REGIONE EMILIA-ROMAGNA - ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

DELIBERAZIONE DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA 5 luglio 2005, n. 9

Approvazione del programma di reinvestimento delle risorse di cui alla Legge 560/93 dell'ACER di Piacenza (proposta della Giunta regionale in data 30 maggio 2005, n. 799)

L'ASSEMBLEA LEGISLATIVA                                                         
Vista la deliberazione della Giunta regionale progr. n. 799 del 30              
maggio 2005, recante in oggetto "Proposta all'Assemblea legislativa             
regionale. Approvazione del programma di reinvestimento delle risorse           
di cui alla Legge 560/93 dell'ACER di Piacenza" e che qui di seguito            
si trascrive integralmente:                                                     
"LA GIUNTA REGIONALE DELL'EMILIA-ROMAGNA                                        
Vista la Legge n. 560 del 24 dicembre 1993, recante "Norme in materia           
di alienazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica";                
viste la delibera della Giunta regionale n. 185 del 6 febbraio 1996,            
la delibera del Consiglio regionale n. 384 del 24 luglio 1996 e la              
delibera della Giunta regionale n. 266 del 10 marzo 1998, con le                
quali sono state emanate le procedure di attuazione degli interventi            
derivanti dai piani di vendita e dai piani di reinvestimento, di cui            
alla Legge 560/93;                                                              
visti altresi' i provvedimenti del Direttore generale alla                      
Programmazione territoriale e Sistemi di mobilita' nn. 443 del 21               
gennaio 2005 e 2846 dell'8 marzo 2005, con i quali si e' proceduto,             
rispettivamente, a istituire un Nucleo regionale permanente di                  
valutazione per l'esame delle programmazioni nel settore                        
dell'edilizia e ad ampliarne la composizione estendendone inoltre               
l'attivita' ad ogni programmazione di edilizia residenziale pubblica            
nonche' ad ogni altra attivita' riguardante programmi edilizi e                 
programmi urbanistici complessi;                                                
atteso che l'ACER di Piacenza ha disposto di reinvestire i proventi             
delle alienazioni patrimoniali, concluse ai sensi Legge nazionale               
560/93, con delibera del CdA n. 50 del 13 maggio 2004 sul cui                   
contenuto si e' pronunciata favorevolmente la Conferenza degli Enti             
con delibera n. 7 del 3 giugno 2004;                                            
considerato che l'ACER di Piacenza ha introitato la cifra di Euro               
710.305,54 dalle alienazioni sotto richiamate:                                  
- n. 14 alloggi in Pontenure - Via Volontari del Sangue - Euro                  
361.924,78;                                                                     
- vari alloggi in Carpaneto e altri Comuni - Euro 348.380,76;                   
preso atto del fatto che l'Azienda intende investire le sopraddette             
risorse per le seguenti finalita':                                              
1) realizzazione della sala di ritrovo, in Pontenure, a disposizione            
dell'intero quartiere PEEP, - all'interno dello stabile ove si                  
situeranno 18 nuovi alloggi edificandi in esecuzione del bando                  
"20.000 alloggi in affitto" - Euro 277.525,00;                                  
2) finanziamento parziale del completamento dell'intervento di                  
recupero di alloggi di ERP al quartiere Molino degli Orti di Piacenza           
- II lotto - Euro 158.501,06;                                                   
3) costruzione di 2 alloggi di ERP, all'interno del finanziamento per           
n. 6 alloggi in Ponte dell'Olio - Euro 274.279,48;                              
considerato che il Nucleo di valutazione regionale, nella seduta del            
10 marzo 2005, ha espresso parere favorevole sui sopraddetti                    
reinvestimenti tranne che per quello consistente nella realizzazione            
della sala di ritrovo, poiche' ha ritenuto che esso non rientri tra             
le iniziative finanziabili con i proventi della Legge 560/93;                   
considerata altresi' la successiva delibera n. 67 - ogg. 7 - del 24             
marzo 2005 con la quale l'Azienda, tenendo conto della decisione del            
Nucleo di Valutazione, apportava una variazione al piano di                     
reinvestimento in forza della quale la predetta somma di Euro                   
277.525,00 viene finalizzata a cofinanziare la realizzazione di 18              
alloggi del programma sperimentale "20.000 alloggi in affitto";                 
rilevato che il Nucleo di Valutazione, nella seduta del 29 aprile               
2005, esprimeva parere favorevole alla variazione sopra illustrata;             
acquisito il parere di regolarita' amministrativa espresso dal                  
Direttore generale alla Programmazione territoriale e Sistemi di                
mobilita' ai sensi dell'articolo 47, comma 4,della L.R. 43/01 e della           
delibera di Giunta regionale 447/03;                                            
su proposta dell'Assessore alla Programmazione e Sviluppo                       
territoriale, Cooperazione col sistema delle Autonomie,                         
organizzazione, Luigi Gilli;                                                    
a voti unanimi e palesi, delibera:                                              
di proporre all'Assemblea Legislativa regionale:                                
1. di approvare, per le motivazioni espresse in premessa, il                    
programma di reinvestimento relativo ai proventi derivanti dalla                
vendita di alloggi ERP da parte dell'ACER di Piacenza, ai sensi della           
Legge 560/93, per un importo complessivo di Euro 710.305,54, secondo            
le ripartizioni indicate in premessa;                                           
1) di comunicare la presente deliberazione alla Direzione generale              
delle Aree urbane e dell'edilizia residenziale del Ministero delle              
Infrastrutture;                                                                 
2) di pubblicare la deliberazione assembleare nel Bollettino                    
Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.";                                       
visto il favorevole parere espresso al riguardo dalla Commissione               
referente "Territorio Ambiente Mobilita'" di questa Assemblea                   
Legislativa, giusta nota prot. n. 9648 del 23 giugno 2005;                      
previa votazione palese, a maggioranza dei presenti,                            
delibera:                                                                       
di approvare le proposte formulate dalla Giunta regionale con                   
deliberazione in data 30 maggio 2005, progr. n. 799, riportate nel              
presente atto deliberativo.                                                     

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it