REGIONE EMILIA-ROMAGNA - GIUNTA REGIONALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 19 settembre 2005, n. 1476

Approvazione delle qualifiche professionali e dei relativi standard formativi - III provvedimento

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA                                          
Viste le leggi regionali:                                                       
- 30 giugno 2003, n. 12 "Norme per l'uguaglianza delle opportunita'             
di accesso al sapere per ognuno e per tutto l'arco della vita,                  
attraverso il rafforzamento dell'istruzione e della formazione                  
professionale, anche in integrazione tra loro";                                 
- 17 febbraio 2005, n. 5 "Norme a tutela del benessere animale";                
richiamate le proprie deliberazioni:                                            
- n. 936 del 17 maggio 2004, concernente l'approvazione del documento           
"Il Sistema regionale delle qualifiche - Orientamenti, metodologia,             
struttura";                                                                     
- n. 2212 del 10 novembre 2004 "Approvazione delle qualifiche                   
professionali in attuazione dell'art. 32, comma 1, lettera c) della             
L.R. 30 giugno 2003, n. 12 - I provvedimento";                                  
- n. 265 del 14 febbraio 2005 "Approvazione degli standard                      
dell'offerta formativa a qualifica e revisione di alcune tipologie di           
azione di cui alla delibera di Giunta regionale 177/03";                        
- n. 736 del 9 maggio 2005 "Prime disposizioni per le attivita' di              
formazione dei responsabili di strutture di commercio, allevamento,             
addestramento e custodia di animali da compagnia in attuazione della            
L.R. 17 febbraio 2005, n. 5", nella quale si rinvia ad ulteriore                
successivo atto l'approvazione della scheda descrittiva del profilo             
ad integrazione dell'Allegato C) "Il Sistema regionale della                    
formazione regolamentata" di cui alla deliberazione di G.R. 265/05;             
- n. 788 del 23 maggio 2005 "Approvazione delle qualifiche                      
professionali e dei relativi standard formativi, di cui alle                    
deliberazioni di G.R. 2212/04 e 265/05 - II provvedimento";                     
richiamata la deliberazione di Consiglio regionale n. 612 del 26                
ottobre 2004 "Linee di programmazione e indirizzi per il sistema                
formativo e per il lavoro - Biennio 2005/2006";                                 
dato atto che:                                                                  
- nei mesi di giugno e luglio 2005 si e' realizzato il lavoro di                
verifica e validazione degli elaborati tecnici di descrizione degli             
standard professionali e formativi relativi alle figure professionali           
individuate nel lavoro di istruttoria tecnica realizzata sulle                  
seguenti aree e per le seguenti qualifiche:                                     
1)                                                                              
Progettazione e produzione meccanica ed elettromeccanica:                       
- Installatore-montatore di sistemi elettrico-elettronici;                      
- Tecnico dell'automazione industriale;                                         
2)                                                                              
Progettazione e produzione tessile abbigliamento-confezione e                   
maglieria:                                                                      
- Tecnico di sistemi computerizzati nella progettazione e produzione            
tessile abbigliamento;                                                          
3)                                                                              
Assistenza sociale, sanitaria, socio-sanitaria:                                 
- Interprete in lingua italiana dei segni;                                      
4)                                                                              
Produzione e distribuzione pasti:                                               
- Operatore del servizio di distribuzione pasti e bevande;                      
5)                                                                              
Progettazione ed erogazione servizi formativi ed orientativi:                   
- Gestore di processi di apprendimento;                                         
6)                                                                              
Difesa e valorizzazione del territorio:                                         
- Tecnico nella gestione del ciclo integrato delle risorse idriche;             
- Tecnico degli interventi sulla risorsa agroforestale e del suolo;             
7)                                                                              
Trattamento e cura della persona:                                               
- Operatore termale;                                                            
8)                                                                              
Approvvigionamento e gestione della produzione industriale:                     
- Tecnico degli acquisti e approvvigionamenti;                                  
9)                                                                              
Progettazione e produzione prodotti ceramici:                                   
- Operatore di linea/impianti ceramici;                                         
- Progettista ceramico;                                                         
10)                                                                             
Promozione ed erogazione servizi culturali:                                     
- Valorizzatore beni/servizi culturali;                                         
- Tecnico dei servizi culturali;                                                
- tale percorso, in continuita' con le qualifiche gia' approvate, si            
e' svolto congiuntamente agli esperti designati dai componenti la               
Commissione regionale Tripartita, di cui alla L.R. 12/03, e dal                 
sistema formativo degli enti accreditati organizzati in gruppi per              
aree professionali;                                                             
- tale lavoro ha dato luogo alla descrizione di 14 nuove qualifiche,            
all'identificazione di 2 nuove aree professionali e, per assicurare             
una maggiore coerenza di sistema, ha portato all'assunzione di alcune           
modifiche alle qualifiche/aree precedentemente approvate e qui                  
richiamate in breve:                                                            
- nell'area "Autoriparazione" la denominazione della qualifica di               
"Operatore autronico dell'automobile" e' stata modificata in "Tecnico           
autronico dell'automobile";                                                     
- la qualifica gia' esistente di "Operatore della ceramica artistica"           
e' stata spostata dall'area originaria "Produzione e manutenzione               
prodotti e beni artistici" a quella nuova, piu' pertinente, di                  
"Progettazione e produzione prodotti ceramici";                                 
- l'area "Trattamento estetico e cura della persona" e' stata                   
ridenominata "Trattamento e cura della persona";                                
valutato opportuno, riadottare integralmente gli standard                       
professionali e formativi relativi alle aree indagate e a quelle                
interessate da modifiche ed integrazioni, anche al fine di rendere              
piu' agevole la consultazione del repertorio complessivo delle                  
qualifiche regionali;                                                           
considerato che la Regione Emilia-Romagna ha presentato alla                    
Commissione regionale Tripartita, nella seduta del 22 luglio 2005,              
gli esiti del lavoro dei gruppi di esperti nominati dalle parti                 
sociali e dal sistema formativo degli enti accreditati, relativi alla           
definizione degli standard  professionali e formativi essenziali                
delle qualifiche di cui al punto 3) della propria deliberazione                 
2212/04 e di cui all'Allegato E della propria deliberazione 265/05;             
acquisito il parere favorevole della Commissione regionale Tripartita           
nella predetta seduta;                                                          
sentita la Conferenza regionale per il sistema formativo nella seduta           
del 22 luglio 2005;                                                             
ritenuto opportuno adottare alla luce della sopracitata L.R. 5/05, ad           
integrazione dell'elenco dei profili regolamentati di cui                       
all'Allegato C "Il Sistema regionale della formazione regolamentata"            
della propria deliberazione 265/05, la scheda monografica del                   
"Responsabile di strutture di commercio, allevamento, addestramento e           
custodia di animali da compagnia";                                              
dato atto del parere favorevole espresso dalla competente Commissione           
assembleare, ai sensi dell'art. 32 della L.R. 12/03, nella seduta del           
14/9/2005;                                                                      
dato atto, in ordine al presente provvedimento, del parere di                   
regolarita' amministrativa espresso dal Direttore generale Cultura,             
Formazione e Lavoro, dott.ssa Cristina Balboni, ai sensi dell'art.              
37, comma 4 della L.R. 43/01 e della propria deliberazione 447/03;              
su proposta dell'Assessore competente per materia                               
a voti unanimi e palesi, delibera:                                              
1) di approvare, per le motivazioni espresse in premessa i seguenti             
allegati, parte integrante e sostanziale del presente atto:                     
- Allegato A): Aggiornamento del repertorio delle qualifiche                    
regionali per area professionale;                                               
- Allegato B): Schede descrittive delle qualifiche afferenti le 12              
aree professionali indagate;                                                    
- Allegato C): Il Sistema regionale della formazione regolamentata -            
Primo aggiornamento all'elenco di cui alla D.G.R. 265/05;2) di dare             
atto che gli Allegati A) e B), che col presente atto si approvano,              
sostituiscono integralmente nelle denominazioni, negli standard                 
professionali e negli standard formativi quanto precedentemente                 
approvato con proprie deliberazioni 2212/04, 265/05 e 788/05                    
relativamente alle aree professionali:                                          
- Progettazione e produzione meccanica ed elettromeccanica;                     
- Progettazione e produzione tessile abbigliamento-confezione e                 
maglieria;                                                                      
- Assistenza sociale, sanitaria, socio-sanitaria;                               
- Produzione e distribuzione pasti;                                             
- Progettazione ed erogazione servizi formativi ed orientativi;                 
- Difesa e valorizzazione del territorio;                                       
- Trattamento e cura della persona;                                             
- Approvvigionamento e gestione della produzione industriale;                   
- Autoriparazione;                                                              
- Produzione e manutenzione prodotti e beni artistici;                          
3) di integrare, col presente atto, le 26 aree professionali                    
esistenti con 2 aree ulteriori denominate:                                      
- Progettazione e produzione prodotti ceramici;                                 
- Promozione ed erogazione servizi culturali;                                   
4) di dare atto che l'Allegato C), che col presente atto si approva,            
contenente la scheda descrittiva del profilo regolamentato di                   
"Responsabile di strutture di commercio, allevamento addestramento e            
custodia di animali da compagnia" integra l'Allegato C) "Il Sistema             
regionale della formazione regolamentata" di cui alla propria                   
precedente deliberazione 265/05;                                                
5) di disporre la pubblicazione integrale del presente atto nel                 
Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.                              
(segue allegato fotografato)                                                    

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it