
12/9/2005
- Consiglio comunale di Castelvetro di Modena - delibera n. 52 del
21/7/2005
- Consiglio comunale di Savignano sul Panaro - delibera n. 44 del
22/7/2005
- Consiglio comunale di Spilamberto - delibera n. 67 del 25/7/2005
- Consiglio comunale di Vignola - delibera n. 59 del 12/9/2005
Atti deliberativi pubblicati all'Albo pretorio dei rispettivi Enti.
TITOLO I - PRINCIPI FONDAMENTALI
Art.	1 - Istituzioni dell'Unione Terre di Castelli Art.	2 - Stemma e
gonfalone Art.	3 - Finalita' e compiti dell'Unione Art.	4 - Durata
dell'Unione Art.	5 - Adesione di nuovi Comuni e recesso dall'Unione
Art.	6 - Funzioni dell'Unione Art.	7 - Modalita' di attribuzione delle
competenze all'Unione
TITOLO II - ORGANIZZAZIONE DI GOVERNO
Organi di governo dell'Unione
Art.	8 - Organi di governo Art.	9 - Esimente alle cause di
ineleggibilta' o incompatibilita'
Il Consiglio
Art.	10 - Composizione Art.	11 - Rinnovo del Consiglio dell'Unione
Art.	12 - Competenze Art.	13 - Il Presidente del Consiglio dell'Unione
Art.	14 - Diritti e doveri dei consiglieri Art.	15 - Decadenza e
dimissioni dei consiglieri
Il Presidente dell'Unione e la Giunta
Art.	16 - Elezione del Presidente dell'Unione Art.	17 - Composizione e
nomina della Giunta Art.	18 - Funzioni del Presidente dell'Unione
Art.	19 - Il Vicepresidente dell'Unione Art.	20 - Funzioni della
Giunta Art.	21 - Rapporti tra la Giunta dell'Unione e le Giunte
comunali
Il Difensore civico
Art.	22 - Il Difensore civico dell'Unione Art.	23 - Funzioni e poteri
Art.	24 - Requisiti per l'elezione Art.	25 - Formazione delle liste
dei candidati, modalita' di elezione e durata in carica Art.	26 -
Relazione annuale Art.	27 - Competenze economiche Art.	28 - Normativa
applicabile
TITOLO III - ORGANIZZAZIONE AMMINISTRATIVA
Art.	29 - Principio di distinzione Art.	30 - Principi di
amministrazione Art.	31 - Criteri di organizzazione Art.	32 - Principi
in materia di gestione del personale Art.	33 - Principi di
collaborazione Art.	34 - Il Segretario generale Art.	35 - Il Direttore
generale Art.	36 - Principi della partecipazione Art.	37 - Principi in
materia di servizi publici locali
TITOLO IV - FINANZA E CONTABILITA'
Art.	38 - Finanze dell'Unione Art.	39 - Bilancio e programmazione
finanziaria Art.	40 - Ordinamento contabile e servizio finanziario
Art.	41 - Affidamento del servizio di tesoreria
TITOLO V - NORME TRANSITORIE E FINALI
Art.	42 - Il Presidente temporaneo Art.	43 - Atti regolamentari
Art.	44 - Inefficacia delle norme regolamentari comunali incompatibili
Art.	45 - Proposte di modifica dello statuto Art.	46 - Norma finale
(segue allegato fotografato)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it