REGIONE EMILIA-ROMAGNA - CONSIGLIO REGIONALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE 22 dicembre 2004, n. 632

Esecuzione della sentenza della Corte Costituzionale 282/04 (proposta della Giunta regionale in data 29 novembre 2004, n. 2380)

IL CONSIGLIO DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                       
Vista la deliberazione della Giunta regionale progr. n. 2380 del 29             
novembre 2004, recante in oggetto "Proposta al Consiglio regionale              
dell'esecuzione della sentenza della Corte Costituzionale 282/04" e             
che qui di seguito si trascrive integralmente:                                  
"LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA                                         
Viste:                                                                          
- la L.R. 2 agosto 1984, n. 42 recante "Nuove norme in materia di               
Enti di bonifica. Delega di funzioni amministrative";                           
- la L.R. 23 aprile 1987, n. 16 recante "Disposizioni integrative               
della L.R. 2 agosto 1984, n. 42 "Nuove norme in materia di Enti di              
bonifica. Delega di funzioni amministrative" ed in particolare l'art.           
4, che dispone la soppressione dei consorzi idraulici, di difesa, di            
scolo, di irrigazione nonche' di ogni altra forma di gestione non               
consortile di opere o sistemi di scolo ed irrigui, che ricadono nei             
comprensori di bonifica definiti ai sensi del secondo comma dell'art.           
3 della medesima L.R. 16/87;                                                    
dato atto che l'Amministrazione regionale ha provveduto alla                    
soppressione dei consorzi idraulici, di difesa, di scolo e di                   
irrigazione in applicazione del suddetto art. 4 della L.R. 16/87 ed             
in particolare ha adottato le seguenti deliberazioni, oggetto di                
contenzioso in sede giurisdizionale:                                            
1) deliberazione del Consiglio regionale n. 2151 del 26 ottobre 1994            
"Soppressione del Consorzio della Chiusa di Casalecchio e del Canale            
di Reno, a norma dell'art. 4 della L.R. 23 aprile 1987, n. 16";                 
2) deliberazione del Consiglio regionale n. 2154 del 26 ottobre 1994            
"Soppressione del Consorzio della Chiusa di S. Ruffillo e del Canale            
Savena, a norma dell'art. 4 della L.R. 23 aprile 1987, n. 16";                  
3) deliberazione del Consiglio regionale n. 2155 del 26 ottobre 1994            
"Soppressione degli interessati nelle acque del Canale di Savena, a             
norma dell'art. 4 della L.R. 23 aprile 1987, n. 16";                            
4) deliberazione del Consiglio regionale n. 1022 del 23 novembre 1998           
"Soppressione della Societa' Canaletta dei Rossi, con sede in                   
Traversetolo (PR), a norma dell'art. 4 della L.R. 23 aprile 1987, n.            
16";                                                                            
5) deliberazione del Consiglio regionale n. 1023 del 23 novembre 1998           
"Soppressione della Societa' del Canale di Collecchio, con sede in              
Sala Baganza (PR), a norma dell'art. 4 della L.R. 23 aprile 1987, n.            
16";                                                                            
6) deliberazione del Consiglio regionale n.1024 del 23 novembre 1998            
"Soppressione della Societa' Canale San Michele Tiorre e Torrechiara,           
con sede in Langhirano (PR), a norma dell'art. 4 della L.R. 23 aprile           
1987, n. 16";                                                                   
7) deliberazione del Consiglio regionale n. 1025 del 23 novembre 1998           
"Soppressione della Societa' del Canale Rauda, con sede in Collecchio           
(PR), a norma dell'art. 4 della L.R. 23 aprile 1987, n. 16";                    
8) deliberazione del Consiglio regionale n. 1026 del 23 novembre 1998           
"Soppressione della Societa' del Canale Rondello, con sede in                   
Carignano di Vigatto (PR), a norma dell'art. 4 della L.R. 23 aprile             
1987, n. 16";                                                                   
9) deliberazione del Consiglio regionale n. 1027 del 23 novembre 1998           
"Soppressione della Societa' del Canale Vecchio o Forcello , con sede           
in Fontevivo (PR), a norma dell'art. 4 della L.R. 23 aprile 1987, n.            
16";                                                                            
10) deliberazione del Consiglio regionale n. 1028 del 23 novembre               
1998 "Soppressione della Societa' del Canale di Felino, con sede in             
Parma (PR), a norma dell'art. 4 della L.R. 23 aprile 1987, n. 16";              
11) deliberazione del Consiglio regionale n. 1029 del 23 novembre               
1998 "Soppressione della Societa' del Canale Comune di Parma, con               
sede in Parma, a norma dell'art. 4 della L.R. 23 aprile 1987, n.                
16";                                                                            
12) deliberazione del Consiglio regionale n. 1030 del 23 novembre               
1998 "Soppressione della Societa' del Canale Otto Mulini, con sede in           
Parma, a norma dell'art. 4 della L.R. 23 aprile 1987, n. 16";                   
13) deliberazione del Consiglio regionale n. 1031 del 23 novembre               
1998 "Soppressione della Societa' degli utenti delle Acque del Canale           
Naviglio Taro, con sede in Gaiano di Collecchio (PR), a norma                   
dell'art. 4 della L.R. 23 aprile 1987, n. 16";                                  
14) deliberazione del Consiglio regionale n.1032 del 23 novembre 1998           
"Soppressione della Societa' del Canale Maggiore , con sede in Parma,           
a norma dell'art. 4 della L.R. 23 aprile 1987, n. 16";                          
15) deliberazione del Consiglio regionale n. 1033 del 23 novembre               
1998 "Soppressione della Societa' del Canale Corto di Mariano, con              
sede in Parma, a norma dell'art.4 della L.R. 23 aprile 1987, n. 16";            
considerato che la Corte Costituzionale con la sentenza n. 282 del 13           
luglio 2004 (il cui contenuto si intende integralmente richiamato) ha           
dichiarato l'illegittimita' costituzionale dell'art. 4 della L.R. 23            
aprile 1987, n. 16 in relazione agli artt. 2, 18, 42, 43, 117 della             
Costituzione;                                                                   
ritenuto pertanto che la Regione Emilia-Romagna debba provvedere, in            
esecuzione della sopra citata sentenza, all'annullamento delle                  
deliberazioni consiliari adottate sul presupposto del suddetto art. 4           
della L.R. 23 aprile 1987, n. 16, dichiarato costituzionalmente                 
illegittimo;                                                                    
dato atto del parere di regolarita' amministrativa espresso dal                 
Direttore generale Ambiente e Difesa del suolo e della costa,                   
dott.ssa Leopolda Boschetti, ai sensi dell'art. 46, secondo comma,              
L.R. 43/01 e della deliberazione di Giunta regionale 447/03;                    
su proposta dell'Assessore all'Ambiente;                                        
a voti unanimi e palesi, delibera:                                              
di proporre al Consiglio regionale l'approvazione della seguente                
deliberazione:                                                                  
a) per le ragioni indicate in premessa che qui si intendono                     
integralmente richiamate, in esecuzione della sentenza della Corte              
Costituzionale n. 282 del 13 luglio 2004, che ha dichiarato                     
l'illegittimita' costituzionale dell'art. 4 della L.R. 23 aprile                
1987, n. 16, di annullare le seguenti deliberazioni consiliari                  
adottate in attuazione del suddetto art. 4:                                     
1) deliberazione del Consiglio regionale n. 2151 del 26 ottobre                 
1994;                                                                           
2) deliberazione del Consiglio regionale n. 2154 del 26 ottobre                 
1994;                                                                           
3) deliberazione del Consiglio regionale n. 2155 del 26 ottobre                 
1994;                                                                           
4) deliberazione del Consiglio regionale n. 1022 del 23 novembre                
1998;                                                                           
5) deliberazione del Consiglio regionale n. 1023 del 23 novembre                
1998;                                                                           
6) deliberazione del Consiglio regionale n. 1024 del 23 novembre                
1998;                                                                           
7) deliberazione del Consiglio regionale n. 1025 del 23 novembre                
1998;                                                                           
8) deliberazione del Consiglio regionale n. 1026 del 23 novembre                
1998;                                                                           
9) deliberazione del Consiglio regionale n. 1027 del 23 novembre                
1998;                                                                           
10) deliberazione del Consiglio regionale n. 1028 del 23 novembre               
1998;                                                                           
11) deliberazione del Consiglio regionale n. 1029 del 23 novembre               
1998;                                                                           
12) deliberazione del Consiglio regionale n. 1030 del 23 novembre               
1998;                                                                           
13) deliberazione del Consiglio regionale n. 1031 del 23 novembre               
1998;                                                                           
14) deliberazione del Consiglio regionale n. 1032 del 23 novembre               
1998;                                                                           
15) deliberazione del Consiglio regionale n. 1033 del 23 novembre               
1998;b) di pubblicare il presente atto deliberativo, ai sensi                   
dell'art. 31 della L.R. 40/01, nel Bollettino Ufficiale della Regione           
Emilia-Romagna.";                                                               
visto il favorevole parere espresso al riguardo dalla Commissione               
referente "Attivita' produttive" di questo Consiglio regionale,                 
giusta nota prot. n. 16813 del 16 dicembre 2004;                                
previa votazione palese, all'unanimita' dei presenti,                           
delibera:                                                                       
di approvare le proposte formulate dalla Giunta regionale con                   
deliberazione in data 29 novembre 2004, progr. n. 2380, riporate nel            
presente atto deliberativo.                                                     

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it